3° RECORD BIKE HAPPENING pensa anche all’ Emilia

guinnes 2012

22° Motoraduno dei Longobardi Motoraduno Sperimentale d’Eccellenza
3° RECORD BIKE HAPPENING Autodromo di Monza 16-17 giugno 2012

Ieri, quando nella Sala Stampa dell’Autodromo di Monza si è svolta la prestigiosa presentazione del 37° Festival dell’Unione Società Sportive Monza e Brianza, in occasione del quale oltre sessanta società brianzole si metteranno l’abito della festa per proporre le loro discipline sportive, si è parlato anche di quello che da anni è un grandissimo momento di aggregazione: ci riferiamo alla accoppiata
Motoraduno + Record Bike Happening, eventi giunti rispettivamente alla ventiduesima e terza edizione.


Il 16 e 17 giugno prossimi l’Autodromo Nazionale di Monza ospiterà motociclisti provenienti da tutto il nostro paese e anche dalla vicina confederazione elvetica, appassionati che confluiranno su Monza per partecipare allo storico Motoraduno dei Longobardi, che nelle due giornate proporrà non solo la visita all’Autodromo, ma anche itinerari turistici e gastronomici al fine di mettere in risalto le bellezze e i
monumenti di Monza e della Brianza.
Poi domenica ci sarà il grande Record Bike Happening al quale sono invitati tutti, ma proprio tutti i motociclisti. E’ una manifestazione promozionale completamente gratuita, che si prefigge di dare visibilità e peso sia al nostro prestigioso Autodromo che al mondo del motociclismo che in questa occasione si spenderà per promuovere in una iniziativa congiunta del Moto Club Monza e del Comitato Regionale Lombardia della Federazione Motociclistica Italiana, per una raccolta di fondi per la popolazioni terremotate dell’Emilia Romagna, fondi finalizzati ad un intervento che verrà poi definito.
Dunque non solo bisognerà essere tutti a Monza per il Motoraduno di Eccellenza, ma bisognerà essere ancora di più a Monza ber battere il record di 1401 moto presenti in pista, stabilito nel 2011. Per tutti sarà un impegno battere anche il record della solidarietà del mondo della moto, che ha un cuore grande come pochi.

Il grande successo ottenuto nelle prime due edizioni del Guinness dei Primati, organizzato a Monza nel 2010 e 2011, con i record stabiliti in tutte le occasioni, ha spronato il Moto Club Monza a portare avanti questa iniziativa che, per le sue stesse finalità, giustamente si propone di diventare il più grande Happening motociclistico nazionale.

Per il 2013 si va avanti e ci sono grandi novità. Per prima cosa il Record Bike Happening si svincola dai legami del Guinness, per sciogliersi da quelle finalità commerciali che non sono quelle volute da questo club che, fin dall’inizio ha voluto inventare una occasione
di incontro e di festa per tutti i motociclisti, senza per questo dover o voler imporre dei balzelli o dei limiti.
Dunque la terza edizione di questo evento, che verrà come sempre ospitato dall’Autodromo di Monza nel contesto del Festival dell’Unione delle Società Sportive di Monza e Brianza e del Motoraduno dei Longobardi (che si svolgerà il sabato e la domenica), continuerà la sua storia con una nuova e prestigiosa etichetta. Il RECORD BIKE HAPPENING Come per le precedenti edizioni tutti i motociclisti potranno
partecipare, nessuno escluso: dalle maximoto agli scooter, dalle moto da fuoristrada ai quad, dai gruppi ai singoli. Un grande appuntamento per il quale non necessita nulla se non una buona dose di passione per la moto, la propria amata a due ruote, un casco e qualche prezioso litro di benzina. Se avete questo vi aspettiamo a Monza, entrerete in pista insieme a tutti noi e alla fine porterete a casa un bel ricordo di questa vostra partecipazione. Il tutto gratis.

Info
Ore 8.30/11.30 Ingresso in Autodromo dalla porta di Biassono.
Ore 11.30 circa ingresso in pista e conteggio dei partecipanti.
Ore 13.30 circa fine della manifestazione.
Per chi vorrà restare in autodromo e completare la giornata, viene proposta una visita al villaggio del Festival USSM e la possibilità di assistere ad esibizioni di moltissime discipline sportive.
VENITE TUTTI IN PISTA A MONZA
FACCIAMO VEDERE AL MONDO
CHE I MOTOCICLISTI SONO TANTI!
CONTRIBUISCI ANCHE TU A BATTERE IL RECORD 2011
DOVREMO ESSERE PIÙ DI 1401