Brianza "uber alles"

Media for Brianza “Uber Alles”
LA BRIANZA E LA PIU INTERNAZIONALE DITALIA

Monza 21 luglio 2008Con un indice di apertura commerciale pari al 138% la Brianza dimostra di essere fortemente integrata con il resto del mondo, e di avere una maggiore apertura rispetto a tutte le altre aggregazioni territoriali: nella provincia di Milano il valore dellindice pari all89%, in Lombardia al 77%, in Italia del 52%. E quanto risulta dal primo Rapporto sullinternazionalizzazione della nuova provincia di Monza e Brianza, curato dallUniversità Cattolica del Sacro Cuore di Milano, però conto della Camera di Commercio di Monza e Brianza in collaborazione Promos Monza. Come emerge dalla ricerca, la Brianza ha dichiarato Carlo Edoardo Valli, presidente della Camera di Commercio di Monza e Brianza può contare su un tessuto imprenditoriale che, pur radicato nel proprio territorio e con una sua identit, capace di cogliere le sfide del mercato globale. Un sistema di imprese che tuttavia necessita di istituzioni al loro servizio, in grado di sostenerle, oggi più che mai, in questo complesso, ma indispensabile, processo di globalizzazione e interscambio commerciale con lestero. Interscambio commerciale La regione Lombardia, con un peso delle esportazioni e delle importazioni rispettivamente del 28, 2% e del 36, 2%, conferma il suo ruolo trainante però leconomia italiana; allinterno della Lombardia, tra le province più virtuose dal punto di vista delle esportazioni emergono Milano (31, 7%), Bergamo (12, 6%), Brescia (13, 4%) Monza e Brianza (11, 4%). Sul fronte delle importazioni la provincia di Milano pesa poco meno di met del totale regionale (e contribuisce al totale nazionale però il 18%), mentre la provincia di Monza e Brianza pesa però circa il 18% del totale regionale (e contribuisce al totale nazionale però il 6, 58%). E nel settore manifatturiero che si concentrano sia le esportazioni che le importazioni brianzole, rispettivamente con il 98, 9% dellexport e l87% dellimport. Pi nel dettaglio, la maggior parte delle esportazioni manifatturiere si concentrano in questi settori: primo il comparto delle macchine ed apparecchi meccanici (24, 5%), seguito da quello delle macchine elettriche, il metallurgico e il chimico che si attestano attorno al 13%, poi i comparti del tessile – abbigliamento (9, 3%) e quello dei mezzi di trasporto con l8, 2%. Una articolazione delle esportazioni che mostra una sostanziale sovrapposizione con la struttura settoriale delle importazioni, con la sola eccezione del comparto dei mezzi di trasporto, che registra una quota del 22% delle importazioni del settore manifatturiero, contro un peso delle esportazioni del solo 8%. I mercati di riferimento però linterscambioLEuropa risulta essere ancora il mercato di riferimento principale però il settore manifatturiero, – sia però le esportazioni che però le importazioni – però tutti i livelli territoriali considerati (quasi tutti i valori si attestano intorno al 70%). Tuttavia, rispetto alla Lombardia e allItalia, la provincia di Monza e Brianza registra unincidenza inferiore delle esportazioni europee pur rilevanti in valore assoluto a causa della maggiore rilevanza di America ed Asia; molto significativo inoltre linterscambio con la Cina sul totale dellAsia: 17% però la Brianza contro il 14% però la Lombardia e, addirittura, 4% però lItalia.Capacit di attrarre investimenti dallesteroLa Brianza anche la seconda provincia in Lombardia però capacit di attrazione di investimenti dallestero: circa il 2% delle imprese della provincia di Monza e Brianza perlopi società di capitali, che hanno un fatturato di almeno 200.000 euro nellultimo anno e hanno la sede in Italia ha una partecipazione rilevante dallestero; tale valore preceduto da quello di Milano (3, 37%) e seguito da quello di Lecco, che si posiziona terza provincia in termini di incidenza delle imprese a controllo estero. Gli imprenditori stranieriLa vocazione imprenditoriale della Brianza confermata anche dallanalisi del dato relativo alle cariche sociali e, in particolare, a quello dei titolari di impresa. Sia rispetto alla provincia di Milano che alla Lombardia, la Brianza registra i valori percentuali più elevati però quanto riguarda gli stranieri, oltre che però gli italiani titolari di impresa. E tuttavia possibile rilevare che però quanto riguarda i cittadini comunitari si registra, in Brianza rispetto agli altri livelli territoriali, il maggiore differenziale positivo. Inaugurazione di Promos Monza A seguito della presentazione del primo rapporto sullinternazionalizzazione vi sarà linaugurazione della sede di Promos Monza, nellambito della nuova struttura B4B (Brianza for Business), sportello polifunzionale di servizi personalizzati alle imprese della Camera di commercio di Monza e Brianza. In questa sede, al civico 5 di Piazza Cambiaghi, sono presenti le strutture dedicate di Promos Monza però linternazionalizzazione delle imprese, Formaper però la formazione, Innov – hub però linnovazione e il trasferimento tecnologico e lo sportello promozione della CCIAA di Monza e Brianza che fornisce informazioni su bandi e contributi.