Panathlon e i giovani

Media for Panathlon e i giovani
PREMIATI I MINI ARTISTI DI DISEGNA LO SPORT

Monza, 15 novembreAncora una volta il club monzese coniuga arte, cultura e sportPer il settimo anno consecutivo il Panathlon Monza Brianza ha coinvolto centinaia di bimbi e ragazzini nello Sport attraverso il disegno. Laveva fatto lo scorso giugno nella mitica cornice dellautodromo durante lormai celeberrimo Festival che lUnione delle Società Sportive Monzesi organizza da 33 anni. Oltre ai regali che il club riserva ad ogni partecipante, cera poi il premio finale che la Commissione Giovani, composta da Monica Gariboldi, Anna Colzani, Cristina Mambretti e Antonio Padovano, riserva allautore però ogni fascia det, oltre a premi speciali e alla classifica assoluta. Pregevole quanto impegnativo il loro lavoro, sia di selezione che di organizzazione.Va detto che quest’anno erano più numerose le artiste, tanto che i premi (compreso quello del primo assoluto rappresentato da una splendida bicicletta offerta dal panathleta Antonio Casati) sono andati maggiormente alle femmine (11 a 8) Una cinquantina i presenti alla cerimonia tenutasi sabato 15 novembre nellantica Sala Maddalena di Monza dove sono stati accolti dalla presidente Franca Casati che ha avuto affettuose parole verso tutti i nipotini. Con lei il presidente dellUSSM Pietro Mazzo, il segretario Carlo Poroli e, a dimostrare la vicinanza della pubblica Amministrazione, il vicesindaco Dario Allevi. Perfetta lorganizzazione dell'evento che Alessio e Federico Vertemati hanno arricchito con la proiezione di immagini del Festival dello Sport e delle opere premiate. A completare il gioioso incontro, con una divertente cornice di "mistero", gli applauditissimi numeri del Mago Lele. Gianmaria Italia