GILERA CLUB ARCORE – NUOVO DIRETTIVO e NUOVA SEDE

Nuova gestione per il Gilera Club Arcore. All’inizio del mese di gennaio, si è svolta l’assemblea dei soci dello storico sodalizio legato al Marchio dei due anelli incrociati, al termine della quale è stato eletto il nuovo direttivo che, al suo interno, ha nominato le cariche sociali di presidente, vice-presidente, segretario e tesoriere. Alla guida del longevo moto club fondato in fabbrica Gilera nell’ormai lontano 1930 è stato così nominato Giancarlo Mondonico (un tempo segretario del sodalizio); suo vice, il socio di lunga data Mario Bergna (stimatissimo da tutti i soci del Gilera Club); la segreteria è stata affidata a Daniela Confalonieri (già impegnata con il Registro Storico Gilera), mentre alla carica di tesoriere è stato nominato il pilota Romualdo Martelli. Il direttivo fresco di elezione è inoltre composto da Dino Mercatelli (presidente uscente ed ora nominato come direttore sportivo) e dai consiglieri Marco Baio, Marco Pinoli, Mauro Sironi e Giorgio Ferrari. Al lavoro con i tesseramenti 2013 della Federazione Motociclistica Italiana (FMI) a cui il moto club è affiliato, fra le prime decisioni prese dall’assemblea dei soci c’è stata quella relativa al cambio della sede: da un punto di vista operativo, il Gilera Club Arcore si ritrova (ogni mercoledì sera dopo le ore 21) presso l’Area industriale ex Gilera di via Nazario Sauro 12, negli stessi locali che dallo scorso aprile vedono la presenza del Registro Storico Gilera, mentre la sede legale resta quella di via Roma 37. Una decisione, questa, molto significativa, perché consente alle due associazioni arcoresi che si fregiano del nome Gilera di tornare insieme dopo la chiusura della precedente sede di via Matteotti 7; perché si sa che ‘l’unione fa la forza’, e in vista di progetti impegnativi e a lunga scadenza come la realizzazione di una struttura permanente in Arcore dedicata alla Moto Gilera, è meglio procedere di pari passo lavorando gomito a gomito. Anche se, naturalmente, il club arcorese sarà soprattutto operativo sui campi di gara, con i suoi piloti ormai tradizionalmente iscritti al Trofeo Gruppo 5 di Regolarità della FMI (fra questi il due volte campione italiano, Enrico Belloni), con i nuovi che prenderanno parte al Campionato regionale Major e Senior, con il neo acquisto Daniel Parravicini che disputerà il Campionato regionale di Cross e alcune gare dell’Italiano, e con la new entry Veronica Riva in veste di primo pilota femminile che indosserà i colori del Gilera Club Arcore nel Trofeo Testori della FMI (riservato ai giovani dai 14 ai 17 anni). Dunque una nuova e promettente squadra per il sodalizio arcorese, che potrà contare anche sull’esperienza di chi, ormai da tempo, macina chilometri sui campi di gara; fra giovani e meno giovani, l’obiettivo è quindi quello di ricompattare l’ambiente sulla scia di un rinnovato entusiasmo. “Un po’ come accadeva quando alla guida del Gilera Club c’era Paolo Gornati che, per oltre un ventennio, ha presieduto questo sodalizio con quella grinta e quella voglia di fare che l’hanno fatto amare da tutti i piloti – ha dichiarato il neo eletto presidente, Giancarlo Mondonico – Ed è soprattutto per questo motivo che ho accettato l’incarico, proprio per onorare e portare avanti il suo lavoro; non sarà facile, ma spero che la mia grande passione per questo sport, unita all’impegno del nuovo direttivo, ci facciano essere all’altezza di questo nuovo compito”. Subito al lavoro dopo l’insediamento nella nuova sede di via Sauro 12, una volta ultimato il passaggio di consegne fra la precedente e la nuova presidenza, saranno messe nero su bianco una serie di iniziative (come ad esempio gare sociali, manifestazioni su strada o a livello locale, anche di carattere socialmente utile), con un obiettivo fondamentale: avere fra le proprie fila sempre più piloti di giovane età, di entrambi i sessi, perché proprio loro rappresentano il cuore e il futuro di un’associazione motociclistica come questa. Daniela Confalonieri…