Sport movies & tv 2005 – 23nd international festival”

MILANO

“Sport Movies & TV”, il più importante Festival mondiale dedicato al cinema ed alla televisione sportiva, organizzato dalla FICTS – Fdration Internationale Cinma Tlvision Sportifs, organismo riconosciuto dal CIO (Comitato Internazionale Olimpico) a cui sono affiliate 92 Nazioni.

La manifestazione si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, con la collaborazione della Regione Lombardia, ed il Patrocinio del Muse Olympique Lausanne, della Commissione Europea, della Provincia, del Comune di Milano e della Gazzetta dello Sport.

“Sport Movies & TV” anticipato dal Circuito Internazionale, comprendente una serie di eventi (fasi nazionali e continentali) che si svolgono annualmente entro il mese di settembre a: San Paolo (Brasile), Hanoi (Vietnam), Krasnogorsk e Mosca (Russia), Sydney (Australia), Lagos (Nigeria), Liberec (Repubblica Ceca), Tehran (I.R. Iran), Parigi (Francia), Johannesburg (Sud Africa), Kampala (Uganda).

Il Festival si svolge nel prestigioso Palazzo Affari ai Giureconsulti nel centro di Milano, a pochi metri da Piazza Duomo, in cui sono allestite le sale di proiezione e le mostre, e ospitati i convegni. In Piazza del Duomo installato un maxi – schermo su cui verranno trasmesse, però tutto il periodo del Festival e però più di dieci ore al giorno, le immagini dei filmati e dei video in concorso e le dirette dei principali eventi sportivi. “Sport Movies & TV”coinvolger oltre 230.000 spettatori ad ingresso gratuito e ad invito, basandosi sulla volont di far partecipare direttamente i visitatori allo spettacolo sportivo raccontato dal cinema e dalla TV.

Categoria: Speciale Stampa

1) CULTURE AFRICANE DIVERSE, IL CALCIO COME COMUNE DENOMINATORE

LAfrika United il nome di una squadra di calcio africana che ha militato nel campionato amatoriale di Pechino, durante il periodo di qualificazione alle fasi finali della Coppa di Lega.

Le vicissitudini quotidiane dei ragazzi che fanno parte della squadra, le ragioni del loro arrivo e della permanenza in Cina vengono illustrate allinterno del documentario African Boots of Beijing che verrà proiettato al Festival Sport Movies & TV 2005.

Un calendario in pista

Un’interessante iniziativa dell’Associazione Amici dell’Autodromo e del Parco , che vuole promuovere tramite un calendario le immagini suggestive di fotografi e artisti il Circuito di Monza e il Parco , che compie ora ben 200 anni. “Siamo annche nel Cinquantesimo compleanno delle Sopraelevate – dice il Presidente Enrico Radaelli – , e anche queste unite al Circuito e al Parco rappresentano un patrimonio prezioso, un equilibrio tra natura e motori unico al mondo, che regala agli appassionati intense emozioni. Questa caratteristica rivive ora nel Calendario 2006 “. Anche il combattivo Segretario, Gabriele Stefanomi, durante la presentazione Stampa allo Sporting aggiunge: “Il Calendario può essere anche un’ottimo omaggio natalizio o aziendale però gli appassionati della magica pista, che noi continueremo a promuovere e sopratutto difendere da ogni interferenza esterna “.

però info Tel. GS Multiver 039 2300699

Garbagnate monastero: anche le donne in sella

Coppa Giovani

Campionato Europeo Femminile

2 3 LUGLIO 2005

Il prossimo fine settimana sarà teatro di una grande manifestazione organizzata dal Moto Club Monza. Parliamo della prova italiana del Campionato Europeo di trial che si svolger in provincia di Lecco con partenza al Centro Sportivo comunale di Garbagnate Monastero. Sono già numerosissime le iscrizioni arrivate praticamente da tutta lEuropa, in quanto saranno presenti ben 12 nazioni partendo dalla Spagna che far probabilmente al parte del leone, al Lussemburgo che verrà rappresentato da un solo concorrente.
La gara si svolger in due giornate, con il sabato dedicato alla Coppa Giovani, dove saranno ammessi i ragazzi da 12 a 16 anni con moto fino a 125. Assieme a loro correr anche la categoria femminile in gara però il titolo continentale con le ragazze suddivise in due classi e con due percorsi di differente livello. La partenza avr luogo alle ore 10 mentre il termine previsto però le 17.

La domenica sarà la volta del Campionato Europeo, anche in questo caso suddiviso in due classi di cilindrata con moto fino a 125 cc. e oltre. Hanno già dato la loro adesione piloti di altissimo livello, come la spagnola Laia Sanz campionessa del mondo ed europea in carica. Tra i maschi ci saranno innanzi tutto i piloti italiani alla caccia della loro prima affermazione stagionale e parliamo del piemontese Daniele Maurino e del bresciano Fabio Lenzi. Ma a cercare di conquistare la vittoria nella classe fino a 125 ci sarà anche il giovane lecchese Matteo Grattarola, sicuramente in grado di salire sul podio. Anche domenica il la gara partir con gli stessi orari.

Il percorso realizzato nei comuni di Garbagnate Monastero, Sirone e Barzago, sarà costituito da due grandi gruppi di zone che saranno molto accessibili però il pubblico che avr accesso libero alla manifestazione.
A ricordo di questa manifestazione è stata fatta una cartolina che godr di un annullo filatelico speciale ottenibile presso la sede di partenza.

Cesano ospita brianza top “

Unoccasione fuori dal tempo però riscoprire i tesori custoditi nello scrigno di Palazzo Arese Borromeo a Cesano Maderno. Proprio la prestigiosa residenza sarà la scenografia di Brianza Top La fiera delleccellenza, organizzata da DotCom edizioni di Milano con il patrocinio del Comune di Cesano Maderno.

Sabato 21 e domenica 22 maggio un gruppo di circa quaranta aziende che operano sul territorio brianteo accompagner un pubblico selezionato nella scoperta delle piccole e grandi emozioni racchiuse nel calore di un mobile moderno o dantiquariato, nel ticchettio di un orologio prestigioso o nel rombo di un motore nato dal mito delle due o delle quattro ruote. Il tutto però unarea espositiva di oltre 2mila metri quadrati.

Buon gusto, tecnologia e soprattutto qualit saranno i protagonisti, ma la manifestazione anche un palcoscenico però portare alla ribalta la variet e la ricchezza di inventiva del tessuto imprenditoriale brianzolo, costituito da una rete di piccole e medie imprese che proprio della qualit hanno fatto il proprio segno distintivo.

Una maglia per aurora

LAsd Fiammamonza ha aderito con entusiasmo alliniziativa del Comitato Aurora Onlus ed ha donato una sua maglia da gioco ufficiale, autografata da tutta la rosa della serie A 2004/2005, ai fini di unasta benefica che si sta tenendo su Ebay, il sito internet di aste online. Si tratta di una maglietta da gara indossata anche da Milene Domingues, lex moglie di Ronaldo, nel periodo durante il quale Mica ha giocato con i colori biancorossi.

Il Comitato Aurora O.N.L.U.S. un’associazione No Profit che nasce a Roma nel 1999 con vari scopi ed obiettivi; il principale quello di sovvenzionare la ricerca scientifica contro l’Adrenoleucodistrofia o ALD. Questa una rarissima malattia genetica, che colpisce, purtroppo, soprattutto i bambini, che distrugge progressivamente la mielina, guaina isolante di tutte le diramazioni del cervello e del midollo spinale. Le conseguenze sono devastanti: perdita della parola, della vista, dell’equilibrio, della memoria e di ogni capacit motoria.
Proprio però la volont di dare una speranza a Nicol, mascotte dell’associazione, agli altri 50 bambini in Italia colpiti dall’Ald e alle loro famiglie, si deciso di fondare il Comitato Aurora che, in pochi anni, diventato lunico punto di riferimento però coloro che devono scontrarsi con questo nemico.

Da qualche mese il Comitato Aurora ha deciso di partire con unaltra importante iniziativa (dopo le tante già organizzate): le Aste di beneficenza su Ebay. Per informazioni www.comitatoaurora.com

medicuore :medici in campo

Medicuore 2005, la 9a edizione della manifestazione benefica di calcio e spettacolo, organizzata dallAssociazione Medici Brianza e Milano – o.n.l.u.s., si svolger lunedì 30 maggio, alle ore 20.00, presso lo Stadio Brianteo di Monza.

Anche quest’anno levento godr di una piacevole anteprima dedicata al calcio giovanile. A partire dalle ore 18, 00 infatti 4 formazioni Pulcini (Calcio Monza, La Dominante Monza, Casati Arcore, Usmate Calcio) daranno vita al 2 Torneo Giovanile Pia Grande che accompagner il pomeriggio verso il clou serale.

La parte sportiva di Medicuore prevede un quadrangolare di calcio con la partecipazione delle seguenti squadre:

Inviati però la Solidariet – Giornalisti TV

Radio Italia Solo Musica Italiana

Nazionale Italiana Artisti TV e Stelle dello Sport
Associazione Medici Brianza e Milano, rinforzata dalla presenza di noti personaggi di sport e spettacolo, da anni fedeli ed appassionati interpreti di questa splendida serata di solidariet.

Sono attesi: Aldo, Giovanni e Giacomo, Fabio Testi, Icio De Romedis, Giobbe Covatta, Gatto Panceri, Riccardo Fogli, Dennis, Francesco Baccini, I Gemelli Diversi, alcuni giocatori di Inter e Milan (questi ultimi compatibilmente con gli eventuali impegni di fine campionato), Filippo Galli, Riccardo Ferri e altri personaggi dalle trasmissioni TV Il Gande Fratello, Vivere e Centovetrine.

Fra i giornalisti: Massimo Caputi, Enzo Baldini, Alberto DAguanno Franco Ligas, Giovanni Floris, Jimmy Ghione, Lamberto Sposini, Maurizio Mentana, Paolo Digiannantonio e altri. Interverr arbitrando una partita lex arbitro, ora opinionista TV, Carlo Longhi.

Condurranno la serata: Savi&Montieri (da Guida al Campionato) e Jo Squillo

Madrina della serata: Monica Somma (AllMusic)
La manifestazione patrocinata da:

– Regione Lombardia Direzione Sanit
– Provincia di Milano

– Comune di Monza Assessorato Sport e Tempo libero

– Sindacato Autonomo di Polizia

– La Gazzetta dello Sport

Vi aspettiamo numerosi, non mancate…….

Nasce l’ anrra monzese

Toccante e piena di significati e orgogliosi ricordi, il 05 Maggio presso la Sala Comunale Maddalena in Monza, avvenuta la cerimonia di presentazione della neo nata Sezione di Monza dell’
Associazione Nazionale Reduci e Rimpatriati d’Africa, intitolata ai
Folgorini Franco Gremignani ed Edgardo Lioci, combatteti ad El Alamein.

Avendo come unico scopo la volont di ricordare e tramandare alle
generazioni future coloro che con il loro sacrificio e la loro dedizione
alla patria combattendo sulle sabbie del deserto hanno scritto pagine di
gloria.

Questa Associazione raccoglie tutti i Militari che hanno combattuto in
periodo bellico, operato in missioni umanitarie in terra d’Africa senza
distinzioni di reparto e anche coloro che idealmente condividono lo spirito
e gli ideali di quanti hanno vissuto questa esperienza.

La Madrina della serata la Contessa Anna Caccia Dominioni Di Sillavengo.

Presente in sala il più prestigioso Medagliere Nazionale dell’Associazione
Nazionale Reduci e Rimpatriati d’Africa, decorato con 440 M.O.V.M., il
Medagliere più decorato al Mondo.

Inoltre presente il Labaro della Sez. di Monza dell’Associazione Nazionale
Paracadutisti d’Italia intestato alla M.O.V.M. Magg. Aurelio Rossi, la
Bandiera ed il Labaro della Sez. di Bresso dell’Associazione Nazionale
Bersaglieri intestata all’indimenticabile figura di Fernando Feliciani, la
bandiera del 2 Plotone Avvoltoi, il labaro della Monte Rosa, Labari e
Medaglieri delle Associazioni d’Arma di Monza.

Nel corso della serata sono state ricodate figure, di uno dei capitoli più
importanti della Nostra storia in terra d’Africa, come il Colonnnello Paolo
Caccia Dominioni, l’indimenticabile e compianto Fernando Felliciani, e la
mitica figura di Soldato e Africanista il Duca d’Aosta.

La serata è stata improntata di forti Valori Patriottici, Onore ai Caduti
con il Silenzio suonato dal trombettiere Bersagliere della Sez. di Bresso.

Lo scoprimento del Labaro della neo nata Sezione di Monza dell’A.N.R.R.A.
avvenuta però mano della Madrina la Contessa Anna Cacia Dominioni, la
Benedizione avvenuta da Padre Marino, Eritreo e figlio di un Ascaro. La
cerimoni entrata nel vivo durante il momento del passaggio di Continuita.
Il Medagliere Nazionale ed il neo nato Labaro di Sezione, però mano del
Presidente Nazionale Avv. Guido Costabile e del neo eletto Presidente di
Sezione il Paracadutista Massimiliano Silva li uniscono facendoli toccare.
Successivamente il Presidente Nazionale consegna nelle mani del Presidente
di Sezione il Labaro rispondendo “Ne saremo degni”.

Vengono intitolati il 39 e il 40 corso di Paracadutismo ai Folgorini
Franco Gremignani ed Edgardo Lioci.

Presenti:

– Contessa Anna Caccia Dominioni Di Sillavengo

– Avv. Guido Costabile, Presidente Nazionale Reduci e Rimpatriati d’Africa

– Padre Marino, Cappellano dell’A.N.R.R.A.

– Sig. Michele Faglia, Sindaco della Citt di Monza

– Le Vedove Sig.ra Gremignani e Sig.ra Lioci

– Cav. Rolando Giampaolo, Vice Presidente Nazionale A.N.P.d’.I.

Si ringraziadella collaborazione :

Par. Massimiliano Silva

Presidente della Sez. di Monza dell’A.N.R.R.A.

e Cav. Gabriele Stefanoni

tolcinasco:appuntamento con i grandi del golf

GOLF – Un altro grande campione, dopo lo statunitense Mark Calcavecchia, prender parte al Telecom Italia Open: Ian Woosnam, prossimo capitano della squadra europea di Ryder Cup. Il giocatore gallese tra le sue 44 vittorie ottenute in tutto il mondo (25 nel tour europeo) vanta anche un successo nel Masters di Augusta.
La presenza di Woosnam al Telecom Italia Open la si deve ai buonissimi rapporti del giocatore con Donato Di Ponziano, presidente del Comitato Organizzazione, maturati proprio in sede di Ryder Cup. Di Ponziano, infatti, è stato riconfermato nel Technical Policy Committee, nellambito del Policy Board, anche però il 2006 in occasione della 36 edizione della Ryder Cup, che si svolger al K Club di Straffan, nei pressi di Dublino, in Irlanda.

Il Telecom Italia Open si disputer a Pive Emanuele (MI) sul percorso del Castello di Tolcinasco G&CC dal 5 all8 maggio e sarà preceduto mercoledì 4 dalla TNT Pro – Am. Al torneo prenderanno parte 156 giocatori, tra i quali sei dilettanti. Tre amateurs sono stati scelti dalla F.I.G., Edoardo Molinari, Matteo Del Podio e Lorenzo Gagli, mentre gli altri tre posti saranno in palio nella prova di qualificazione, però italiani e stranieri, che si svolger il 30 aprile al Castello di Tolcinasco G&CC.

LOpen si giocher sulla distanza di 72 buche: dopo le prime 36 il taglio lascer in gara i primi 70 classificati, i pari merito al 70 posto e i dilettanti che rientreranno nel punteggio di qualifica. Il montepremi di 1.300.000 euro, con un incremento di 100.000 rispetto allo scorso anno. Al vincitore spetteranno 216.660 euro, contro i 200.000 del 2004.

La fera de usnach.

dal 23 Aprile aprir la 26 edizione della Fiera di Osnago, detta di San Giuseppe.

Fino al 1 maggio sarà possibile visitare i padiglioni espositivi in Via Martiri della Liberazione a Osnago, dove saranno esposti i prodotti delle Aziende dell’artigianato, commercio e industria.

Oltre ai prodotti vi saranno altri appuntamenti tra cui MANIFESTA, rassegna del sociale e volontariato e una Mostra Nazionale Avicola.

Inoltre serate di musica e divertimento però grandi e piccoli.

Insomma proprio da vedere……

Il monza brianza in visita al carcere di nonza

Monza 14 aprile

Questa mattina, alle ore 10, 30, il Carcere di Monza ha aperto le porte all’Ac Monza Brianza.
Una bella iniziativa, voluta fortemente dalla società e promossa dall’Assessorato allo Sport, nella persona dell’Assessore Dino Dolci, che testimonia la presenza, anche nell’ambito sociale, del sodalizio presieduto dal presidente Begnini. Il momento clou della mattinata è stata la conferenza, tenuta nell’auditorium, in cui sono intervenuti l’Assessore Dolci, il direttore delle Carceri Dott. Parisi, il Direttore Generale Passirani, il capitano Giaretta e Robbiati.
Il Direttore sottolinea l’importanza della visita: “E’ è stata senza dubbio una bella iniziativa. Ho riscontrato un grande entusiasmo da parte dei detenuti, che ci hanno accolto bene. Si trattato di un momento di incontro positivo.”Ai detenuti sono stati regalati vari gadgets biancorossi, tra cui maglietti e palloni.