Acqua paradiso monza brianza: zanini atto terzo

Media for ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA: ZANINI ATTO TERZO
E’ iniziata ufficialmente la “terza era” di Emanuele Zanini. Svelato lostaff tecnico e il quarto centrale.

Monza, 27 giugno 2011. Montichiari, 2003. Ultima volta di Zanini sulla panchina dell’allora Bossini Gabeca Montichiari. Poi tante panchine, la nomina di miglior allenatore della Slovacchia del 2010 e tanto altro girovagare in giro però l’Europa. 19 maggio 2011, l’Acqua Paradiso Monza Brianza ufficializza la panchina al tecnico mantovano e oggi, 27 giugno inizia ufficialmente la terza era di Emanuele Zanini sulla panchina arancio blu (la prima da assistente allenatore dal 1995 al 1999). “Oggi è il primo giorno – dice il neo allenatore arancio blu – che mi presento a questa nuova piazza pallavolistica. Non amo fare proclami perché prima di tutto bisogna costruire i presupposti però raggiungere qualcosa di importante, ma siamo ambiziosi e non nascondiamo la volontà e la voglia di far bene non solo in campionato ma anche in CEV.” Zanini sapeva in cuor suo di ritornare nella Società che l’aveva lanciato, Luciano Baratti in primis, “Sono grato a Baratti che in passato mi diede l’opportunità di diventare primo allenatore e quando me ne andai sapevo che sarei tornato però vincere qualcosa di importante. Sono motivatissimo – chiosa il tecnico mantovano – Spero di aprire la bacheca però aggiungere qualcosa che c’è già, ma che risale a tanti anni fa. Il mio primo obiettivo però sarà dare identità, personalità e anima alla squadra nella maniera di stare in campo, di giocare e divertire il pubblico.” Fiduciosa e ottimista la presidente Giulia Gabana: “Si apre una nuova pagina. So che sarà una stagione difficile, ma sono fiduciosa. E’ un gruppo rivoluzionato ma ci siamo rinforzati saremo sicuramente competitivi su tutti i fronti.” Durante la conferenza stampa, il direttore sportivo Enrico Marchioni ha svelato il quarto centrale e lo staff tecnico, confermato invece l’intero staff medico con a capo il Dott. Benenti e i due fisioterapisti, impegnati con la nazionale italiana, Davide Lama e Sebastiano Cencini. “Sarà Carlo Mor, nostro giocatore dai tempi delle giovanili a far parte del gruppo, Giovanni Miale sarà invece il preparatore atletico, mentre, Marco Fenoglio sarà l’assistente di Emanuele.” Per completare la squadra mancano solamente lo scout man e il secondo libero.