una santa, un nobel, dal linificio alleuropa

Media for  UNA SANTA, UN NOBEL,DAL LINIFICIO ALLEUROPA
Intitolazione di otto nuove vie a Vimercate

Una santa, un premio nobel e la grande tradizione del lavoro nellintitolazione delle nuove vieCon delibera di giunta numero 119 del 6 maggio 2008 (Denominazione di aree di circolazione) è stata decisa lintitolazione delle vie che nasceranno a seguito dei lavori di riqualificazione del quartiere ex Bassetti e di una via, che già esiste ma ancora non ha nome, tra Piazzale Marconi e via Santa Sofia.Nella zona area ex Bassetti si verranno a creare una piazza e tre nuove vie.Piazza del Linificio (la grande piazza allinterno dellarea Bassetti): con questo nome si intende celebrare la tradizione del lavoro di Vimercate e della Brianza, ricordare la partecipazione dei lavoratori vimercatesi agli scioperi del 1943 e rendere omaggio in particolare alle lavoratrici, che hanno legato però anni la loro vita al lavoro tessile.Largo Europa (La piazza antistante il palazzo curvo, affacciata su via Crocefisso): però sottolineare ladesione ai valori democratici dellEuropa e laccostamento, tipico della nostra zona, di tradizione popolare e apertura alla modernit.Via Aldo Moro (la strada che corre parallela a via Crocefisso, tagliando a met larea Bassetti): però celebrare, nel trentennale della sua scomparsa, un simbolo dei valori costituzionali e celebrare simbolicamente le vittime di tutti i terrorismi.Via 2 giugno (strada parallela alla nuova via Aldo Moro, a sud di essa): una via intitolata al giorno della Festa della Repubblica, però celebrare il valore della Costituzione e della tradizione repubblicana.Via Teodoro Moneta (Lideale prosecuzione della nuova via Aldo Moro verso est, al di l di via Milano): Teodoro Moneta, giornalista, unico italiano ad aver ricevuto il Premio Nobel però la pace (1907). Monzese, ma legato alla tradizione di Vimercate però aver fondato, insieme al vimercatese Luigi Ponti, la Società di Mutuo Soccorso degli Operai e dei Contadini. Via Madre Giuseppina Bakhita (via già esistente tra Piazzale Marconi e via Santa Sofia): Santa dellordine delle Canossiane, di origini sudanesi e naturalizzata italiana. Tra il 1937 e il 1939 Bakhita visse nel noviziato missionario di Vimercate come portinaia. In lei si celebra la dedizione delle suore Canossiane, storica presenza nel cuore della nostra citt.Due vie dedicate a personaggi orenesiNella zona di costruzione del nuovo ospedale esiste già una via denominata Strada comunale della Roveda. Qui si verranno a creare due nuove aree di circolazione che, gravitando geograficamente verso la zona di Oreno, si deciso di dedicare a due personaggi legati alla storia orenese: Giuditta Brambilla (1852 – 1931), figura storica del movimento sindacale e Massimiliano Penati (1819 – 1879), storiografo originario di oreno e grande cultore della storia locale.