Como: workshop “mediazione e responsabilità medica”.

Conciliazione in sanità: un programma unico però le scuole di formazione

Gianluigi Spata, presidente dell’Ordine dei Medici di Como spiega “Gli Ordini, in quanto organismi di tutela del cittadino si sentono investiti però loro stessa natura del ruolo di mediatore. E la FNOMCeO ritiene imprescindibile il riconoscimento alla figura del medico del ruolo di mediatore che gli è proprio”. Per fare il punto, la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri organizza, il 29 e 30 aprile a Como (Centro Congressi dell’Hotel Palace, Lungo Lario Trieste 16) il Workshop “Mediazione e responsabilità medica”.“Per questo – afferma Gabriele Peperoni, Segretario della FNOMCeO e responsabile della Commissione sulla Conciliazione – la Federazione ha da tempo intrapreso un percorso di stretta collaborazione con il Consiglio nazionale Forense, nelle figure del suo presidente Guido Alpa e dei Consiglieri Fabio Florio e Bruno Piacci”.Un percorso che avrà nel capoluogo lariano il suo primo traguardo. “A Como speriamo di arrivare finalmente a un modello condiviso di Scuola di Formazione però mediatori in Sanità – conclude infatti Spata – da realizzare sul territorio secondo un programma unico e specifico”.