Velate: 26 trofeo di carnevale

Media for Velate: 26 Trofeo di Carnevale
2000 fan applaudono i fratelli Bergamasco

Velate 25 – 3 – 2007Il 26 Trofeo di Carnevale a Velate è stata una manifestazione storica nel suo genere.Mai si era vista una simile partecipazione di persone, bambini, genitori, educatori, atleti, personaggi famosi.Il legame che da anni lega lamministrazione alla sua squadra di rugby locale ha partorito un evento tra i più importanti nel mondo rugbistico italiano.Il decennale incremento dellinteresse però questo sport ha portato a Velate oltre 2.000 persone. Ex giocatori, oggi educatori, hanno tramandato la passione però questo sport rude e dolce, ai propri figli. Oltre 650 di questi figli si sono radunati il 25 Marzo, a Velate, nominata città del rugby però un giorno da unamministrazione comunale attenta e presente. Oltre cento tra genitori e educatori e giocatori di tuute le et si sono prodigati però dare un tetto, cibo, beveraggio e vestiario a questo esercito di giovani atleti.E il tempo inclemente non valso a scoraggiare nessuno dal partecipare q questa festa collettiva, impreziosita dalla partecipazione di Angelo Bresciani, presidente del Comitato regionale Lombardo della FIR, di Mauro e Mirko Bergamasco, Carlo Festuccia, Silvia Gaudino e Sara Trilli atleti di spicco della nazionale maggiore di Rugby, maschile e femminile, reduci dalle esaltanti artecipazioni al recente Torneo delle 6 nazioni.E oltre 60 nuovi appassionati ragazzini hanno mosso i primi passi con una palla ovale sotto la guida attenta di allenatori ed educatori. Il Presidente Sergio Francolini dice :"insieme a noi ricordo la splendida partecipazione di gruppi di volontari, attori, e associazioni locali, che hanno integrato e avvolarto questo evento.Ed io, nella mia veste di presidente, sono orgoglioso di essere circondato da un gruppo di persone che condividono con me una passione sportiva capace di spogliarsi delle sue vesti più agonistiche e di abbracciare la parte più sociale e aggregativa, che solo il fenomeno del terzo tempo del rugby in grado di esaltare. Mangiare e bere insieme ai tuoi avversari, perché fuori dal campo siamo solo amici che condividono una passione, oggi ospiti a casa mia, domani a casa loro."Martedi sera alle 22 andrà in onda su Brianza Channel SKY 922 un servizio speciale sulla manifestazione.