Moto Club Monza

 

Mostra Moto Epoca

 

Aspettando la partenza del GP di F1 si è sviluppata anche quest’anno la

 

Mostra di Moto d’Epoca organizzata dal Moto Club Monza nell’ambito

 

delle manifestazioni di Monza Più. La sua collocazione nel prestigioso

 

atrio del Teatro Manzoni ha proposto agli appassionati un bel colpo

 

d’occhio che ha valorizzato in maniera adeguata la presenza di

 

moltissime motociclette patrimonio in gran parte degli appassionati

 

monzesi e poi della vera reginetta della manifestazione, quella

 

famosissima e irraggiungibile per la sua tecnica eccelsa, Guzzi 8 cilindri

 

500 cc. da Gran Premio realizzata dalla casa di Mandello nel 1954.

 

Sono stati migliaia i visitatori che sono accorsi per poterla ammirare e

 

tra questi moltissimi stranieri e addirittura “celebrità” come Valerio

 

Staffelli grande appassionato di moto e di motori.

 

Domenica, quando le F1 erano ormai schierate sulla griglia di partenza

 

la mostra si è chiusa, mettendo in carniere un’altra edizione, la quinta,

 

che ha dimostrato l’amore dei monzesi per il mondo delle due ruote a

 

motore, una dedizione ed un rispetto

 

che si sono ampiamente

 

manifestati con il supporto non solo delle istituzioni monzesi e brianzole,

 

ma anche il conforto di appassionati del mondo dei motori come il

 

Presidente della Provincia Dario Allevi e l’Assessore allo Sport di Monza

 

Andrea Arbizzoni, due importati sostenitori di questa iniziativa che

 

sicuramente avrà un seguito.

 

AS MC Monza