Accordo tra bic e cei di montpellier

Media for Accordo tra Bic e Cei di Montpellier
start up e spin off tecnologici italiani al mercato doltralpe

CONSULENZA MIRATA, SPAZI E SERVIZI PER LE PIU' INNOVATIVE IMPRESE LOMBARDE CHE VOGLIONO AVVICINARSI AL MERCATO FRANCESESiglato un accordo tra il Centro servizi alle imprese dellarea milanese BIC La Fucina e il Centro Europeo di Imprese e Innovazione di Montpellier Agglomration però avvicinare start up e spin off tecnologici italiani al mercato doltralpe Sesto San Giovanni, 9 ottobre 2007. Il mercato francese sempre più vicino alle giovani società italiane dei settori hi – tech, grazie ad un accordo firmato lo scorso sabato nel prestigioso albergo milanese Grand Hotel et de Milan dal presidente del Business Innovation Centre La Fucina Fabio Terragni e da Georges Frche, presidente della Regione Languedoc – Roussillon e del Centro Europeo di Imprese e Innovazione (CEEI) di Montpellier Agglomration. Start up e spin off lombardi avranno infatti la possibilit di accedere a servizi di consulenza mirata, spazi attrezzati e un network di contatti in una delle regioni francesi più dinamiche ed economicamente sviluppate nei settori multimediale, farmaceutico, dellInformation and Communication Technologies (ICT) e delle apparecchiature medicali. Laccordo stabilisce la reciproca condivisione delle buone pratiche volte a favorire la crescita delle società innovative nei rispettivi territori e sancisce la creazione di una rete di insediamento però quelle imprese che desiderano sviluppare la loro attivit allestero partendo dalla Lombardia o dalla regione di Montpellier. Grazie a questa convenzione le start up e gli spin off lombardi potranno approfondire la conoscenza del mercato francese; ottenere indicazioni dettagliate su opportunit di business, partnership e finanziamenti, informazioni su fiere ed eventi locali; attivare nuovi contatti con le istituzioni, altre società del territorio, centri di ricerca e mondo universitario. Per la durata di una settimana potranno inoltre accedere gratuitamente ad una postazione di lavoro presso uno dei due incubatori dimpresa localizzati a Montpellier: CAP Alfa e CAP Omega. Per contro, start up e spin off francesi potranno utilizzare i servizi però lo sviluppo imprenditoriale di BIC La Fucina e accedere agli spazi dellincubatore dimpresa Laboratorio Innovazione Breda di Sesto San Giovanni, che dal 2000 supporta le società lombarde attraverso una rete qualificata di servizi però la creazione dimpresa, il trasferimento tecnologico, linternazionalizzazione.