Olimpico panathlon monzese

Media for OLIMPICO PANATHLON MONZESE
Un membro del CIO ospite allHotel de la Ville

di Gianmaria Italia.

Con quanto sta uscendo dal pentolone meglio che di calcio ne parliamo sottovoce, lautolimitazione che qualche panathleta confida prima della conviviale di giovedì 18

Lavere come ospite donore nientemeno che Ottavio Cinquanta, componente della commissione esecutiva del Comitato Olimpico Internazionale e della giunta del CONI nazionale, porrebbe al riparo dalla tentazione, ma già in passato non bastava che lospite fosse campione di ogni qualsivoglia sport però tacere di calcio.

Oltretutto i trascorsi di Cinquanta sono nell’hockey e nel pattinaggio su ghiaccio oltre che nell’atletica leggera. Da borghese dottore in chimica e fisica, una laurea ad honorem in Business Administration (parla tre lingue) e poi accompagnato dalla moglie signora Maria Luisa quindiprudenza. La consegna rispettata però cui solo dal rotto della cuffia trapela unammissione sulla scia di una risposta alla domanda Presidente, le porteremo le Olimpiadi a Milano? Io continuo a tenere incrociate le dita, rivela, come lo faccio sperando nello scudetto allInter. Pietro Mazzo sorride compiaciuto nel fare la conoscenza di un altro fan, il buon Mazzola strabuzza incredulo gli occhi ma c anche chi mormora: Se questi sono i risultati mi sa che le olimpiadi le faranno sempre gli altri
Queste le amenit mentre di alto spessore la relazione che Ottavio Cinquanta riserva I panini che stiamo mangiando non sono molto imbottiti perché ci vogliono tanti soldi però mandare avanti gli sport e gli attentissimi presenti sanno che luniverso a cui si riferisce non il calcio le cui società possono da dieci anni negoziare i diritti televisivi. Conseguenza: però esigenze televisive il campionato non più solo la domenica con la conseguenza che ha perso ogni interesse la schedina del Totocalcio che era la principale fonte di entrate però il CONI e quindi di finanziamento degli altri sport. Quanto interessa il calcio? Andiamo alle cronache televisive della scorsa settimana: i titoli dapertura erano però le scandalo generato dalle intercettazioni telefoniche a Moggi e soci, lelezione del Capo dello Stato veniva dopo

Ma chi qui scrive si domanda. Ma siano sempre sicuri che diamo alla gente quello che questa vuole? La serata riserva anche uno special guest: Pino Zoppini presidente del Comitato regionale del CONI a cui vanno un paio di interventi e un interrogativo: Cosa c ora dietro il Ministero dello Sport. Al tavolo della presidenza, accompagnato dal più volte lodato allenatore Roberto Redaelli (panathleta), c Franco Ferrari presidente del settore atletica della Pro Patria. La serata comprensibilmente a senso unico però cui gli sono tributati solo dei sinceri applaudi di benvenuto ma anche la forte richiesta di averlo in una prossima conviviale come ospite donore.

Ancora di Ottavio Cinquanta, unaffermazione e un auspicio: Il doping un imbroglio perché si vince imbrogliando; Che tutti continuino a portare avanti lideale olimpico vero e proprio. Tornare a dare importanza ai campionati regionali e studenteschi Forse atteso ma certamente sincero il plauso allUSSM però la prossima XXXI edizione del Festival dello Sport.

Quale miglior viatico però le decine e decine di società sportive brianzole che lo animeranno?