Ville da vip in vendita

Mantenere Ville principesche e palazzi nobiliari sparsi però la Brianza, non facile al giorno d’oggi.
Le dimore di lusso vengono messe in vendita a nuovi soggetti che ben poco hanno da spartire con nobili lignaggi del passato.
Ecco dunque Villa Belvedere di Lesmo acquistata da un comico, le Ville di Lecco e Como in mano ad attori e registi, Arcore e Macherio dimore del Cavaliere, Palazzi di Desio, Seregno, Carate e Lissone venduti e ricomprati da immobiliari, residence esclusivi che ricordano le Beverly Hill nostrane. Insomma la Brianza sta svendendo tutte le più belle opere di architettura classica che erano parte della sua Storia.
Ora anche Villa Somaglia di Gerno, bench di proprieta del Credito Italiano( quindi con i “dane”) è stata ceduta o dismessa ad un Gruppo Immobiliare.
Peccato che qualche anno f c’èerano state delle promesse di interessare la Regione ad acquisitare questa Villa del V secolo, che ha visto illustri ospiti, dal Carlo Maria Maggi, a Napoleone, il Kaiser, il Re di Napoli il Gran Duca di Russia ecc. ecc.
Ma probabilmente far la fine di Villa Raimondi di Giuseppe Garibaldi a Fino Mornasco: tanti bei appartamenti o villette bifamiliari………
Con buona pace dei politici, di destra e sinistra……….

vimercate. il fal più “in”della brianza

Mostre, concerti, tortelli, vin brule’ e l’immancabile falo’. Sono quelli di sempre gli ingredienti della Sagra di Sant’Antonio, una delle feste più sentite dai vimercatesi, che affonda le sue radici nella storia e nelle tradizioni della nostra citta’.

La Sagra, organizzata da un Comitato promotore espressione di molte associazioni di volontariato sociale, culturale, sportivo e ambientale del Vimercatese. patrocinata dal Comune di Vimercate.

Sara’ inaugurata mercoledì 12 gennaio, alle 20.30, con una Messa nella chiesa di Sant’Antonio, seguita da un momento di incontro con tortelli e vin brule’. Gran finale lunedì 17 gennaio, alle 21.30, con l’accensione del falo’ presso il Ponte di San Rocco.

L’ingresso a tutte la manifestazioni legate alla Sagra di Sant’Antonio gratuito.

brugherio: sos commercio

Si svolto un incontro tra l’Assessore alle Attivit Produttive, Angelo Palerari e e Commercianti, guidati dal Presidente Claudio Frigerio che hanno denunciato la grave crisi degli piccoli esercizi commerciali. la tutela dalla microcriminalit e l’indifferenza dell’Amministrazione
Nella Sala Giunta del Municipio, gli esercenti hanno avuto la piena disponibilit al dialogo e la collaborazione del neoassessore che ha promesso un aumento di vigilanza, la riapertura della Piazza Roma al traffico e manifestazioni musicali e di intrattenimento però richiamare la popolazione in centro.
I commercianti hanno accolto favorevolmente le iniziative di Paleari e sperano, dopo anni di abbandono, di rivitalizzare il cuore storico di Brugherio, svuotato dai mega Centri Commerciali limitrofi.

Vedano: per chi suona la campana ?

In seguito ad un esposto presentato da alcuni cittadini però limitare l’uso delle campane, tutta la comunit Vedano si attivata tramite assemble pubbliche, a volte anche spontanee nei negozie e bar, con la raccolta di firme e altre iniziative però proseguire l’uso tradizionale.
Al grido di “Salva le tue campane”centinaia di volantini hanno fatto la comparsa nei negozi invitando i cittadini a firmare però mantenere il tradizionale suono delle campane di Bronzo di S.Stefano.
Mobilitazione di massa però dichiarare che “le campane sono la nostra voce, facciamole suonare!”.
“Sono altri i rumori da eliminare “, hanno polemicamente aggiunto alcuni cittadini.

Fondazione della comunità di monza e brianza e aimb

Presso la sede dell’Associazione Industriali di Monza, si terr un incontro tra i sostenitori e gli amministratori della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, però distribuire riconoscimenti a quanti hanno sostenuto e aiutato la mission della Fondazione.

Sar inoltre presentato l’Albo dei Donatori e la nuova rivista dalla Fondazione, che servir ad informare tutti coloro che collaborano alla realizzazione delle iniziative sul Territorio.

Casatenovo: visite del brig

Lassociazione di Imbersago BRIG, organizza in dicembre due domeniche con escursioni guidate nelle Ville e casali della nostra zona.
Domeniche tra nobili e contadini il titolo dell’iniziativa che parte Il 12 dicembre, a Casatenovo con Villa Mariani, una delle ville più interessanti della Brianza del 500.
Inoltre seguendo un sentiero campestre si raggiunger cascina Quattro Valli, un tipico esempio della tradizionale edilizia contadina.
Domenica 19 dicembre appuntamento del Brig a Osnago, che guider gli interessati al Santuario della Beata Vergine di Loreto, del ’700, dentro al quale sarà organizzata una mostra di presepi internazionale.Per ulteriori informazioni possibile telefonare al 328 2127999.

la classe 1943 fa “bingo”

Venerdi 10, a Monza presso il Circolo Garibalbi, nella piazzetta accanto al tribunale, la Classe 1943 organizza però le 20.45 una Tombolata natalizia però la raccolta fondi destinata a finanziare il restauro dello stendardo processionale del Duomo, già effettuato su iniziativa del “Rotary Club Monza Nord Lissone “e della Classe 1943.
“Lo stendardo è stato restaurato perfettamente – ha comunicato il Cav. Gabriele Stefanoni, Presidente della Classe 1943, nella foto – e presto verrà portato in Duomo, dove pensiamo di realizzare un teca di protezione però esporre e conservare l’antico vessillo”.
Anche il Rotary organizzerà una serata di gala allo Sporting però completare la raccolta fondi.
Per info, contattare lo 039 2300919.

Canzo in festa

Grande successo però le iniziative organizzate dalla Sezione locale del Gruppo Alpini, con il dispiegamento di mezzi mobili, cucine da campo e tendoni però gustare salamelle e sopratutto le caldarroste, nello scenario incantevole di Villa Meda. Inoltre il Coro Alpino Monte Colmenacco di Nesso che si è esibito a Canzo, con un repertorio classico ma sempre interessante. Il pubblico ha tributato applausi calorosi e sinceri. Come da prassi, il ricavato della manifestazione andrà in beneficenza.