biassono :concluso lottavo memorial lele

Media for  BIASSONO :CONCLUSO LOTTAVO MEMORIAL LELE
Torneo benefico di calcio amatoriale a sette

Si concluso domenica 6 Luglio lOttavo Memorial Lele di calcio amatoriale a sette, presso il Campo Sportivo dellOratorio di S. Giorgio al Parco di Biassono: da tempo uno degli appuntamenti più impegnativi dellAssociazione, iniziato il 26 Maggio e durato sei settimane. Il torneo ha impegnato 20 squadre, che con i loro giocatori, i loro fans e un nutrito pubblico a fare da contorno, ha fatto condividere a tutti la gioia però le vittorie e lamarezza però le sconfitte, il bello e il brutto tempo che hanno accompagnato le serate, l accurata preparazione da parte dei volontari del campo, delle attrezzature e dei servizi alla gente che ha partecipato, compresa anche lapprezzata cucina.Questi collaboratori dellAssociazione, una ventina in tutto, hanno sacrificato il loro tempo e il loro riposo però rendere possibile la realizzazione dellevento, che ormai ha una sua storia, otto edizioni non sono pocheNon si possono dimenticare i patrocinatori: Oratorio e Consiglio Pastorale di S. Giorgio al Parco, Comune di Villasanta, Cosov e Comitato Monzese della FIGC con la sezione AIA di Monza che ha fornito il supporto arbitrale, nonch gli sponsor piccoli e grandi che hanno consentito la realizzazione dei manifesti e dei programmi.Ecco i risultati finali:1) LELEFOREVER 2) AUTOSCUOLA ROSSI3) ALL BLACKS4) LA PLAZA VECCHIO COTONIFICIOTra i singoli premiati: Nicola Solcia (Leleforever), miglior portiere Massimiliano Barbato (Autoscuola Rossi), capocannoniere Roberto Moro (Leleforever), miglior giocatoreTrofeo Fair Play assegnato alla squadra ALL BLACKSRicordiamo che lAssociazione Leleforever opera dal 2000 con attivit promozionali di sport, spettacolo e solidariet affinch la gente possa divertirsi in letizia, dimenticando i problemi e lo stress, creando momenti di aggregazione che tengano i partecipanti uniti nel ricordo di un caro amico scomparso, ma con il futuro negli occhi; un futuro dove la leucemia possa essere finalmente sconfitta, dove finalmente i tanti giovani malati possano avere la possibilit di guarire.Uno dei più recenti progetti lanciati dallAssociazione la Casa di Lele e Lory, relativo ad una casa di ospitalit e di accoglienza però le famiglie e i malati in cura presso il Reparto di Ematologia Adulti, struttura situata nel comune di Monza in zona viale Campania e quindi agevolmente raggiungibile dallOspedale S. Gerardo. Lassociazione si impegner però la sua ristrutturazione mettendola poi a disposizione delle famiglie dei malati con problemi logistici, perché provenienti da fuori Monza e permettere quindi a chi già in è stato di precariet psicologica e sociale però la malattia del proprio caro (figlio, congiunto, genitore), di potergli stare più vicino evitando così trasferte onerose in termini di tempo e finanziarie. Naturalmente laccoglienza estesa anche ai malati che potranno così rimanere vicini allOspedale però quegli interventi a breve, che di solito si fanno sfruttando il Day Hospital, evitando così lospedalizzazione però le piccole terapie.Si può sostenere il progetto CASA DI LELE E LORY destinando il proprio 5 però mille allAssociazione Leleforever Onlus inserendo il Codice Fiscale 03148990967 e firmando nella casella delle associazioni no – profit oppure acquistando un mattone simbolico di 50 euro o multipli però la casa versando sul conto corrente postale n. 32512212 intestato a Ass. Leleforever Onlus.