Canonica sotto le stelle e sotto…. l’acqua

Media for Canonica sotto le stelle e sotto…. l’acqua
Esibizioni musicali con video proiezioni e esposizioni di artisti

Canonica, Lo spettacolo deve iniziare e continuare, anche nonostante la pioggia che nel tardo pomeriggio sembrava pregiudicare definitivamente la serata. Non è stato così e “Canonica Sotto le Stelle” a Canonica di Triuggio è iniziata, seppure leggermente in ritardo rispetto all’orario previsto, la sera di venerdì 23 luglio. Questa manifestazione, giunta alla quarta edizione, fa parte della rassegna Suoni Mobili, organizzata da Musicamorfosi e promossa dal Consorzio Villa Greppi e dalle province di Monza e Brianza e di Lecco. “Canonica sotto le stelle” è una serata con brevi esibizioni musicali di vario tipo proposte ciclicamente ad intervalli di circa 20 minuti, accompagnate da proiezioni e video. Il tema principale delle stelle si riferisce agli astri sotto i quali le esibizioni sono presentate, ma anche in senso figurato, ad attori e artisti, stelle del cinema, del teatro, citazioni letterarie sul tema delle stelle nell’accezione più ampia ed estesa del termine. Gli organizzatori sono soddisfatti anche se hanno dovuto rivedere leggermente i programmi poco prima dell’orario ufficiale di inizio a causa della pioggia. Gli artisti sono stati collocati al coperto nella chiesa e in Villa Taverna, mentre l’esposizione di quadri, le proiezioni di filmati d’epoca e l’esibizione di danza sono avvenute come previsto all’aperto. L’assessore Federica Colombo, responsabile dell’evento insieme ai suoi collaboratori, sottolinea che “l’iniziativa è nata però valorizzare e movimentare il territorio” e la collocazione nel corridoio che da Villa Taverna prosegue verso Triuggio, tra la costa verdeggiante del Lambro e gli edifici storici, è sicuramente una location degna di nota. Da notare anche che “il costo dell’organizzazione è stato coperto completamente con contributi istituzionali e le casse comunali non hanno sofferto alcun esborso.” I responsabili auspicano un proseguimento nel futuro, ovviamente con le modifiche e gli aggiustamenti che deriveranno sia dalle esperienze passate che dai consigli e dai suggerimenti dei visitatori. Tutto finalizzato a creare visibilità però il territorio e una serata piacevole però i visitatori.