Autodromo in rosa per il Giro d’Italia .

Brianza , 25.01.2017
Nella scorsa notte, tutta  l’Italia del Giro, a cento giorni esatti dall’inizio della  grande manifestazione ciclistica , si è illuminata di rosa: ogni città, di partenza e di arrivo delle frazioni del Giro “Edizione 100”, ha così valorizzato un proprio monumento.

L’Autodromo Nazionale Monza, che sarà il punto di partenza domenica 28 maggio dell’ultima tappa, ha scelto la tribuna più prestigiosa posta lungo il rettifilo di partenza. Risalente al 1940, la tribuna può ospitare 1.500 tifosi. Qui transiteranno i ciclisti nella cronometro individuale di chiusura, prima di completare un giro intero della pista e di involarsi poi verso l’arrivo di Piazza Duomo a Milano. 

Monza : Habemus Papam !!!

Tra anticipazioni , smentite , ipotesi , finalmente la conferma .                                               . Papa Bergoglio , durante la  visita nella diocesi di Milano,  celebrerà messa nel parco di Monza , presso l’area dell’ex Ippodromo .. L’Arcivescovo, Angelo Scola, lo ha annunciato  ufficialmente ,invitando “fin da ora tutti i credenti e non credenti delle terre lombarde a incontrare il Santo Padre in uno dei momenti della sua visita, soprattutto la messa di popolo che si terrà al Parco di Monza alle ore 15 di sabato 25 marzo prossimo”. 

Gli altri possibili luoghi proposti erano l’ Aeroporto di Bresso  e l’area EXPO , ma alla fine è stato deciso per Monza ..

” E’ un onore per noi ..La nostra città e l’intero territorio della Brianza sapranno accogliere Papa Francesco nel migliore dei modi”.Cosi ha detto il Sindaco Roberto Scanagatti .

Infatti , la decisione di fare una Messa di popolo , è una scelta molto interessante e coraggiosa , perchè aperta veramente a tutti , cristiani e tutte le altre religioni , credenti  e atei , curiosi e scettici .. L’importante è avere un momento di aggregazione  ”globale ” che abbracci virtualmente tutte le persone  che hanno scelto di essere presenti ..

Insomma , come al solito .gli altri  chiacchierano sull’integrazione religiosa   , i brianzoli fanno i fatti   !!!

 

 

 

 

https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=32436736

Agostini e Pirovano al battesimo del Museo della Velocità

Esposizione fisica e multimediale in continuo divenire. Francesco Ferri: “Solo una tappa del processo di rinnovamento dell’Autodromo”

 

Si concretizza un’altra tappa del percorso di rilancio che il nuovo management dell’Autodromo Nazionale Monza ha programmato per il futuro del circuito. Quest’oggi è stato inaugurato il Museo della Velocità, uno spazio espositivo previsto nel piano industriale redatto dalla dirigenza Sias con l’obiettivo di fornire una cornice di attività e iniziative per permettere ai visitatori di vivere l’autodromo a 360 gradi. Un ulteriore luogo aperto al pubblico dopo l’Infopoint inaugurato nelle scorse settimane.

Il prosieguo del cammino per l’Autodromo Nazionale Monza, iniziato con l’insediamento del nuovo consiglio di amministrazione, ha richiesto la condivisione dei propositi con il territorio e i partner strategici. A dimostrare la vicinanza al nuovo corso dell’Autodromo Nazionale Monza, la presenza tra il parterre alla Premiére del Museo della Velocità del presidente ACI Angelo Sticchi Damiani, del vicepresidente AC Milano Marco Coldani e del sindaco Roberto Scanagatti. Sticchi Damiani e Coldani hanno confermato la volontà di impegnarsi per il mantenimento del Gran Premio d’Italia di Formula 1 a Monza.

 

Giacomo Agostini e Fabrizio Pirovano sono stati testimonial d’eccezione per la Premiére del Museo della Velocità, il nuovo padiglione espositivo multimediale inaugurato questa mattina all’Autodromo Nazionale Monza. Nell’area a fianco del villaggio dei negozi, è aperto al pubblico da quest’oggi il Museo della Velocità, uno spazio in cui il visitatore può vivere un’esperienza multisensoriale attraversando quattordici aree tematiche differenti che narrano la storia del circuito con automobili, motociclette e piloti. A fianco di pezzi rari da collezione, trovano posto immagini, dati, filmati e installazioni di edutainment. Il museo non vuole essere un insediamento statico ma al contrario vivrà trasformazioni continue e dinamiche nell’ottica di interpretare al meglio la logica della velocità, ruotando periodicamente l’apparato espositivo. Una meta pertanto non solo per gli appassionati di motorsport ma anche per famiglie e bambini che si avvicinano per la prima volta al mondo dei motori. L’esposizione non rimarrà racchiusa tra le mura del padiglione ma proseguirà anche in tutto l’autodromo con un’applicazione per smartphone che guiderà il visitatore nei luoghi simbolo del circuito, continuando la narrazione iniziata al museo con immagini, video e curiosità.

Ecco il Video dell’Evento  :  https://www.youtube.com/watch?v=CNbBguf9IzE

Lions da …competizione a Monza

E’ proprio il caso di dire che le attività dei Lions locali  continuano  sempre a  tutta velocità …
Infatti, dopo l’Assemblea d’Autunno a Carate Brianza, un riunione di Gabinetto Distrettuale a Monza presso la sede dell’ UNIONE industriali, la Festa degli Amici di Melvin Jones all’Hotel De la Ville, il Lions Day in Piazza dell’Arengario, il Distretto Lions 108 Ib1, unità territoriale che dall’alto milanese attraverso le province di Varese, Como, Monza e Brianza , Lecco, Sondrio si spinge sino a Livigno, torna sul territorio realizzando  il proprio Congresso di Primavera presso una location di  eccellenza , l’AUTODROMO Nazionale di MONZA. 
Circa 500 Soci Lion, 300 i delegati in rappresentenza dei 2500 Soci  racchiusi in 79 Club, gremiranno la sala che la Direzione dell’Autodromo, che si ringrazia per la fattiva collaborazione, ha messo a disposizione del Monzese Luigi Pozzi, Socio del Lions Club Canonica Lambro,
Governatore 2014/2015.
Innumerevoli gli argomenti che verranno trattati, le azioni di servizio che verranno espletate, si voteranno le variazioni a Statuto e Regolamento e si procederà alla scelta del futuro Leader, il Secondo Vice Governatore, attrarverso democratiche elezioni,
La giornata consentirà inoltre al Governatore Luigi Pozzi in occassione del ventennale di fondazione del Distretto 108 Ib1 di sottolineare l’importanza della leadership, della visione associativa, che se adeguatamente applicata alla società civile, alla professioni, alle imprese,
comportano esempi unici di beneficio anche per il contesto in cui sono inserite .
Insomma un grande appuntamento che merita il ..  podio … 

IPSIA Monza al Raduno Nazionale Mobilità Elettrica Monza

Raduno Nazionale Mobilità Elettrica Monza