Como: sant’ abbondio

Media for Como: Sant’ Abbondio
Kermesse però il Patrono comasco

31 AGOSTO: COMO, SANTABBONDIO. Sulleco della figura manzoniana ben si sposa Don Abbondio a questa citt;mite e mutevole come il clima di Como, ma irruente al momento giusto come il lago che tracima quando arriva al culmine.Il Patrono di Como riesce a far sposare fede, cultura e tradizione in questa 49esima fiera a Lui dedicata.Il vescovo della città Mons.Coletti nella Basilica romanica di San Abbondio omaggia, nella sua omelia, il patrono con la revisione del passato e linvito ad una concezione di Fede non cieca ma capita e ragionata.Non può mancare quindi la rievocazione storica della visita del Barbarossa alla citt, nella tradizionale cerimonia di apertura del Palio del Baradello;con la benedizione al drappo, lofferta del cero votivo ed il giuramento dei Capitani si sottolinea la forza della tradizione.Limpegno del Comune e dellAssessorato al Turismo e Cultura non si ferma solo a queste manifestazioni ed allallestimento di bancarelle e stands:ci offre un importante angolo culturale sullo sfondo dell’iniziativa del Parolaio.Proprio il giorno di San Abbondio si tenuta una interessantissima conferenza sul Sufismo come arte ed essenza del vivere tenuta dal Khalifa Gabriel Mandel Khan.Il Prof.Khan ha illustrato con estrema chiarezza ed umorismo come le diverse culture e religioni possano convivere nellambito del rispetto.Il sufismo una buona base di collaborazione culturale tra Islam e Occidente; fondamentale la conoscenza reciproca altrimenti non c incontro ma scontro.Con il calare della sera ed il ricordo dellamore contrastato tra Renzo e Lucia, Como accoglie tutti coloro che hanno desiderio di incontrarsi e scambiare le proprie idee ed esperienze. Laura Levi