Il ministro dell’industria uruguayano Kreimerman incontra le aziende italiane

UNIONE ARTIGIANI DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA
Monza, 14 settembre 2012 - Un incontro internazionale di altissimo livello che l’Unione artigiani delle Province di Milano e di Monza e Brianza si onorano di ospitare.
 Venerdì prossimo, 21 settembre, il ministro dell’Industria, energia e del settore minerario dell’Uruguay, Roberto Kreimerman sarà a Milano per una presentazione del proprio Paese agli interlocutori economici del nostro territorio. Con lui, saranno presenti l’Ambasciatore dell’Uruguay in Italia, Gustavo Alvarez Goyoaga, e il project manager di Uruguay XXI (l’istituto per la promozione degli investimenti e delle esportazioni di beni e servizi) Juan Ramon Sanchez. Il ministro incontrerà gli esponenti dell’economia locale e nazionale, e delle istituzioni, nella sede direzionale dell’Unione artigiani (via Doberdò 16 – Milano) dove sarà anche possibile prendere contatto con i rappresentanti di alcune grandi aziende uruguayane in delegazione. L’obiettivo della visita in Italia, dunque, è quello di presentare le opportunità di investimento e di collaborazione con questo piccolo Paese sudamericano che negli ultimi anni ha visto una grande crescita economica, delle esportazioni e delle importazioni. I prodotti italiani, infatti, si posizionano nella fascia medio-alta del mercato uruguayano, grazie all’ottimo rapporto qualità/prezzo. Quello dei beni della meccanica strumentale, in particolare, è un settore in crescita: le imprese uruguayane (che per il 98% sono pmi) devono ancora dotarsi di moderne tecnologie per la trasformazione dei prodotti, in particolare nel settore agro-industriale.