Monza? giardino dimprese

Media for MONZA? GIARDINO DIMPRESE
La Brianza: economia e qualit della vita, tra verde e sport

Camera di Commercio, Monza Brianza.Monza 17 luglio 2008. Sebbene la Brianza confermi una densit record di imprese (166 però kmq, rispetto alle 34 della media regionale, e alle 17 della media nazionale), rimane anche la realt di una Brianza Verde, grazie anche ai parchi e ai giardini storici, ma anche allattenzione però lambiente e però gli investimenti in infrastrutture sportive. A Monza ogni impresa può contare 664 mq di verde (a Milano 267). Nel verde poi si realizzano attivit sportive, non a caso la Brianza prima in classifica tra le province lombarde però infrastrutture in relazione alla superficie, seguono Milano, Varese e Lecco. Una Brianza verde che si esprime anche attraverso la limitata produzione di rifiuti (solo 1, 2 kg al giorno) e la capacit di saperli differenziare, posizionandosi al primo posto tra le province lombarde con il 56% di raccolta differenziata (la media regionale del 43, 6%, quella italiana del 25, 8%) e solo 450 kg di produzione di rifiuti pro – capite in un anno (in Lombardia sono 517, 9 kg, in Italia 550). E quanto emerge da unindagine dellUfficio studi della Camera di commercio di Monza e Brianza condotta su dati Apat, Provincia di Milano, Registro Imprese e Istat.La qualit della vita ha dichiarato Carlo Edoardo Valli, Presidente della Camera di Commercio di Monza e Brianza – si regge in Brianza su un equilibrio tra sviluppo economico e attenzione però il proprio territorio. Un processo che il frutto della combinazione del fare sistema, che ha saputo mediare tra esigenze di modernit e innovazione e salvaguardia dellambiente, oltre che espressione di un senso civico che cittadini e imprese della Brianza dimostrano nel loro agire quotidiano. Produzione di rifiuti e raccolta differenziataInfrastrutture sportive in relazione alla superficieProvince% raccolta differenziataRifiuti pro – capite (kg)PosizioneProvinceMonza e Brianza564501Monza e BrianzaBergamo49, 8458, 62MilanoSondrio40, 2460, 73VareseLodi50, 3462, 74LeccoLecco52479, 95ComoComo43, 2485, 46BergamoVarese53, 8490, 57LodiMilano44, 6510, 98PaviaCremona54, 9513, 19BresciaMantova41, 7565, 510CremonaPavia24, 8574, 911MantovaBrescia34, 2617, 312SondrioLombardia43, 6517, 9Italia25, 8550Fonte: Elaborazione Ufficio Studi CCIAA di Monza e Brianza su dati APAT e Provincia di Milano 2006,