Monza piange il Dott. Angelo Gironi

Dopo una lunga malattia  , il Dottor Angelo Gironi  Il fondatore del CAM, ,Centro Analisi Monza ,   è venuto a mancare serenamente , circondato dai suoi cari  domenica 23 Aprile.

Il Dottor Gironi è sempre stato un ricercatore all’avanguardia nel campo delle analisi mediche . Infatti nel 1970 apre a Monza il primo laboratorio italiano in cui si utilizzano gli autoanalyzer e altre metodologie  di analisi da lui studiate negli Stati Uniti, che consentono risultati decisamente superiori agli standard europei.

In brevissimo tempo il laboratorio diventa un punto di riferimento per la popolazione cittadina e dei dintorni.Nel 1980 apre un piccolo poliambulatorio con il nome di CAM, struttura tra le prime ad utilizzare la metodica ecografia. Tra gli anni ’80 e ’90 sono numerosi i traguardi e i riconoscimenti dal mondo della sanità e dalla popolazione, con molte aperture su tutto il territorio Brianzolo e dell’hinterland. Nel 2001, il Dottor Gironi inaugura la nuova sede di Viale Brianza, con spazi dedicati alla ricerca scientifica.Nel 2012, dopo anni di progettazione, inaugura l’attuale sede CAM di Viale Elvezia, un centro all’avanguardia per la promozione della salute.

ecco il Link  nostro video dell ‘evento :
http://www.youtube.com/watch?v=WDrHMuaqViADa sempre attivo in attività filantropiche, negli anni ha sostenuto la creazione di un laboratorio di analisi in Costa d’Avorio nella missione delle Suore Immacolata Regina della Pace, oltre a sostenere in maniera importante i bambini di Calcutta attraverso l’associazione Vital Italy.A settembre 2016, viene insignito del Prestigioso Premio ”Paul Harris Fellow”, intitolato al fondatore del Rotary, dedicato a chi si è particolarmente distinto, con la sua professione e testimonianza, in iniziative umanitarie, sociali o culturali.  Durante la consegna, il Presidente del Rotary Club Monza Paolo Villa motiva così il premio conferito: ”Abbiamo voluto fortemente assegnare questo prestigioso premio al Dott. Gironi  – perché la creazione e la crescita del CAM, da lui fondato, la qualità dei servizi e l’impegno nella diffusione della prevenzione, hanno giovato da decenni alla comunità monzese, che può godere oggi, grazie al dottor Gironi, di un centro d’eccellenza sanitaria. Per questo, il Club considera il vissuto, la storia, i valori e l’etica di questo imprenditore meritori di tale prestigioso riconoscimento“.
Sicuramente  Monza e la Brianza hanno perso una persona di alto valore , la cui lungimiranza ha saputo anticipare e dare esempio alla Sanità  Regionale e Nazionale .
Le esequie saranno celebrate mercoledì 26 aprile alle ore 10.45 nel Duomo di Monza.Chi volesse ricordare il Dottor Gironi con un gesto di affetto , può sostenere il suo Progetto  ai bambini di Vital Italy.Iban:IT89K0344020402000000437100

ACSM-AGAM : Full sport di Calcio , Rugby e Corsa ..

 Tra le varie  promozioni a livello sociale  , per esaltare il valore dell’aggregazione e del radicamento sul territorio Brianteo ,  ACSM-AGAM  ha patrocinato una Domenica Full Sport per  Calcio , Rugby e Corsa, . fra Monza e il Vimercatese, 

Tutta l’energia del Gruppo Acsm Agam , nel quadro del progetto “se 6 sei di qui allora” volto a supportare eventi di grande rilevanza per le comunità locali, che preannunciano una nutrita partecipazione di pubblico. 

Allo stadio Brianteo scendono in campo i calciatori in casacca biancorossa griffata Enerxenia (ore 15), in una delle ultime gare di una stagione disputata da assoluti dominatori. Sempre a Monza, al centro Pioltelli di via Rosmini (dalle 9,30 alle 16), il torneo di mini-rugby promosso dall’associazione sportiva locale con cui Acsm Agam collabora nel Progetto Scuole, per trasmettere alle giovani generazioni i principi dei consumi responsabili e dell’energia pulita. 

La palla ovale, attività sportiva che col proverbiale terzo tempo incarna più di ogni altra la rivalità leale, è protagonista anche adUsmate Velate (dal mattino fin verso le 15,30 al centro di via Bernardino Luini), teatro di un altro coloratissimo e storico torneo riservato ai più piccoli rugbisti. A Vimercate, la sentitissima Corsa dei Campanili (partenze dal Must, fra le 7,30 e le 9,30)) con i passeggini a fare da apripista.

Torna la DC a Milano ..

 

Quando meno lo si aspetta , ecco che dalla coffa del Galeone  Politica  parte il grido : “SOFFIA …SOFFIA.”..

Non stiamo parafrasando il romanzo “Moby Dick ” di Herman Melville , perchè è un altro tipo di balena bianca della storia politica che apparirà a  Milano..

Infatti , sabato 4 Marzo si terrà un  convegno, organizzato da Michele Lodato  ,  Segretario Politico Regione Lombardia del Partito “DEMOCRAZIA CRISTIANA” . inizio alle ore 10:00 e termine alle 17:00 presso la sala conferenze del ristorante LIMONE in via F.Filzi n. 7. 

Ecco, questo Partito  , dopo essere scomparso dalla ribalta politica  , torna ancora carica di energia e di novità a proporsi agli elettori Lombardi …

“IL PARTITO CHE VUOI” !

Che  potrà essere l’occasione, assieme al XXIII° Congresso Nazionale per cominciare a individuare e definire i nostri obiettivi. Sarà certamente uno degli eventi “pilota “dell’anno. La conferenza offre alla città l’opportunità unica di assumere un ruolo guida nel discutere e trovare strategie, sostenibili e intelligenti, poiché gli stessi cittadini saranno gli attori principali nell’attuazione di questa strategia. Nell’Arco della giornata, si confronteranno cittadini, funzionari, dirigenti politici, saranno presenti anche esponenti di altre correnti politiche per una ricerca di dialogo, avranno l’opportunità di confrontarsi e dialogare con i Dirigenti della Regione Lombardia e del resto d’ Italia , saranno presenti associazioni e istituzioni Lombarde.

” La “DEMOCRAZIA CRISTIANA”  ”, ci dice Lodato vuole sostenere i giovani, gli anziani, le donne e tutte le fasce deboli nel raggiungimento di obbiettivi comuni. La Convention Lombarda offre l’opportunità di riunire le idee dei cittadini per dare voce ormai a quella fasci di popolazione imbavagliata e resa schiava da questa “preistorica” e “poltronista” classe politica, che ci governa illegittimamente violando la costituzione, tali obiettivi si possono raggiungere solo unendo le forze dei tanti in un unico contenitore che chiamerei

 “LA FABBRICA DELLE IDEE”, stufi di eleggere politici che dimenticano che la politica deve essere al servizio del cittadino e non viceversa .

Insieme, attraverso un’azione aggregativa, possiamo creare le basi solide di una nuova fascia politica con radici storiche e sostenibile.  E’ nei momenti di maggior difficoltà che occorre “tirasi su le maniche”, unire energie, stimoli, idee e proposte . Con la serietà professionale che mi contraddistinguo, pilastro delle mie azioni è con orgoglio che, vi comunico e quindi vi metto a conoscenza, che nella città di Milano in zona centrale, a fine del corrente mese verrà inaugurata, tempistica burocratica permettendo, la sede del Nostro Partito “Democrazia Cristiana”, dedicata allo storico e celebre statista Aldo Moro.

” La mia scelta , continua Lodato ,  è stata dettata da varie esigenze ma sicuramente quella di maggior peso è quella di concentrarsi nella Città di Milano, punto nevralgico, di grande rilevanza strategica e di immagine.”

Con l’obbiettivo di contribuire all’affermazione nella società dei valori e i programmi della “DEMOCRAZIA CRISTIANA”, la Dirigenza Lombarda si riorganizza con questa nuova opportunità in vista delle nuove competizioni elettorali, all’inaugurazione sarà presente il Nostro Segretario Nazionale Angelo Sandri, perché in una fase storica davvero critica in cui versa il Nostro Paese, l’inaugurazione di una sede non è cosa da poco: un importante e necessario segnale di un Partito che necessita di immagine .

Saranno comunicati a breve tempo e di concerto con Angelo Sandri ,location della sede ,programmazione e data di su detta inaugurazione

 

 

10 Febbraio ,Como Ricorda…..

Como , 9 Febbraio .
In tutta Italia  domani si Commemora la Giornata del Ricordo , dedicata all’esodo istriano, fiumano  , dalmata e anche agli eventi atroci  che sono stati commessi in quelle terre…
In questa ricorrenza a Como ,, venerdì 10 febbraio p.v. alle ore 11,00, la Prefettura insieme all ’Amministrazione Comunale , ha organizzato una cerimonia celebrativa che si terrà presso la Biblioteca Comunale del Capoluogo.
Alla manifestazione interverrà il Prefetto di Como Bruno Corda, il Sindaco
del Comune  Mario Lucini, il Consigliere Eleonora Galli in rappresentanza
della Provincia ed il Presidente del Comitato di Como dell’Associazione Nazionale
Venezia Giulia e Dalmazia Luigi Perini.
Durante la cerimonia la Signora Fiore Filippaz, dell’Unione degli Istriani di
Trieste, farà un breve intervento.
La manifestazione verrà ulteriormente arricchita dalle testimonianze degli
studenti dell’Istituto Professionale Pessina che nell’anno 2016 hanno organizzato una
visita alle Foibe di Basovizza e di Monrupino, alla Risiera di San Sabba e al
Magazzino 18.
Nell’occasione saranno presenti anche alcuni studenti delle Scuole Superiori
della provincia, che parteciperanno attivamente all’iniziativa, quale indispensabile
testimonianza dell’affermazione dei valori del ricordo del martirio delle foibe e del
dramma dell’esodo giuliano – dalmata – istriano.

Kombat 2000 a Lissone .


Pro Lissone :  Domenica 12 show con la kick boxing..
Domenica ad alto contenuto agonistico quella in programma il 12 febbraio nella sede della Pro Lissone: questa volta però, in via Dante 30, Lissone , non sarà protagonista la ginnastica artistica, ma la kick boxing, grazie all’associazione Kombat 2000, ormai gemellata con l’ultra centenaria società bianco-blu.
Per l’occasione saranno chiamati a raccolta  alcuni dei migliori atleti di questa disciplina in occasione del 9* ‘Torneo kick boxing’ organizzato dal maestro Davide Gatti, coadiuvato dall’allenatore Alessandro Duca.
Da programma, l’arrivo dei partecipanti è previsto alle 9.30, l’inizio delle gare alle 10.00.
L’ingresso è libero, dunque una bella occasione per vedere in azione i ragazzi e le ragazze del Kombat 2000, e scoprire uno sport che, per molti, è ancora poco conosciuto.E. Santamaria

Le immagini della Fantasia accese da Enerxenia .

MONZA, 2 febbraio 2017 –

Ho impiegato una vita intera per imparare a dipingere come un bambino, diceva Pablo Picasso. E la mostra le “Immagini della fantasia” pesca a piene mani nel mondo della creatività.

Il gruppo Acsm Agam è al fianco dell’Amministrazione comunale di Monza nel supportare la rassegna che è itinerante (con una media di 15 mila visitatori ad ogni tappa) e offre una suggestiva panoramica degli orientamenti dell’illustrazione contemporanea.

Sarà all’Arengario dal 12 al 19  Marzo . Un seme di fantasia e creatività nel cuore di Monza.

La manifestazione ha il supporto di Enerxenia, la società del gruppo Acsm Agam, attiva nella vendita di luce e gas e servizi di efficientamento energetico.

La cultura e le opportunità di tempo libero di qualità sono lo strumento di crescita e aggregazione attraverso cui si sviluppa la presenza del gruppo Acsm Agam. “Con senso di responsabilità – ha sottolineato la vicepresidente Annamaria Di Ruscio – pratichiamo il nostro radicamento che significa affiancare valore ai nostri servizi tradizionali, che assicurano beni primari. Il supporto alle migliori iniziative del territorio restituisce alle comunità locali il consenso che ci viene riconosciuto, quale affidabile punto di riferimento nelle prestazioni e nelle forniture dell’energia”.

La mostra raccoglie oltre 300 illustrazioni firmate da 70 artisti provenienti da tutto il mondo. “Riafferma la dimensione internazionale del territorio di Monza e Brianza – ha aggiunto Di Ruscio – con la vocazione a non chiudere i confini e lanciare sguardi di ampio orizzonte, tema quanto mai attuale. Passare questo valore, a nostro avviso, ha ancora più importanza se si realizza mediante le leve culturali del libro e della creatività, che si aprono in particolare ai bambini e ai ragazzi, alle nuove generazioni per le quali vogliamo contribuire a costruire un futuro migliore, anche mediante le nostre scelte di politica ambientale”.

 

Autodromo in rosa per il Giro d’Italia .

Brianza , 25.01.2017
Nella scorsa notte, tutta  l’Italia del Giro, a cento giorni esatti dall’inizio della  grande manifestazione ciclistica , si è illuminata di rosa: ogni città, di partenza e di arrivo delle frazioni del Giro “Edizione 100”, ha così valorizzato un proprio monumento.

L’Autodromo Nazionale Monza, che sarà il punto di partenza domenica 28 maggio dell’ultima tappa, ha scelto la tribuna più prestigiosa posta lungo il rettifilo di partenza. Risalente al 1940, la tribuna può ospitare 1.500 tifosi. Qui transiteranno i ciclisti nella cronometro individuale di chiusura, prima di completare un giro intero della pista e di involarsi poi verso l’arrivo di Piazza Duomo a Milano. 

Skating Club Monza : uno Spettacolo che dura da 70 anni

Monza.
Due giornate di pattinaggio artistico di ottimo livello hanno contrassegnato le celebrazioni per i 70 anni dello Skating Club Monza. La manifestazione, tenutasi nei giorni 17 e 18 dicembre nella Palestra Ardigò (tribune gremite), ha anche coinciso con i cento anni dalla nascita del suo cofondatore Dott. Luigi Kullmann (14 agosto 1916).
Il sodalizio, istituito giovedì 9 gennaio 1947 presso la Taverna dei Longobardi per iniziativa di Luigi Kullmann, Neno Vertemati, Erminio Reina, Silla Meroni, Giuseppe Plodari, Alberto Redaelli, Franco ed Elsa Beretta e Ugo Frigerio, è guidato dal 2002 dalla Prof.ssa Marika Kullmann. Con loro decine di ex allenatrici e consiglieri, davvero una commuovente rimpatriata!
Le coreografie, create sotto la supervisione della Prof.ssa Elena Bonati, hanno fatto rivivere i momenti più significativi della vita dello Skating Club; ammirevole l’impegno degli atleti, un centinaio, dagli allievi più piccini che hanno strappato applausi e simpatia, a quelli che hanno già vissuto esperienze di gare nazionali.
Su uno schermo, oltre al viso di ogni pattinatore presente, sono stati proiettati  filmati storici del rotellismo a Monza e in Lombardia. Molti i messaggi di saluto, tra cui quello di Rosella Panzeri, giunti alla Presidente Kullmann che ha invece fatto gli onori di casa agli ex sindaci di Monza Pierfranco Bertazzini e Marco Mariani, all’ex vicesindaco e presidente della Provincia Dario Allevi, al consigliere con delega allo Sport Silvano Appiani, a Donatella Luisoni, presidente della Lega Pattnaggio dell’UISP e a Michelangelo Longo del Consorzio Parco e Villa Reale: tutti compiaciuti per la qualità dello spettacolo proposto.
Con l’occasione è stata redatta una pregevole pubblicazione di sessanta pagine: una straordinaria raccolta di fotografie corredate da un’interessante descrizione, opera del giornalista Mario Bonati.
Articolo di Gianmaria  Italia.

La Terza Riunione Lions nel Parco di Monza

La terza Riunione del Gabinetto  Lions
del Distretto 108 Ib1 , si svolgerà   sabato 17 dicembre 2016 alle ore 9.00
nella  verde e tranquilla location del Ristorante Saint George Premier , inserito nel Parco di Monza …
Ancora una volta il Governatore Distrettuale   Carlo Massironi , aprirà con i saluti rivolti ai Presidenti e Delegati dei Lions Club  del territorio e sentirà i rapporti e i suggerimenti dei Soci .
Numerosi saranno gli   Interventi dei responsabili delle molteplici attività filantropiche di questa grande Organizzazione che da anni porta lustro e prestigio ai propri associati , ma che richiede una grande partecipazione e impegno per perseguire gli obbiettivi preposti .
Per meglio sentire i programmi e progetti in corso , ancora una volta le telecamere di Brianza Channel saranno presenti  per rendere testimonianza ai nostri spettatori …