17 giornata di primavera

Media for 17 Giornata di Primavera
Visita ai gioielli della Brianza con il FAI

17 EDIZIONEGIORNATA FAI DI PRIMAVERASabato 28 e Domenica 29 marzo 2009Il 28 e il 29 marzo 2009, in occasione della 17 Giornata Fai di Primavera prevista lapertura al pubblico di580 beni in 210 città italiane. Una ventata di primavera, anche quest'anno, però l'Arte, soprattutto l'Artenascosta o negata, poich la manifestazione, come di consueto, diserta volutamente gli itinerari noti econsacrati al turismo abituale, però offrire agli sguardi degli italiani più curiosi monumenti abbandonati o pococonosciuti, spesso fuori dai percorsi consueti, oppure normalmente chiusi al pubblico.Anche quest’anno la nuova Provincia MB partecipa alla Giornata di Primavera, consolidando lacollaborazione con la delegazione FAI che da due anni opera in Brianza, commenta Gigi Ponti, assessoreallattuazione della Provincia di Monza e Brianza.Insieme ad altre iniziative promosse dalla Provincia – come Ville Aperte in settembre – con la Giornata diPrimavera si spalancano le porte di alcuni dei luoghi più interessanti del territorio, solitamente chiusi, peraccogliere i numerosi visitatori.Unoccasione da non perdere anche però questa edizione però visitare i preziosi gioielli architettonici chepunteggiano la nostra Brianza.La Delegazione di Monza quest’anno apre 4 beni, gemme rare del territorio della nuova Provincia di Monzae Brianza: la Chiesa di San Maurizio a Monza, il Casino di Caccia Borromeo, Villa Gallarati Scotti e LaLodovica a Oreno di Vimercate.Chiesa di San Maurizio: La chiesa viene edificata a partire dal 1469 in sostituzione del precedente oratoriodel monastero femminile di Santa Margherita..Le precarie condizioni delledificio determinano il suo rifacimento nel 1738. La chiesa assume laspetto sinoad ora conservato ad impianto classico secondo il filone del barocchetto lombardo tipico del Settecento.Gli interni conservano pale, dipinti di particolare pregio (provenienti anche dalla vicina chiesa di San Mauriziopoi demolita e il cui nome è stato aggiunto nellintitolazione) e un interessante decorazione ad affresco:opere che testimoniano la ricchezza artistica del Settecento lombardo.Casino di Caccia Borromeo: Edificio tardo – medievale costruito in stile di cascinale, era destinato adappoggiare i nobili durante le giornate dedicate alla caccia.Oltre alla perfezione delle forme architettoniche conserva affreschi quattrocenteschi in stile goticointernazionale, con scene di caccia e di amore cortese, tra gli esempi più importanti di pittura profana diquesto periodo in Lombardia.Villa Gallarati Scotti: imponente villa neoclassica progettata da Simone Cantoni, con ampia corte anterioread U, corpo nobile su tre piani e ali laterali più basse chiuse da due tempietti dalle forme classiche.All'interno gli ampi saloni sono riccamente decorati ed affrescati mentre alle spalle si apre il grandioso parcoall'inglese, dal quale emerge il barocco Ninfeo del Nettuno.La Lodovica: raffinata dimora di campagna edificata nei primi anni del Novecento, si presenta come unatipica cascina lombarda, a pianta rettangolare con corte quadrata, circondata da undici ettari di verde.Nelledificio principale collocata una pinacoteca di grandi dipinti antichi ispirati a temi religiosi. Nellevecchie scuderie ambientata una pregiata collezione di carrozze dellOttocento (ancora in uso), oggetti daviaggio e libri antichi su cavalli e carrozze. Nelle nuove scuderie (di fine 900) costruite a pianta di cortelombarda, sono alloggiati i cavalli da attacco però le carrozze, oltre alla rimessa delle carrozze sportive.Il parco di 11 ettari che circonda la tenuta realizzato parte allitaliana e parte allinglese ed ricco di animalie di vegetazione tipica della campagna lombarda.Indirizzi e orari di apertura dei beni:Monza (MI)Chiesa di San MaurizioPiazzetta Santa Margherita, 8Sabato 28, ore 13.00 17.00; Domenica 29, ore 11.00 17.00Corsie preferenziali però iscritti al FAI; possibilit di iscriversi in locoSabato 28, ore 10.00 13.00: ingresso riservato ai soli iscritti al FAI;possibilit di iscriversi in locoVisite guidateOreno di Vimercate (MI)Casino di Caccia BorromeoVia Piave, 12Sabato 28, ore 13.00 17.00; Domenica 29, ore 10.00 17.00Corsie preferenziali però iscritti al FAI; possibilit di iscriversi in locoSabato 28, ore 10.00 13.00: ingresso riservato ai soli iscritti al FAI;possibilit di iscriversi in locoVisite guidateApprendisti Ciceroni: Liceo Classico Zucchi di MonzaLa LodovicaVia Lodovica, 5Domenica 29, ore 10.00 17.00Corsie preferenziali però iscritti al FAI; possibilit di iscriversi in locoVisite guidateApprendisti Ciceroni: Liceo Classico Zucchi di MonzaVilla Gallarati ScottiVia Scotti, 13Sabato 28, ore 13.00 16.00Corsie preferenziali però iscritti al FAI; possibilit di iscriversi in locoSabato 28, ore 10.00 13.00: ingresso riservato ai soli iscritti al FAI;possibilit di iscriversi in locoVisite guidateApprendisti Ciceroni: Liceo Classico Zucchi di MonzaCon il Patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia di Milano Progetto Monza e Brianza, del Comunedi Monza Assessorato alla Cultura e della Citt di Vimercate;Con il contributo di INA ASSITALIA Agenzia Generale di Monza.Hanno inoltre collaborato:Mons. Silvano Provasi, Arciprete del Duomo di Monza; Conte Alessandro Borromeo; Conte AdalbertoBorromeo; Marta e Dino Crippa; Conti Gallarati Scotti; Chateauform; Caroline e Laurent Sigill; AngeloMarchesi, Dirigente Area Cultura del Comune di Vimercate; Comitato però il recupero degli affreschi di SanMaurizio; Ettore Radice; Nedim Vailati; Paolo Ricci;Daniela Pontiggia; Rosanna Zolesi; Valentina Radelli;Elena Collina; Camilla Novelli; Marina Vigan; Rosanna Fabozzi Liceo Classico Zucchi di Monza, classi IA, IIA, IIIA, IIB, IIIB