Vimercate & Vino : appuntamento con il gusto..

Dal 2 al 4 settembre un appuntamento irrinunciabile per i ” gastronauti ” lombardi .

Infatti a Vimercate , presso Villa Sottocasa e Parco Trotti , viene organizzata la 4 Edizione di Vimercate e Vino , una Kermesse dedicata al buon bere e conoscere meglio questa bevanda .   Vimercate e Vino nasce dall’idea di sviluppare un evento ad hoc per la città di Vimercate dopo aver partecipato a varie manifestazioni, all’estero e in Italia, dedicate al dolce nettare.

Il suo scopo è infatti duplice: da un lato la divulgazione del concetto “bere meno, bere meglio“, oggi più che mai rilevante soprattutto tra le giovani generazioni, e dall’altro la valorizzazione del vino Made in Italy, uno dei prodotti di maggiore rappresentanza del nostro Paese in ambito internazionale

. Il fulcro dell’evento sono delle tappe di degustazioni di vino rosso per le vie del centro, alle quali si affiancano spettacoli di intrattenimento, di canto e musica, visite guidate a luoghi di rilevanza artistica, mercatini di artigianato accuratamente selezionati e laboratori ricreativi.

Appuntamento quindi a Villa Sottocasa e Parco Trotti . Per maggiori  info , www.vimercatevino.it

 

Gran Premio F1 ..in volo !

 Grandi novità questo anno per  l’ 87′ GRAN PREMIO D’ ITALIA , all’ Autodromo Nazionale di Monza  …
Non stiamo parlando di nuovi motori o carene speciali per la Ferrari o per Mercedes , ma di un nuovo Servizio Elicotteristico  che sarà disponibile anche ai fans della F1 , non solo ai Piloti o  ai  VIP dello spettacolo …
Vola nel Tempio della velocità, l’emozione arriva il 2-3-4 settembre 2016
….. “.Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere “....
 Questo è la frase  che l’Ingegner Ferrari aveva detto , riguardo alla passione delle gare di velocità , da cui  Monica Biagiotti e tutto lo Staff di  Luxury Events hanno preso spunto per  offrire agli appassionati di F1  che vogliono arrivare in Autodromo  in un modo esclusivo .
Infatti viene organizzato un  servizio Elicotteristico per l’Autodromo Nazionale di Monza in collaborazione con Avionord ( sotto l’egida ” Elimonza”) …
Due le tipologie di servizi per atterrare a due passi dal Circuito di F1 :
a -Voli Navetta
I Voli Navetta sono collegamenti tra due località predefinite (con decollo/atterraggio su aeroporti o su elisuperfici), effettuati con elicotteri di vario tipo. Gli orari dei trasferimenti sono riportati sul titolo di viaggio, di seguito denominato Elipass. (l’orario di decollo effettivo è di norma confinato nei 10 minuti precedenti o successivi l’orario di decollo riportato sull’Elipass
b -Voli Privati
I Voli Privati sono collegamenti tra due località effettuati con elicotteri di tipo concordato con il Cliente. Per questo genere di voli, Avionord soddisfa le richieste dei propri Clienti, con specifico riferimento agli orari di decollo, atterraggio e alle località desiderate compatibilmente con le esigenze di carattere operativo.
Le località servite dal servizio navetta sono descritte nella tabella sottostante:
a)
Andata e Ritorno sulla stessa località
b)
Andata e Ritorno su località differenti
Agrate Brianza (C/O Elisuperficie Centro Colleoni)
Aeroporto di Bresso
Aeroporto di Linate -
Elisuperficie di Cogliate (VA)
Per avere informazioni sul regolamento , tariffe o per prenotazioni :
Luxury Events
Viamanzoniventitre
Monica Biagiotti
+39 339 5257485

National Day del Cowboy a Imbersago

Chi passerà in Brianza , vicino a Imbersago  e vedrà Cowboy cavalcare lungo la strada , non penserà di aver sbagliato paese , ma di essere al  National Day of the American Cowboy Italy, una manifestazione nata in America  per celebrare il mito del cowboy, che si terrà a Imbersago (Lc)  il 29/30/31 Luglio 2016. in Via Adda  6 , è organizzata da Luigi Pesola, profondo conoscitore del genere,

Tre  giorni di intrattenimento, spettacolo, cultura, musica e tradizioni per una manifestazione dedicata agli appassionati del lifestyle country ma che intende anche portare un messaggio allargabile all’intera comunità. È bene ricordare, infatti, che lo spirito pionieristico e la figura del cowboy sono pregne di valori imprescindibili, primi tra i quali la cultura del lavoro, la solidarietà, la correttezza, l’onestà e la lealtà.

Ed è da qui che si parte per celebrare una figura che incarna l’ambizione, lo spirito di sacrificio votato a ideali positivi e alla capacità di stare insieme che ha dato luogo alla nascita di occasioni, di performance e divertimento di alto livello come quelle che saranno riprodotte nel sito della Brianza.

In linea con questi, il team organizzativo ha scelto di devolvere parte del ricavato all’Associazione Gli Amici di Chiara, Onlus per lo studio e la cura della leucemia nell’età infantile che sarà presente con un suo stand e con un piccolo circuito di mini quad per la felicità dei più piccini. Sempre per i più piccoli il battesimo della sella e tante attività della fattoria didattica.

Andrea Galbiati a … RIO .

Il monzese ANDREA GALBIATI, che nell’ultimo anno ha ricevuto significativi riconoscimenti dal CONI, l’Insegna d’oro dall’USSMB e il Premio Italiani nel mondo da ASI Nazionale, si appresta ora a raccogliere un’altra importante gratificazione: andrà a Rio come coach di uno dei suoi numerosi atleti, vale a dire della campionessa di boxe JENNIFER CHIENG (con lui nelle foto).
Andrea Galbiati, classe 1970, nel suo fulgido palmares include quattro titoli italiani, un europeo e due mondiali di kickboxing; da 26 anni si dedica anche all’attività di allenatore di boxe, kick, mma trovando affermazione negli USA dove, tra l’altro, ha meritato anche l’appartenenza al famoso circuito di Mixed Martial Arts UFC Ultimate Fighting Championship. Ora, a 46 anni, può quindi vantare un’esperienza davvero ragguardevole; si pensi che importanti arene come il Madison Square Garden di New York e la MGM Gran Casino di Las Vegas ospitano gli incontri della sua scuderia di fighters. Fra questi, appunto, Jennifer Chieng (30 anni, madre di un bimbo di 4) che è originaria della FSM Micronesia. Jennifer combatte nella categoria meno di 60 kg e sarà sui ring olimpici dopo una serie di successi conseguiti nei Golden Gloves NY e la medaglia d’oro ai Pacific Games.
A Rio, Jennifer Chieng sarà la portabandiera della Micronesia nella cerimonia inaugurale dei Giochi olimpici. Da parte sua Andrea le sarà vicino all’angolo, insieme al coach della Nazionale della Micronesia Erick Divinagracia, per darle preziosi consigli e non mancherà comunque di avere con sé le immancabili bandiere d’Italia e di Monza a cui è orgogliosamente legato.
Gianmaria Italia

Massironi : il Governatore del Centenario a Somma

Il 16 luglio 2016 presso il Castello Visconti di San Vito – Castello Antico in Somma Lombardo,  si svolgerà  la PRIMA RIUNIONE DI GABINETTO del Distretto Lions 108 Ib1 – Annata Lionistica 2016/2017 Presieduta dal Neo Governatore  Carlo Massironi ..mass 6

Negli austeri Saloni del castello che fu abitato dai Visconti sin dal 1251, con gli interni, ristrutturati secondo il gusto barocco,è possibile ammirare i locali affrescati e arredati con ricchezza, impreziositi da affreschi seicenteschi dei Procaccini. e con varie collezioni: una  ornitologica con 360 uccelli impagliati ,una ricca raccolta di armi e armature del ’500 di provenienza spagnola e una interessante collezione di reperti della civiltà di Golasecca.

In mezzo a queste meraviglie  di un glorioso passato , ecco che si staglia vivido il motto del Neo Governatore : Volare Alto , con lo sguardo solidale rivolto alla Terra ” …

Una frase molto sintetica e razionale per  il  “Governatore del Centenario” , infatti  Massironi , insieme ai suoi Vice , Franco Guidetti e Carlo Balzaretti ,  dovranno guidare il Distretto 108 Ib1 , (che conta ben 2.500 soci  nelle Province di Como , Lecco,Monza Brianza ,Varese , Sondrio e una parte di Milano ) nella impegnativa ricorrenza dei 100 Anni di Fondazione del primo Lions  Club  a Chicago , Illinois .  Ormai questa Associazione Internazionale  Umanitaria , conta oltre 1.400.000  soci in 210 Paesi .Lions Club International – Multidistretto 108 I.T.A.L.Y

Durante il  Convegno , il Governatore e il suo Staff  illustreranno il Programma e le iniziative  messe in atto insieme agli altri Club , per raggiungere l’obbiettivo di aiutare almeno 100  milioni di persone in difficoltà sul nostro Pianeta  per quanto riguarda la Fame , i Giovani , l’Ambiente e la Vista …Tra personaggi presenti , l immediato  Past Governatore Salvatore Trovato  ,che ha guidato il Distretto con entusiasmo  fino al mese scorso .

Auguriamo a tutti loro il massimo successo e saremo al loro fianco con le nostre telecamere … La Redazione .

 

 

KTM Protek : Podio per Gandola, Rainoldi e Fumagalli

Buone notizie per KTM PROTEK DAMA, presente con i propri bikers a diverse gare, in questa afosa prima domenica di luglio.

In rappresentanza delle rispettive nazionali al mondiale mountain bike specialità cross country, erano presenti Serena Tasca e Jhonatan Botero Villegas. Un mondiale che non soddisfa le aspettative dei nostri bikers. Tra gli uomini Elite il nostro Jonathan Botero Villegas, dopo una partenza difficile, ha cercato di guadagnare posizioni, concludendo il suo mondiale al settantaduesimo posto. Per quanto concerne la gara riservata alle Under 23 la nostra Serena Tasca,partita con il pettorale n. 19, ha terminato ventesima.
“Sto facendo una preparazione mirata alle Olimpiadi , in questo periodo sto caricando ed ho i muscoli un po’ imballati. Mi aspettavo un risultato non brillante. Adesso penso alle prossime gare di Coppa del Mondo e poi diretti alle Olimpiadi di Rio.” ci dice Jhonatan al termine della gara.
“Mi aspettavo qualcosa di meglio, purtroppo i problemi fisici che mi hanno costretta ad una stagione di rincorsa ogni tanto si ripropongono, sempre meno frequentemente. – conclude Serena – Oggi è stata una giornata no. Vedrò di rifarmi già al prossimo appuntamento.”

 

Ci spostiamo a Lugagnano Val D’Arda (Pc) sede dei Campionati italiani Esordienti.
Straordinaria prova di Mattia Beretta che conquista la quarta piazza nella gara riservata agli Esordienti 2° anno (14 anni), in una gara che visto partire ben 120 concorrenti. Partito bene, Samuele Motta, il giovane biker brianzolo nel finale è calato, concludendo quindicesimo, 22^ Filippo Colombo e 41^ Francesco Fumagalli.
Negli Esordienti 1°anno (13 anni) tanto impegno per Nicola Astuti che chiude il suo primo italiano al 68^ posto su 125 atleti al via.

Al Sestriere appuntamento con la terza edizione della Assietta Legend, la marathon di alta montagna che si corre salendo fino a cima Ciantiplagna ad oltre 2750 mt. slm. Dopo 85 km di tracciato, in campo femminile, la brianzola Mara Fumagalli conquista una brillante seconda posizione. In campo maschile grande prova di Luca Gandola che conclude ottavo assoluto, vincendo nella categoria Under 23. Nella categoria, il compagno di squadra, il colombiano Santiago Arango Roman, conquista la terza piazza, chiudendo al ventisettesimo posto assoluto.1DX_1387

Appuntamento con la prova del circuito Orobie Cup, a Santa Brigida (Bg). In gara il giovane Daniele Rainoldi, Under 23, termina la sua prova al venticinquesimo posto assoluto, risultando sesto Open, e primo tra gli Under 23.

Lions 108 Ib1: da Trovato a Massironi

Come ogni anno e da prassi , ecco il cambio del testimone per la Guida del Distretto LIons 108 Ib1 ..
Il Governatore Distrettuale ,Salvo Trovato ha organizzato la cerimonia del passaggio degli incarichi ,al Neo Eletto Governatore Carlo Massironi , sabato 18 giugno 2016 dalle ore 9.00 alle ore 13.15 a VILLA CAGNOLA a Gazzada Schianno ( Varese).

Durante l’evento nella splendida magione del XIX Secolo , a cui parteciperanno responsabili e Soci del Distretto ,ci saranno i saluti del 1° Vice Governatore Eletto Lion Franco Guidetti; del 2° Vice Governatore Eletto Lion Gian Carlo Balzaretti; del Segretario Distrettuale Lion Giancarla Mantegazza ;del Nuovo Responsabile Distrettuale del Centenario PDG Roberto Pessina, la Presentazioni del Delegato Distrettuale ALC 2015/2018 PDG Norberto Gualteroni e le Premiazioni per il Poster della Pace Distrettuale.

Oltre alle varie Sessioni interne , ci sarà l ‘intervento di chiusura e saluto del Governatore Salvatore Trovato …….Complimenti per il lavoro svolto da Trovato e auguri per l’impegno di Massironi …

Vedano : incontro con Luisa Lissoni

Negli ultimi giorni di questa  campagna elettorale , anche se un pò soft , abbiamo incontrato il candidato Sindaco con la lista “Noi per Vedano”.  Vediamo chi è …
“Mi chiamo Luisa Lissoni e sono nata il 7 aprile 1962 proprio qui a Vedano al Lambro, dove la mia famiglia risiede da generazioni e dove ho costruito e mantenuto la mia cerchia di amici.   Dopo essermi diplomata al Liceo Scientifico “Paolo Frisi” di Monza, ho cominciato la mia attività lavorativa.
Ho avuto la grande gioia di sposarmi con Marco nel 1988 e l’ho seguito nel suo lavoro,
trasferendomi per alcuni periodi anche all’estero, ma continuando a possedere casa a Vedano.   Durante la nostra permanenza in Malaysia, ero in contatto con altri “Expatriates” da tutto il modo, USA, Inghilterra, Australia, Thailandia, Giappone ecc.. e mantengo tuttora rapporti di amicizia con alcuni di loro.
Dal nostro matrimonio sono nati Silvia e Andrea Canzi. Silvia, con Laurea Specialistica in Lingue, si sta affacciando al mondo del lavoro e Andrea è studente universitario in Ingegneria.
Collaboro tuttora con mio marito nella sua attività commerciale nel campo tessile, intrattenendo rapporti con fornitori e clienti internazionali. Nello specifico ci occupiamo di trading internazionale di filati per l’industria tessile.
Dal 2013 sono una delle componenti del Consiglio per le Pari Opportunità (CPO) di Regione Lombardia, eletta dal Consiglio regionale.
Come previsto dallo Statuto d’Autonomia, il CPO è un organo di garanzia di Regione Lombardia ed è prioritariamente impegnato, come previsto dalla Legge regionale 8/2011, nell’esprimere parere obbligatorio sulle proposte di legge regionale.
Inoltre il mio impegno, come volontaria, per la nostra città è cominciato nel Consiglio di Istituto dell’ICS di Vedano, nel periodo 1999/2008 dove, per tre volte di seguito, sono stata eletta Presidente del Consiglio di Istituto.
Tale organismo definisce e adotta gli indirizzi generali, determina le forme di autofinanziamento della scuola, delibera il bilancio preventivo e consuntivo e stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico. La giunta esecutiva, di cui come Presidente del Consiglio di Istituto facevo parte, ha il compito di proporre al Consiglio di istituto il programma delle attività finanziarie dell’istituzione scolastica, accompagnato da un’apposita relazione e dal parere di regolarità contabile del Collegio dei revisori.
Sono impegnata anche come catechista e lettore in Parrocchia, come volontaria barista e come mamma accompagnatrice nelle “vacanzine” in montagna durante le estati in Oratorio San Luigi e sono socia sostenitrice della Scuola dell’Infanzia Litta.
Il mio impegno per Vedano è sempre stato ispirato e continuerà ad esserlo da passione, spirito diservizio, disponibilità e voglia di fare per l’intera comunità.”

Bene , ma quali sono gli obbiettivi della vs Lista  ??

Noi per Vedano non vi faremo perdere tempo con le solite frasi da campagna elettorale relative all’impegno, all’attenzione, al cosiddetto Sindaco di tutti ed altre cose di questo tipo perché, se siamo qui a presentarci come alternativa a Lista per Vedano, questi argomenti li diamo per garantiti. Aggiungiamo solo che siamo fortemente determinati a fare quello che promettiamo in campagna elettorale e che molti di noi hanno già esperienza di amministrazione in Consiglio Comunale come Assessori, Consiglieri, Capigruppo di maggioranza e minoranza, così come molti sostenitori che stanno dando e daranno con entusiasmo il loro contributo di esperienza. Detto questo, vi descriveremo in breve solo le iniziative qualificanti di Noi per Vedano, ricordando che siamo aperti a tutti i contributi costruttivi: Riqualificazione del Centro storico ex cinema Parco: per ridare al paese l’aspetto che merita, con attenzione alla scelta degli esterni che sia in tono con il contesto, senza soluzioni di ripiego che lascino sostanzialmente ad altri le scelte che invece vogliamo controllare noi.

Centro culturale: in questa riqualificazione del centro storico si inserisce perfettamente la riqualificazione funzionale degli strumenti dedicati alla cultura, con attenzione alle vere esigenze dei cittadini, senza pericolosi salti nel vuoto e con impiego delle risorse economiche veramente efficiente, un dovere prioritario nel servizio alla cittadinanza.

Sport: dato che lo riteniamo un forte strumento educativo, crediamo di dover intervenire in maniera importante sulle strutture, risistemando alcune delle esistenti e creandone di nuove, perciò:  realizzeremo, a Sportpark, una struttura sportiva dedicata al calcio con campi in erba sintetica di ultima generazione, che possa essere in grado di accogliere gli oltre 250 atleti del GS e trasformare Sportpark in un Polo Sportivo Multidisciplinare con spogliatoi, tribuna, illuminazione e con strutture ricettive per atleti e pubblico (Ristorante Bar); il tutto rivedendo, in accordo con gli attuali gestori, la convenzione in atto;  riqualificheremo gli spazi necessari all’attività dell’US Atletica per dare la possibilità a questa associazione di continuare a primeggiare a livello nazionale con i suoi atleti.

Salute: vogliamo avvicinare le istituzioni sanitarie ai cittadini anche utilizzando l’esperienza e la conoscenza del settore e delle relative istituzioni da parte di componenti e sostenitori della nostra lista; contiamo di riattivare il servizio infermieristico per dare un riferimento così difficile da trovare proprio nei momenti di maggior bisogno; sosteniamo e collaboreremo con Casa Francesco nel rispetto delle competenze decisionali e professionali.

Servizi Sociali e Politiche Familiari: saremo un’Amministrazione attenta a cogliere i bisogni di tutti i cittadini, singoli e famiglie, con le loro diverse specificità, ed in particolare ci riferiamo alla famiglia tradizionalmente intesa, tutte, nessuna esclusa, per questo:  revisioneremo i criteri di accesso alle graduatorie per l’assegnazione degli alloggi comunali per favorire i cittadini con residenza anagrafica o attività lavorativa stabile nel comune di Vedano al Lambro da almeno tre anni. Solidarietà non può essere separata da equità e Vedano non può e non deve diventare il facile approdo di persone che vogliono solo sfruttare le opportunità del nostro territorio senza avere la volontà di viverlo.  attueremo iniziative dedicate ai bisogni di disabili, anziani, bambini e giovani, in collaborazione fattiva e costante con le preziose Associazioni presenti sul nostro territorio. Bilancio e tasse: vogliamo perseguire razionalmente la riduzione dell’addizionale comunale IRPEF che attualmente è al massimo livello applicabile.

Lavori pubblici: con la razionale ed oculata distribuzione della spesa ed i risparmi conseguenti, rispetto ai programmi della Lista per Vedano, vogliamo garantire un programma pluriennale di manutenzione strade.
Sicurezza: cercheremo di diffondere la videosorveglianza e di attivare iniziative sociali di vicinanza e sorveglianza. Ci consorzieremo per ottenere la tecnologia per scoprire auto senza assicurazione, rubate o comunque non regolari per la sicurezza dei cittadini corretti ed onesti.

Lasciamo dunque ai Vedanesi la scelta del nuovo Sindaco e dei Programmi che anche gli altri Candidati hanno presentato  …

Monza : 1 Pista , 500 auto , 1000 miglia , 100.000 applausi …

Se dobbiamo parlare di numeri , sicuramente questa è la formula vincente ..
Sulla Pista dell’Autodromo di Monza , oltre che nel Centro Storico , sono sfilate circa 500 auto di elitè , quelle appunto che hanno partecipato alla “1000 Miglia” , suscitando in tutto il percorso migliaia di applausi …

Infatti moltissimi appassionati dei Motori hanno partecipato o almeno seguito con ammirazione l’incontro fra la Freccia Rossa e il Tempio della Velocità, due eccellenze italiane. La Bugatti T37 del 1926 guidata da Colpani e Grumelli si aggiudica il Trofeo ACMilano

540 fra le vetture più affascinanti del mondo (450 di 71 marche iscritte alla Mille Miglia e 90 circa dei Ferrari Tribute e del Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge 2016) hanno entusiasmato oggi il Tempio della Velocità sfilando nel paddock e dando vita ad una serie di prove, svoltesi sulla pista stradale e sulla storica Sopraelevata, nell’ultima giornata della Mille Miglia 2016.

Per il secondo anno consecutivo si sono così incontrate due icone dello sport motoristico mondiale: la Mille Miglia e l’Autodromo Nazionale Monza.

“Una giornata memorabile”, ha sottolineato il vicepresidente di Automobile Club Milano con delega alle manifestazioni storiche, Geronimo La Russa, “l’incontro fra due eccellenze che fanno grande l’Italia nel mondo”. Un risultato frutto della sempre più stretta e fruttuosa collaborazione fra Automobile Club Milano e Automobile Club Brescia: “Stiamo lavorando – sottolinea l’avv. La Russa – ad un nuovo accordo anche per i prossimi anni perché riteniamo che il passaggio dall’Autodromo di Monza debba diventare immancabile così come, ad esempio, quello dalla Capitale”.

Con la vettura 388, una splendida Mercedes 300 SL Coupé W 198 del 1956, in gara anche il presidente dell’Automobile Club Milano Ivan Capelli. “Vivere in prima persona la Mille Miglia rappresenta un’emozione veramente unica. Non ci sono parole per descrivere il significato di attraversare l’Italia, transitando da città e paesi, e trovare sempre, a qualunque ora, l’entusiasmo della folla, gli applausi di tanti appassionati, bambini, giovani, anziani. E poi arrivare a Monza e percorrere la storica Sopraelevata: davvero un’esperienza eccezionale”.

Vincitori della classifica generale della tappa monzese, elaborata sulla base di cinque prove analogamente all’anno scorso, sono risultati Maurizio Colpani e Pietro Giuseppe Grumelli a bordo della Bugatti T37 del 1926 in corsa con il numero 28. L’equipaggio riceverà questa sera, nella cerimonia conclusiva a Brescia presso il Teatro Grande, lo speciale trofeo AC Milano dedicato ad Alberto Ascari realizzato dallo scultore Gianmaria Bonà.