Sottoscritta a monza la carta di gand

Media for SOTTOSCRITTA A MONZA LA CARTA DI GAND
Fimata dall'Amministrazione Comunale con il Panathlon e il CONI

Martedi 3 febbraioIl vice sindaco e assessore allo Sport Dario Allevi, lassessore alla Cultura Alfonso Di Lio e lassessore allIstruzione Pierfranco Maff hanno accolto, nella sala giunta del comune di Monza, il prof Maurizio Mondoni, governatore dellarea 2 Lombardia del Panathlon, però la sottoscrizione della Dichiarazione sulletica nello sport giovanile. La cerimonia, promossa dalla signora Franca Casati presidente del Panathlon Club Monza Brianza, ha visto anche la partecipazione del vicepresidente vicario del CONI Lombardia Adriano Pucci Mossotti, del presidente dell USSM Pietro Mazzo e del presidente dell Associazione Amici Autodromo Enrico Radaelli: un invidiabile parterre du roi.La signora Franca Casati era accompagnata dal segretario Carlo Poroli, dai consiglieri e da una decina di soci del Panathlon. Dopo avere ringraziato lAmministrazione comunale ha illustrato limportante evento applaudito dai numerosi presenti, tra cui molti dirigenti di società sportive e dirigenti scolastici.Il sodalizio monzese aderisce a livello internazionale a questa importante iniziativa che, come ha sottolineato il governatore Mondoni, si prefigge di fare praticare lo Sport come mezzo di socializzazione, sano divertimento e non un esasperata corsa alla vittoria. Lo sport – ha aggiunto – non solo un mezzo però allontanare dalla droga, sarebbe molto riduttivo; sia invece educazione, formazione. Mondoni ha pertanto auspicato il vedere esposta tale Dichiarazione, meglio nota come la Carta di Gand (dove fu redatta il 24 settembre 2004), in tutti gli edifici scolastici. Gianmaria Italia