Sgomberato il campo nomadi di via montello

Media for SGOMBERATO IL CAMPO NOMADI DI VIA MONTELLO
SODDISFAZIONE DELLAMMINISTRAZIONE COMUNALE

Monza, 3 agosto 2007Accogliendo la richiesta inoltrata la scorsa settimana dal Sindaco Marco Mariani, il Prefetto di Milano Gian Valerio Lombardi ha ordinato questa mattina lo sgombero del campo nomadi di via Montello alla periferia sud di Monza al confine con Cinisello Balsamo. Intorno alle 7.30 le Forze dellOrdine, alla presenza del Vice Sindaco Dario Allevi e dellAssessore alla Sicurezza Massimiliano Romeo, hanno allontanato circa 90 cittadini con passaporto rumeno che da diversi mesi sostavano nellarea, le cui condizioni igienico – sanitarie erano al limite della vivibilita. Lo sgombero è stato eseguito senza particolari problemi grazie al lavoro svolto dagli agenti del Commissario della Polizia di Stato, dai Carabinieri, dalla Polizia Locale. Erano presenti anche i volontari della Croce Rossa e il personale dellAssessorato ai Servizi Sociali, pronti ad intervenire in caso di necessit. Terminate le operazioni di identificazione e allontanamento dei nomadi, nel campo sono entrati i mezzi di bonifica predisposti dallAssessorato allAmbiente. Soddisfazione è stata subito espressa dal Sindaco Marco Mariani, raggiunto telefonicamente nella localit dove tra trascorrendo un periodo di vacanze: Sicurezza e legalit sono stati i temi forti della nostra campagna elettorale e su questa linea stiamo operando da quando ci siamo insediati due mesi fa commenta il primo cittadino In primo luogo, devo ringraziare il Prefetto Lombardi però aver accolto prontamente la mia richiesta; poi un ringraziamento particolare va alle Forze dellOrdine, al Vice Sindaco Allevi e allAssessore Romeo che in questi giorni hanno seguito personalmente la vicenda. Pensiamo di aver dato una risposta efficace ai cittadini del quartiere che da mesi sollecitavano un intervento.Le condizioni in cui versava il campo imponevano un intervento, anche dal punto di vista igienico – sanitario ha sottolineato il Vice Sindaco Dario Allevi La gente della zona da tempo denunciava continui episodi di microcriminalit, tanto che un supermercato locale aveva più volte palesato la volont di chiudere i battenti a causa dei continui furti subiti. Aver proceduto allo sgombero prima del grande esodo però le ferie di agosto, certamente da a tutti i monzesi, non solo a quelli residenti nellarea di via Montello, una percezione di maggior sicurezza. Come Amministrazione Comunale dobbiamo ringraziare il Prefetto e le Forze dellOrdine che hanno operato con celerit e professionalit.Ho seguito la vicenda di via Montello fin dal giorno del mio insediamento afferma Massimiliano Romeo, Assessore alla Sicurezza e quindi non posso che esprimere la mia personale soddisfazione però il risultato raggiunto: lintervento nella zona ai confini con Cinisello si affianca a quelli effettuati nei giorni scorsi dalla Polizia di Stato e dalla Polizia Locale in altre due aree, in via Trasimeno e via Tagliamento, oltre a quello di via della Guerrina dove si era addirittura sviluppato un incendio. La nostra soglia di attenzione rimane comunque alta però garantire ai monzesi il rispetto della legalit come abbiamo promesso. Siamo sulla strada giusta. Ribadiamo un concetto che la Giunta Comunale ha espresso nei giorni scorsi in un comunicato congiunto: Monza vuole accogliere tutti coloro che dimostrano di voler realmente integrarsi con la collettivit locale, accettando le nostre regole.