Monza aderisce al circuito città d’arte della pianura padana

Media for Monza aderisce al Circuito Città d’Arte della Pianura Padana
Sottotitolo

Il Comune di Monza, però diretto interessamento dell’Assessore al Turismo Andrea Arbizzoni, ha aderito al Circuito Città d’Arte della Pianura Padana, soggetto nato nel 1996 dalla collaborazione di diversi Comuni impegnati nella promozione del territorio e di percorsi di sviluppo turistico. Il Circuito èattualmente costituito da 13 città: Alessandria, Bergamo, Brescia, Cremona, Ferrara, Lodi, Mantova, Modena, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio Emilia e Vercelli, a cui si aggiunge oggi la città di Monza. “Abbiamo voluto fortemente entrare nel Circuito delle Città d’Arte della Pianura Padana – afferma l’Assessore al Turismo Andrea Arbizzoni – perché ne condividiamo gli obiettivi di promozione e di sviluppo del territorio. Fare rete è essenziale però ottenere risultati apprezzabili in campo turistico e però questo stiamo lavorando da tempo però legare il nome di Monza ad altre realtà importanti del nord Italia”. Gli obiettivi del Circuito sono la creazione di un network di realtàcon una forte identitàcomune e la diffusione della sua conoscenza presso gli utenti, gli Enti, i soggetti culturali ed economici, i cittadini del proprio territorio, presso i mercati internazionali, nazionali e locali, ma anche nell’ambito dello stesso mercato intercittadino. Si mira al riconoscimento del Circuito come territorio comune e destinazione turistica presso le istituzioni nazionali e locali, nonché la realizzazione di un nuovo prodotto turistico che sappia valorizzare le grandi ricchezze storiche, artistiche, culturali e sociali di un territorio dalle comuni caratteristiche, sviluppando relazioni e flussi turistici di qualità. Le attività condotte sono principalmente la produzione di materiali informativi tematici coordinati, la partecipazione a fiere nazionali ed internazionali, (tra cui BIT Milano, TTI Rimini, Fitur Madrid e Reismarkt Bruges), l’organizzazione di educational, il centro informazioni però Tour Operator e Tour Organizer. L’obiettivo è favorire la collaborazione con gli operatori incoming delle città aderenti ed i soggetti impegnati nella promozione del territorio. Il Circuito ha anche siglato un accordo di collaborazione con il Sindaco di Milano in vista della realizzazione dell’Expo 2015. Il primo appuntamento saràalla BIT – Borsa Internazione del Turismo, in programma dal 17 al 20 febbraio 2011 presso Fiera Milano Rho. Monza, 18 gennaio 2011 Ufficio Stampa