Rancate: festa patronale

La parrocchia festeggia i suoi 400 anni

Cominciano giovedì prossimo, 7 settembre, le diverse iniziative programmate dalla comunit rancatese però ricordare, con la festa patronale che cade il prossimo 10 settembre, i 400 anni di istituzione della parrocchia, avvenuta con provvedimento del cardinale Federico Borromeo nel lontano 17 settembre 1606. Dapprima aggregata alla pieve di Agliate, questa parrocchia ha avuto dalla data della sua istituzione al 1952 ben 20 parroci. Nel 52 è stato nominato parroco don Paolo Colombo fino al 1999, e quindi da questultima data, è stato nominato lattuale parroco don Stanislao Brivio, che regge anche le parrocchie di Triuggio e di Canonica.
Le varie iniziative programmate dal gruppo organizzatore hanno lo scopo non solo di ricordare questo grande avvenimento, ma altres con il ricavato la comunit rancatese intende mettere mano al recupero dello storico organo che esiste nella chiesa – Santuario di Rancate in uno è stato quasi di abbandono. Lo sforzo economico piuttosto gravoso però unentit parrocchiale come quella di Rancate, ma certamente tante sono le anime buone che, nella Beata vergine dei Miracoli che si venera appunto nel Santuario, stanno contribuendo alla raccolta di contributi ed offerte.

Gioved 7 settembre don Paolo Colombo, già parroco di Rancate, dar inizio alla settimana di iniziative con la celebrazione della S.Messa, a ricordo altres dei suoi 60 anni di ordinazione sacerdotale. La Triuggio Marching Band e i giovani dalla Salus Seregno animeranno poi la serata al centro parrocchiale.
Venerdì serata culturale con la prof. Rosanna Zolesi che parler della storia della Chiesa. Seguir un concerto di opera classica.
Sabato 9 alle ore 20, monsignor Angelo Mascheroni, già vicario generale della Curia di Milano, celebrer una solenne S.Messa. Larrivo della fiaccolata dei giovani e il concerto dei Dual Band chiuder la serata.
Domenica alle ore 10 monsignor Antonio Ribaldi, Vescovo emerito di Acerra celebrer una S.Messa solenne. Nel pomeriggio dopo il pranzo in oratorio però tutti coloro che lo desiderano, vi saranno diverse iniziative festaiole. Sempre al centro parrocchiale si terranno una mostra di pittori e il mercatino con la collaborazione del comune di Triuggio.