la 5° giornata nazionale SLA In più di 100 piazze italiane

In occasione della quinta Giornata nazionale dedicata alla Sclerosi Laterale Amiotrofica il 7 ottobre AISLA Onlus sarà presente in oltre 100 piazze italiane per raccogliere fondi a favore di un progetto di counselling per le famiglie di pazienti SLA.
Dal 30 settembre al 14 ottobre parte l’SMS solidale da fisso e cellulare al 45505.

Milano, 27 settembre 2012 - Il 7 ottobre si celebra in oltre 100 piazze italiane la Giornata Nazionale dedicata alla SLA, promossa da AISLA Onlus in ricordo del primo sit-in dei malati a Roma nel 2006 in cui vennero avanzate al Ministero della salute precise richieste per la difesa della cura e dell’assistenza ai malati di SLA.
AISLA Onlus sarà presente grazie a centinaia di volontari per promuovere la campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi “Quello buono” sostiene la ricerca a favore di un progetto di counselling rivolto alle famiglie di pazienti SLA.
Dal 30 settembre al 14 ottobre, inoltre, con un SMS solidale o con una chiamata del valore di 2 o 5 euro al 45505 sarà possibile dare un ulteriore contributo.
La giornata è alla sua quinta edizione e ha ricevuto l’alto patronato del Presidente della Repubblica e il patrocinio della Associazione Nazionale Comuni Italiani ed è in collaborazione con la Camera di Commercio di Asti, Provincia di Asti, Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, Consorzio Tutela Vini di Asti e del Monferrato e con il patrocinio del Comune di Milano.

In Lombardia Aisla Onlus sarà presente in 17 piazze:

·      Asola (MN), piazza XX settembre
·      Bedizzole (BS), Località al mulino
·      Bornato (BS), sagrato Chiesa (29 e 30 Settembre)
·      Borno (BS), località Dassa “Edilpartì” (29 e 30 Settembre)
·      Brescia, Incrocio Corso Palestro – Corso Zanardelli (29 e 30 Settembre)
·      Breno (BS), Piazza principale
·      Brignano Gera D’Adda (BG), Palazzo Visconti via Vittorio Emanuele/via Dell’Innominato
·      Chiari (BS), Piazza principale
·      Como, Via Boldoni (Sabato 6 Ottobre)
·      Cremona, Ospedale di Cremona – atrio principale
·      Gallarate (VA), Piazza Libertà
·      Gravedona (Como) – Piazza Ciceri – Lungolago
·      Milano, Via Mercanti ang. Via del Gallo
·      Monza, Via Italia (di fronte alla Rinascente)
·      Solaro Villaggio Brollo (MI), Via Della Repubblica (di fronte alla chiesa della Madonna del Carmine)
·      Sondrio, Piazza Campello ingresso galleria Campello
·      Varese, Piazza Carducci


LA CAMPAGNA
“Quello buono” sostiene la ricerca
 è il titolo della campagna di Aisla che vede impegnati centinaia di volontari in oltre 100 piazze italiane, il doppio rispetto alla prima edizione del 2008. In ognuna di esse i volontari AISLA distribuiranno una bottiglia di vino Barbera d’Asti DOCGcreata per l’occasione in edizione limitata a fronte di un contributo di 10 euro e saranno a disposizione per fornire informazioni sull’attività dell’Associazione.

IL PROGETTO
I finanziamenti raccolti sosterranno uno studio biennale il cui obiettivo è elaborare un modello di counselling clinico-genetico specifico per il paziente con grave malattia neurodegenerativa come la SLA, non escludendo ulteriori possibili applicazioni ad altre malattie neuromuscolari. Inoltre, lo studio permetterà di aumentare e migliorare i dati clinici e genetici raccolti in un database dedicato utile per la ricerca delle correlazioni tra modalità di espressione della malattia (modalità di esordio, aggressività, velocità di progressione, tipo di diffusione, etc.) e i risultati genetici ottenuti. Il coordinamento del progetto sarà affidato a Massimo Corbo direttore clinico del Centro Clinico NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) presso l’Ospedale Niguarda Ca’ Granda, centro dedicato allo studio e alla cura delle Malattie Neuromuscolari.

L’SMS SOLIDALE
Il contributo sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari TIM, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali e Nòverca e di 2 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT e di  2 o 5 euro per ciascuna chiamata fatta sempre al 45505 da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

Aggiornamenti su piazze e orari saranno disponibili dal 1 ottobre sul sito di AISLA  www.aisla.it

AISLA Onlus nasce nel 1983 con l’obiettivo di diventare il soggetto nazionale di riferimento per la tutela, l’assistenza e la cura dei malati di SLA, favorendo l’informazione, la ricerca e la formazione sulla malattia e stimolando le strutture competenti a una presa in carico adeguata e qualificata dei malati.
L’Associazione attualmente conta 60 rappresentanze territoriali in 19 regioni italiane e circa 1600 soci grazie al lavoro di oltre 100 volontari e di 7 collaboratori.

 

Arcore: Gilera Day

Si tinge di rosso Gilera la città di Arcore. Domenica 23 l’inedita manifestazione voluta dal
Registro Storico Gilera e inserita nell’edizione 2012 del Settembre arcorese ha suscitato l’ampio consenso della cittadinanza accorsa numerosa per ammirare i bolidi della Casa motociclistica dei due anelli incrociati. Un’esposizione statica allestita all’ingresso del parco  della Villa Borromeo (dalle 10 alle 18), una sfilata lungo le vie principali del paese con partenza  dalla nuova sede del Registro presso l’Area industriale ex Gilera (alle 14.30) e una conferenza incentrata sulla storia architettonica dello stabilimento di via Cesare Battisti (alle 15.30), hanno tenuto banco nella prima edizione del ‘Gilera Day’.

Un giorno, quindi, tutto dedicato alla gloriosa Casa motociclistica che il commendator
Giuseppe Gilera seppe far nascere, crescere e prosperare proprio ad Arcore: e quando il rosso Gilera chiama, Arcore risponde sempre ‘presente’, a dimostrazione di quel felice connubio nato negli anni Venti e destinato a durare ancora nel tempo. Una risposta da parte del paese che per la prima volta ha coinvolto anche i suoi negozianti che, per l’occasione, hanno dato spazio nelle proprie vetrine a moto e trofei, nonché libri, foulard e dvd tutti dedicati alla storia delle rosse di Arcore.
Oltre quaranta gli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa, citati e ringraziati a uno a uno al termine della conferenza pomeridiana: la Casa del formaggio di Gianni Ferraro, Caffetteria In di Matteo Cerulli, fiorista Fratelli Mazza, Agenzia di viaggi La Zattera, Pasticceria Due Più, Anna 2000, Macelleria Comi, Ottica Optik, La Clessidra, Snoopy, Mariani Ferramenta, Sogni di carta, Rosso Studio d’Arte, Master Dog, Elettroshop, Onoranze funebri Caglio, parrucchiere De Ganis, parrucchiere di Rosanna Bisogno, Butterfly, Abbigliamento Pizzati, I Tesori, Erboristeria L’Herbier, la Casa del formaggio di Carron e Perego, Apple Chic, Cantu’ Baby, Camilla Intimo, Abbigliamento Chablis, Ottica Migliorini, Robert Calzature, Bar Sport di Otello Lietti, Autofficina Bestetti, pizzeria Civico 50, Fiore all’occhiello, Abbigliamento Cose In, Mandelli Gioielleria, Jolly Motors, fiorista Nicola Dartè, bar L’Elite Cafè, Libreria Novantadue, Coeco e Profumo di dolce che ha curato il buffet di fine conferenza.

Conferenza che ha visto al tavolo dei relatori il Sindaco Rosalba Colombo, il presidente del
Registro Storico Massimo Lucchini Gilera e l’architetto Gianni Corbetta che, introdotto
dal moderatore Adolfo Brioschi, ha relazionato sul tema ‘Gilera, architetture industriali’,
fra le mura di una Sala del camino gremita in ogni angolo di posto. Dopo aver presentato
l’argomento della conferenza ed evidenziato la valenza sociale e tecnica dello stabilimento,
Brioschi ha dato la parola al Sindaco Colombo che ha ricordato l’importanza della fabbrica
Gilera di Arcore ponendo l’accento sulla presenza delle Maestranze che ne facevano parte e che rappresentano uno dei suoi ricordi più vivi. E’ intervenuto poi Lucchini Gilera richiamando l’importanza del lavoro di Corbetta che fissa nel tempo il ricordo di una grande fabbrica che è patrimonio di Arcore: il nome di Giuseppe Gilera, al quale il paese non ha ancora dedicato alcun ricordo pubblico, è stato salutato da calorosi applausi. Corbetta ha quindi ripercorso, passo dopo passo, la formazione e lo sviluppo dello stabilimento, accompagnando la proiezione di disegni con una breve storia dei fatti salienti della società: non ha mancato di evidenziare alcune realizzazioni particolari come la torre idrica e il rifugio contro i bombardamenti, ed ha richiamato l’attenzione su alcuni particolari di abbellimento architettonico inusuali per queste costruzioni. Alcune domande sull’azienda provenienti dal pubblico si sono infine mescolate a ricordi personali di ex dipendenti, al termine di una conferenza che ha suscitato il vivo apprezzamento del numeroso pubblico accorso per l’occasione.
Come numeroso è stato il pubblico che sin dal mattino è venuto in Villa Borromeo per
ammirare le moto Gilera in esposizione sotto il gazebo del Registro Storico, pubblico che
non ha fatto mancare il proprio calore nemmeno nel primo pomeriggio quando, lungo le vie
principali del paese, sono sfilate le rosse di Arcore: partite dall’area industriale ex Gilera di
via Nazario Sauro, hanno attraversato Arcore da Nord a Sud, scortate dalla Polizia stradale e
assistite, all’ingresso nel parco, dalla Protezione civile.
In altre parole, è stato più che positivo il primo Gilera Day proposto dal Registro Storico di
Arcore.
Daniela Confalonieri

LONDRA 2012, LA REGIONE PREMIA I SUOI ATLETI

Ln – Milano, 25 set) Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni e l’assessore allo Sport e Giovani, Luciana Ruffinelli, con Matteo Morandi (bronzo anelli alle Olimpiadi) durante la cerimonia di premiazione degli atleti lombardi che hanno partecipato ai Giochi di Londra 201225-SET-2012 20:04

2° Settimana dell’artigianato

E’ iniziata la settimana dell’artigianato all’insegna della consueta “voglia di
fare”, tipica condizione dell’imprenditore d’area brianzola

Grazie all’organizzazione di Apa Confartigianato di Monza – Brianza sez. di Lissone, coordinata dal Presidente Giovanni Mantegazza e coadiuvato dai membri del consiglio direttivo composto dal VicePresidente Roberto Monguzzi, Paolo Perego, Fausto Dassi, Gianluca Villa, Giovanni Magni e dal
“gruppo di lavoro” con Luca Arosio, Claudio Gatti, Luigi Motta, Enrico Mosca e il VicePresidente vicario di Apa Confartigianato Imprese Monza Brianza, Florindo Cereda, è iniziata nel migliore dei modi una settimana ricca di eventi e manifestazioni che pongono costantemente il ruolo dell’Artigiano in primo
piano di fronte alle prossime imminenti sfide, attraverso confronti, dibattiti, mostre e momenti di autentica convivialità.

Giovedì 20 Settembre, il Presidente di Apa Confartigianato sezione di Lissone, Giovanni Mantegazza,insieme al Sindaco del Comune della Città di Lissone, Concettina Monguzzi, ha inaugurato ufficialmente la seconda edizione della SETTIMANA DELL’ARTIGIANATO aprendo le porte di Palazzo Terragni sulle due mostre allestite nel foyer del teatro omonimo. Si tratta della mostra “ANALOGICO /DIGITALE” allestita da sette imprese artigiane della Provincia di Monza e Brianza e dell’esposizione “Bosco Mobile” allestita con la collaborazione di Progetto Lissone Spa.

La presentatrice della serata, Daniela Lombardo ha aperto la serata ringraziando le autorità locali e tutti coloro i quali si sono prodigati per la buona riuscita di questa seconda edizione, introducendo sul palco Giovanni Mantegazza, Presidente di Apa Confartigianato Imprese sez. di Lissone e, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, Elio Talarico, Vice Sindaco e Assessore alla cultura.

La serata ha avuto come caratteristica costante gli applausi che il grande pubblico, accorso per l’occasione, ha distribuito equamente a tutti i protagonisti della serata, a partire dall’elegante spettacolo di danza offerto dal palco del Teatro di Palazzo Terragni dal “Centro danza fitness Sound” .
A seguire gli applausi sono stati rivolti ai vincitori del “Concorso Vetrine Coppa Agostoni Unione Commercianti”, premiati dal relativo Presidente di Lissone Fortunato Balice. Il primo premio è stato conquistato dal negozio “Punto carta”, al secondo posto si è classificato l’orefice “Sirtori Perugini e al
terzo posto la “Pasticceria La Fontana”. Il negozio “L’universo di pietra” ha ricevuto una segnalazione particolare.
La 66ed della “Coppa Agostoni 2012 – giro delle brianze” ha avuto come autentico valore aggiunto la presenza di trofei realizzati dai maestri artigiani locali che sono stati per l’occasione premiati dal
Presidente Apa Confartigianato sez di Lissone Giovanni Mantegazza e dal Presidente dello “Sport Club mobili Lissone”, Romano Erba, tra l’altro premiato per la sua straordinaria lungimiranza alla guida per quarant’anni dell’associazione sportiva.

COMO LUXURY PREVIEW @ Montecarlo Fitness

La serata di presentazione di Como Luxury, diretta dal maestro Paolo Polli,

ha fatto splendere la Brianza.

Como Luxury Preview, infatti, si è svolta sabato 22 settembre 2012 nella moderna cornice della Montecarlo Fitness di Meda (MB) orchestrata da una triade d’eccezione: accanto a Polli, infatti, troviamo anche Carlo Piazzoli e Marco Palumbo.
Questa grande squadra ha portato sul nostro territorio nomi d’eccezione non solo del lusso ma anche della moda. Per questa preview infatti i riflettori sono stati per Atélier Persechino, casa di moda arrivata direttamente da Roma con dei magnifici abiti che fanno sognare tutte le donne.

I numerosi ospiti che sono intervenuti già all’ingresso potevano respirare le atmosfere esclusive che venivano evocate dalla presenza di
dieci esemplari di Ferrari esposte dalla Scuderia Ferrari di Erba.

Davanti all’ingresso si lasciavano ammirare le vetture più belle e suggestive che meglio rappresentano l’Italia, il suo lusso e la sua esclusività.
Una volta entrati nella bella location della Montecarlo Fitness, tutto
si è svolto in un susseguirsi di esperienze dal sapore di grande lusso.

Attraverso un percorso studiato  appositamente, i visitatori hanno potuto ammirare il meglio  che il fitness propone, nonché le  auto blindate che Marazzi Car
ha esposto per dare l’opportunità agli intervenuti di valutare la sicurezza e la riservatezza  che questi veicoli garantiscono.

Sul bordo piscina poi ha preso il via una serata indimenticabile.

Ad avviare la memorabile kermesse è stata Fascino, azienda di Cesano Maderno,
che ha presentato un defi-lé di sette modelle scelte appositamente per Como Luxury.
Le manniquin hanno interpretato con grande stile i capi di intimo delle più grandi firme di moda, come La Perla e Dolce & Gabbana.

Lungo una passerella che correva intorno alla meravigliosa piscina all’aperto posta nel superattico della Montecarlo Fitness gli shooting ben
orchestrati da Palumbo e sulle musiche di Luca Silver dj hanno sfilato 21
capi indossati dalle stupende modelle.
Si è partiti dall’underwear con gli originali completi intimi, nelle varianti total black oppure più allegri e colorati, ma sempre sexy e seducenti.
L’intimo, che esaltava le forme della donna per renderla ancora più bella, si
trasforma uscita dopo fino ad arrivare ai baby-doll e alle sottovesti in trasparenza.

Dopo una breve anticipazione della manifestazione Como Luxury, il direttore
Carlo Piazzoli ha presentato le meravigliose creazioni dell’Atélier Persechino.
In occasione di Como Luxury, l’Atelier Persechino, che ha raccolto gran
successo nella recente manifestazione Alta Moda Roma, ha creato outfits appositamente ispirati al tema dell’evento 2012 e ai paesi ospiti e protagonisti.
Gli abiti interpretano il tema di questa edizione: il Tempo.
Il Tempo inteso come continuità/discontinuità, storia e pertanto memoria, passato remoto/contemporaneità d’azione.
Sotto lo sguardo estasiato di un folto pubblico fatto di operatori del settore e semplici amatori del fashion e del lusso, gli abiti firmati Atélier Persechino, hanno incantato per la loro preziosa classe, le linee geometriche e l’unicità dell’esperienza che hanno trasmesso.

Grazie a Persechino l’abito incontra il corpo, vestendolo e rivestendolo, costituendolo come struttura di senso, e, perciò oggetto del desiderio. I tessuti sono esclusivamente preziosi e tutti in fibra naturale.

Un tocco particolarmente lussuoso è stato dato dal servizio di taxy in cab inglese
fornito da Aurora Service, una realtà di noleggio con
conducente che permette di utilizzare un servizio che soddisfi ogni esigenza di mobilità e offre un servizio esclusivo su tutto il territorio italiano con autovetture London Cab che ha trasportato i vip intervenuti a Como Luxury.

A corollario di ciò gli intervenuti hanno potuto godere anche di un ottimo servizio
catering offerto da 10 Restaurant guidato con maestria da Matteo Caronni.

Como Luxury Preview è stata una splendida serata da ricordare per
tutti i partecipanti e che farà sospirare di rammarico chi non c’era.
Il viaggio è cominciato ora, presto arriveranno grandi
novità e importanti appuntamenti da non mancare.
Just lux it!

Monza: Acsm- Agam sponsor di U.S. Pro Victoria -Vero Volley

Il gruppo Acsm-Agam sponsor
di U.S. Pro Victoria Monza e del Consorzio Vero Volley

Monza, 21 settembre 2012 – Alla presenza del sindaco di Monza Roberto Scanagatti, il presidente Roberto Colombo e l’amministratore delegato di Acsm Agam Enrico Grigesi, il presidente di U.S.


Pro Victoria, Carlo Rigaldo e il presidente del Consorzio Vero Volley, Alessandra Marzari, hanno ufficializzato questa mattina, nella sede monzese di Acsm-Agam, l’accordo di sponsorship che nel biennio 2012-2014 legherà il gruppo con storico radicamento monzese alla blasonata società sportiva della città ed al sodalizio di società pallavolistiche, che a partire dalla prossima stagione agonistica e
per il prossimo quadriennio gestiranno il PalaIper di Monza.

Il Palazzetto monzese tornerà così ad essere la casa della pallavolo, ospitando gli allenamenti e le competizioni della formazione maschile del Consorzio, Vero Volley Monza, che milita nel Campionato Nazionale di Serie A2, della Serie B1 femminile, Saugella Team Monza e del vivaio di squadre del settore giovanile.
L’accordo prevede l’abbinamento del marchio Enerxenia, società di vendita gas ed energia elettrica del gruppo Acsm-Agam, alle prime due squadre nazionali del Consorzio Vero Volley e la titlesponsorship su una promettente giovanile di U.S. Pro Victoria Monza, che parteciperà al Campionato provinciale Fipav di categoria Under 14 femminile, con la denominazione: “Enerxenia”.
E’ inoltre prevista la sponsorizzazione da parte del marchio Enerxenia anche su singoli eventi organizzati dal Consorzio, che saranno oggetto di specifiche comunicazioni.
“Il nostro gruppo sostiene le migliore energie locali in forza dello storico radicamento, anche al fine di confermare la nostra capillare presenza territoriale e la qualità della nostra proposta commerciale in un settore caratterizzato da una forte competizione. Lo sport è un vettore importante e incisivo, che trasmette valori positivi e la giusta valorizzazione di aziende come le nostre che
costituiscono un saldo punto di riferimento per la gente di Monza e della Brianza” ha dichiarato Roberto Colombo.


“La scelta di Acsm-Agam/Enerxernia sottolinea la volontà in questo particolare momento di investire su un progetto che impatta sull’educazione delle nostre giovani generazioni. Un investimento sul futuro ed un segnale positivo importante per la città e per i suoi abitanti” queste le parole di Alessandra Marzari