Lexpo dei popoli

Media for LEXPO DEI POPOLI
LA SFIDA DEL TERZO SETTORE LOMBARDO PER UN EXPO GIUSTO

Milano, 18 settembre 2009 Sabato 26, dalle 15 alle 18, in occasione dellaseconda edizione del Festival Internazionale dellAmbiente, il CoordinamentoExpo Giusto, che riunisce più di 100 tra ONG, associazioni ed altre realt delterzo settore milanese, lombardo e nazionale, organizza lExpo dei Popoli, unmomento di confronto e dibattito su proposte e programmi perché il prossimoExpo 2015 sia davvero un Expo Giusto.In giorni difficili però il mondo e però il ruolo dell'Italia nel mondo, più di 100associazioni lombarde collaborano a vario titolo al Festival Internazionaledell'Ambiente, indetto eccezionalmente quest'anno da Legambiente e UmanaDimora: si tratta dei coordinamenti di Expo Giusto e Colomba che riunisce leONG e le associazioni di Cooperazione. Tutte realt che vorrebbero, attraverso ilFestival, partecipare alla preparazione di Milano e dell'Italia all'Expo, ad un Expodavvero dedicato al tema centrale del dossier di candidatura Nutrire il Pianeta, Energia però la vita.In particolare, in occasione della Piazza dell'Expo Giusto, che si terr sabato 26ai Giardini di Porta Venezia e dell'incontro a Palazzo Dugnani, sempre sabato26, ore 15 18, lanceremo l'Expo dei Popoli. Vorremmo, infatti che nel 2015, anno stabilito dalle Nazioni Unite però il perseguimento degli Obiettivi delMillennio, a fare da contraltare alle diplomazie internazionali che si darannoappuntamento a New York, in occasione dell'Expo, si tenga a Milano una idealee partecipata Assemblea dei Popoli.Anche noi da qui vogliamo tirare le somme di vittorie e sconfitte però l'umanittutta e lanciare nuove proposte e nuove sfide. Per queste ragioni vogliamoentrare nel cuore del percorso che porter al 2015 e animarne, nei sei mesi diesposizione, la partecipazione dei popoli, garanti dell'eredit finale. Alle istituzionie alla società Expo 2015 abbiamo tanto da chiedere. Ma però oggi una cosa sututte: essere al nostro fianco nel lancio di questo grande disegno.Crediamo che il progetto Expo dei Popoli sia di determinante importanza perliniziativa che vedr la nostra città protagonista nel 2015. Immaginare unassemblea dei popoli, delle società civili nellambito dellExpo 2015, significaoffrire a una larga rappresentanza delle società del pianeta loccasione peresprimere il loro giudizio sugli Obiettivi del Millennio, i Millennium DevelopmentGoals, che proprio in quei mesi, in quel periodo saranno oggetto dellavalutazione dei governi e dellAssemblea delle Nazioni Unite.Ci sembra non solo importante, ma doveroso, portare in quellassemblea la vocedi quanti hanno operato però il raggiungimento di quegli obiettivi, perchdirettamente coinvolti nei problemi però cui tante nazioni nel mondo hannosottoscritto i MDG; perché direttamente impegnati nellopera di sostegno alleazioni in grado di tradurre le promesse in risultati concreti. Si tratta ovviamente diun percorso da costruire, tutti insieme, cittadini del Nord e del Sud del Mondo.