Primo reimpianto dellquipe chirurgica di del bene

Media for Primo reimpianto dellquipe chirurgica di Del Bene
Al San Gerardo un altro successo di chirurgia

Monza.E è stato il primo reimpianto di dito, con evidenti difficolt tecniche, realizzato dalla mia quipe in via Pergolesi, dal momento del nostro insediamento, dice Massimo Del Bene, responsabile della Chirurgia della Mano del San Gerardo.A distanza di 4 giorni dallintervento chirurgico continua ancora lo specialista – il dito appare vitale e il ragazzo già in grado di compiere ed eseguire piccoli e assistiti movimenti volontari. Gi, perché il paziente su cui si intervenuto un sedicenne, F.M., rimasto infortunato inAmbiente di lavoro: un fascio di lamiere gli ha provocato uno schiacciamento del secondo ed una amputazione del terzo dito della mano sinistra.Il ragazzo arrivato al San Gerardo, dallOspedale di Sondrio, in elisoccorso.Appena giunto in via Pergolesi è stato immediatamente sollecitato dai sanitari il trasporto presso la sala operatoria delle urgenze e sottoposto allintervento di reimpianto. Vale la pena segnalare che dal momento dellatterraggio dellelicottero allinizio dellintervento sono trascorsi solo 30 minuti.Loperazione spiega Massimo Del Bene – ha mostrato difficolt tecniche evidenti a causa della dinamica dellincidente che ha prodotto gravi contusioni a carico delle strutture nobili degli elementi digitali interessati, in particolari vasi e nervi. Attraverso le tecniche microchirurgiche si proceduto allesecuzione del reimpianto digitale ricostruendo progressivamente tutti gli elementi anatomici lesionati: ossa, arterie, vene, tendini e copertura cutanea.