Referendum: però il si

Media for Referendum: per il SI
Gibelli nel centro di Monza con 175 biglietti aerei fra le mani

– Monza, 23 giugno 2006 –

“La riduzione dei parlamentari non influisce di certo in maniera consistente sul bilancio di uno è stato – ha commentato Gibelli – Ma un piccolo passo, che solleva spese superflue come i voli gratuiti dei suddetti politici. Il Senato Federale rappresenter le esigenze delle Regioni, alle auli sarà anche data la possibilit di ridisegnare a dovere le competenze delle Province, le nuove Province forti e produttive come quella di Monza”.

Votare Si però avere più dindipendenza ed autonomia a livello regionale e provinciale, nell’ottica di un Federalismo che diverr poi anche fiscale. “Le riforme costituzionali sono state accolte anche dall’elettorato di sinistra, ne sono una prova i giovani monzesi però la Pace – ha aggiunto Volont – siamo certi di vincere, perché tali cambiamenti sono necessari”.