GAL Artistica Femminile medaglie importanti Campionato regionale

“La domenica sono le allieve a dominare la scena, mattina impegnativa per Villa, Roccia e Pagani, pilotate dal trio Claudia Ferrè, Anna Sassone e Veronica Lanzani, si aggiudicano il 5° e 6° posto le prime due mentre Chiara Pagani incappa in una giornata difficile alla trave e per lei solo il 12° posto. Pomeriggio in gran spolvero primaSimona Marinelli gara straordinaria per sicurezza e personalità e primo posto in classifica davanti a quella Federici targata Pro Patria che l’aveva preceduta nella finale nazionale a Montevarchi, per Simona una crescita veramente importante.

Finale di serata scoppiettante in gara il duo Arosio, Rocca, e mentre la seconda incappa in una giornata non tra le migliori, Arosio conquista una prima posizionedavanti al meglio delle allieve L4, sciorinando un repertorio di grande spessore tecnico eseguito con grande sicurezza consapevole di aver fatto un lavoro di grande livello.

Soddisfazione tra i tecnici che ancora una volta hanno regalato alla Gal Lissone emozioni e traguardi degni di una società da sempre nell’elite della ginnastica nazionale.”      Roberto Meloni, Presidente GAL Lissone

Sochi 2014 – Santa Caterina Valfurva 2014

Domenica 23 Febbraio a Sochi (Russia) si sono concluse le Olimpiadi Invernali e a Santa Caterina Valfurva (Italia) si sono concluse le manifestazioni organizzate dalle società alpinistiche di Monza, che riunite in un Comitato direttivo che unisce tutti le associazioni di Monza, hanno organizzato il trofeo Pia grande svoltosi sabato 15 Febbraio ed il Campionato Monzese di Sci che si è disputato a Santa Caterina Valfurva domenica 23 Febbraio.

In un contorno montano a dir poco stupefacente e graziati da una giornata altrettanto fantastica, il sole si è presentato sui campi da sci dalle prime ore del mattino per lasciare gli stessi campi a pomeriggio oramai inoltrato, si è svolto il Campionato Monzese di Sci.

Veniamo quindi ora ai risultati sportivi.

Erano presenti all’appello circa 70 atleti dai micro (per i nati dopo il 2008) fino agli old star (per i nati prima del 1945) fino ad arrivare agli atleti diversamente abili della polisportiva Sole.

Le società presenti con diversi atleti, sono state la GEM (Giovani Escursionisti Monzesi), gli AdM (amici della Montagna), la SDM (San Damianese), il CAISF (sezione CAI di San Fruttuoso), gli ANA (Associazione Nazionale Alpini), POL. SOLE (Polisportiva Sole)

La gara si è svolta sulla distanza delle 2 manche ad esclusione dei Micro e dei Baby Sprint che hanno fatto una sola manche ma sull’intera lunghezza della pista, che è risultata per tutti gli atleti molto selettiva ma entusiasmante per l’impegno che la stessa richiedeva dal punto di vista tecnico.

Toccava a Michele Mariani difendere il titolo di Campione Monzese di Sci in rappresentanza della GEM, ma purtroppo non ce l’ha fatta, complice un errore negli ultimi metri di gara sia nella prima che nella seconda manche, quest’anno il trofeo è finito nelle mani di Gelosa Francesca degli AdM (categoria Senior Femminile) che ha regolato nella classifica generale femminile Cereda Margherita (ragazzi femminile) e Foresti Giorgia (allievi femminile). La classifica maschile vede al primo posto Riva Luca degli AdM (Allievi maschile) e a seguire Mariani Michele e Mariani Matteo (entrambi Senior maschile) ed entrambi della GEM.

Mariani Michele sperava di fare cinquina ma purtroppo complice gli errori commessi e la valenza tecnica degli avversari si è dovuto arrendere.

Anche Riva Luca, Campione Monzese di sci maschile, è stato battuto da Gelosa Francesca, Campionessa Monzese di sci femminile ed assoluta, per ben 1 secondo e 76 centesimi.

Nelle altre categorie, hanno trionfato Della torca Anna maria (cuccioli F.), Villa Francesco (cuccioli M.), Cereda Margherita (ragazzi F.), Crippa Luca (ragazzi M.), Foresti Giorgia (allievi F.), Riva Luca (allievi M.), Crippa Francesca (giovani F.), Solati Davide (giovani M.), Gelosa Francesca (senior F.), Mariani Michele (senior M.), Cazzaniga Paola (dame), Cesana Fabrizio (master), Ratti Romeo (super master), Sbalchiero Walter (pionieri), Rivolta Fernando (super pionieri), Negrini Mario (old star), Gaslini Vanessa (micro F.), Marzinot sara (baby sprint F.), Cereda Giovanni (baby sprint M.).

Una menzione speciale a tutti gli atleti della polisportiva Sole che ci hanno come al solito fatto compagnia nella nostra manifestazione e a cui va il nostro ringraziamento; i ragazzi della Sole hanno fatto una sola manche che ha decretato vincitore Mariani Matteo con il sorprendente tempo di 1 minuto e 22 secondi più spiccioli, in seconda posizione Virdis Davide distanziato di circa 10 secondi e a seguire Vaghi Alessandro, Ghidini Luca e Vergani Valerio.

Anche il Campionato Monzese di sci rientra nel calendario delle manifestazioni di MonzaMmontagna e l’evento, come ogni anno viene patrocinato dal comune di Monza che nei limiti delle disponibilità offre un aiuto indispensabile e notevole. Si invita quindi tutta la cittadinanza e chi desidera far avvicinare i propri ragazzi ad una sport di aggregazione e competività a rivolgersi a tutti gli sci club e associazioni sportive sopra menzionate per informarsi circa le modalità di iscrizione e sui calendari delle manifestazioni che ogni associazione promuove; si rocorda quindi che il prossimo appuntameto è fissato per il 7 Aprile per le premiazioni.

Si invita la cittadinanza e gli amici a presenziare nella serata della manifestazione, totalmente aperta a tutti, che si svolgerà al teatro Binario 7 il 7 aprile 2014, dove saranno presenti oltre al comitato organizzativo, gli sponsor della manifestazione ed il comune di Monza

MOIOLIPRESS – Moioli Alberto Bfi

Presentazione agonistica GAL 2014 – un successo annunciato

Esordio espositivo del nuovo settore fotografico PHOTOFAL

DUE MOSTRE A PALAZZO TERRAGNI
ATLETI – Mostra fotografica del laboratorio fotografia sociale/sportiva in collaborazione con la Polisportiva Sole, curata da Laura Benaglia
LISSONE IMMAGINA – Mostra fotografica realizzata dallo studio del territorio del nuovo laboratorio FAL curato da Mauro Parravicini

Direttore Artistico FAL Ermes Meloni
Responsabile settore Alberto Moioli

Inaugurazione: Sabato 1 febbraio 2014 ore 18.00
Palazzo Terragni – Lissone, dal 2 al 9 febbraio 2014

“Ritengo molto importante questo progetto in virtù dell’importanza della crescita artistica e umana improntata sulla collaborazione concreta tra associazioni e per l’approccio innovativo nello stile del LABORATORIO, avviato dalla sezione fotografia della Famiglia Artistica. Il settore artistico fotografico torna prepotentemente ad essere protagonista nella FAL al pari di altre discipline come la pittura, la scultura, la grafica e la lavorazione della ceramica anche a fronte di una presenza nella storia della scuola lissonese di personaggi come Fulvio Bernasconi e Pippo Cordani e molti altri che con i loro scatti hanno saputo donare grandi emozioni. Ho avuto l’arduo compito di affidare a due artisti locali il nuovo progetto fotografico della FAL e non ho avuto alcun dubbio ad individuare in  Laura Benaglia e Mauro Parravicini i più idonei a condurre i due laboratori che Sabato culmineranno con l’esposizione pubblica a Palazzo Terragni.”

Laura Benaglia ha condotto il laboratorio dedicato allo sport affrontando l’argomento attraverso l’importante e determinante collaborazione con la Polisportiva Sole. A fronte dell’impegno nel seguire ben quattro discipline sportive durante la settimana e delle finalità solidali della stessa Polisportiva, i fotografi coinvolti nell’iniziativa hanno vissuto un’esperienza importante anche in virtù della straordinaria umanità trasmessa dai ragazzi e dagli allenatori degli ATLETI della società sportiva lissonese. Finissage molto particolare, previsto per domenica mattina 9 febbraio alle ore 10.30 con una conferenza che prevede l’incontro con gli autori del laboratorio sul territorio con l’intervento di alcuni importanti professionisti coordinati dal fotografo Mauro Parravicini. A Palazzo Terragni è prevista dunque un’iniezione di emozioni e approfondimenti. Tutta la cittadinanza è invitata.

Cesano Maderno 7° trofeo tappa del circuito ‘Cross per tutti’

Gara di cross al Villaggio Snia domenica 19 gennaio - Si correrà domenica 19 gennaio alla Snia il 7° Trofeo Città di Cesano Maderno, seconda tappa del circuito “Cross per tutti – trofeo Fidalcross Milano”, valida quale prima prova del Campionato di Società FIDAL Lombardia settore assoluto di corsa campestre.

Gli appuntamenti del circuito Cross per tutti, giunti quest’anno alla terza edizione, grazie al prestigio raggiunto sono tra gli eventi agonistici invernali più attesi.

La gara di Cesano si correrà nell’area ricompresa tra le via Marconato, Groane, Magenta e Martinelli (accanto all’omonimo centro sportivo), che risulta particolarmente adatta alla prova in considerazione della conformazione orografica del terreno. Secondo le previsioni saranno circa 1500 gli atleti di tutte le categorie federali, da esordienti a master, che si sfideranno sulle ondulazioni del percorso che sarà allestito dall’ASD Atletica Cesano Maderno, società organizzatrice di collaudata esperienza che ha recentemente festeggiato il 40° di fondazione.

Le gare di domenica 19 si svolgeranno dalla prima mattina al pomeriggio, con percorsi di differente lunghezza (dai 400 ai 10.000 metri) a seconda dell’età e in alcuni casi anche del sesso degli atleti.

 

La manifestazione di Cesano anticipa solo di una settimana la Cinque Mulini - Inserita nel circuito “Cross per tutti”, la gara di Cesano anticipa di una sola settimana l’82^ edizione della Cinque Mulini di S. Vittore Olona – per antonomasia uno dei più classici e selettivi cross invernali per gli atleti di livello internazionale, prova del circuito IAAF World Cross Country Permit -, e per questo costituisce un importantissimo banco di prova che gli atleti che si sfideranno sul fascino dello storico percorso a cavallo del fiume Olona.

Questo il calendario delle prove del circuito:

12/01/2014: Paderno Dugnano a cura di Euroatletica 2002.

19/01/2014: Cesano Maderno a cura di Atletica Cesano Maderno.

26/01/2014: San Vittore Olona a cura di U.S. San Vittore Olona 1906.

16/02/2014: Seveso a cura di Marathon Club Seveso.

23/02/2014: Monza a cura di Atletica Monza.

02/03/2014: Cinisello Balsamo a cura di Atletica Cinisello.

 

Il patrocinio dell’Amministrazione Comunale - Patrocinata dalla città di Cesano, dalla Regione e dalla FIDAL, la gara cesanese e quelle del circuito saranno presentate nel corso di una conferenza stampa il 9 gennaio a Palazzo Pirelli, alla presenza dell’assessore allo sport di Regione Lombardia Antonio Rossi, del presidente di FIDAL Milano Sabrina Fraccaroli e degli atleti Gennaro Di Napoli (oro agli europei di atletica e campione mondiale sui 3000 metri negli anni ’90) e Sara Galimberti, giovane mezzofondista di Giussano che rappresenta una delle migliori promesse azzurre.

 

Le parole dell’assessore allo sport Barbara Strada - “Ricordando le mie origini sportive proprio nelle discipline dell’atletica leggera (ho corso persino qualche gara di cross con risultati lusinghieri, di cui ricordo ancora lo sforzo…) – ha dichiarato l’assessore Barbara Strada - credo che anche a Cesano saranno le classiche ‘tre effe’ (ossia fango, freddo e fatica) a farla quest’anno da padrone, come di norma nelle gare di corsa campestre invernali.

Desidero perciò complimentarmi con tutti gli atleti che parteciperanno e quindi, allo stesso modo, con gli organizzatori dell’Atletica Cesano per l’impegno che sanno mettere in campo di volta in volta nell’allestimento delle competizioni. Un impegno che è pari solo al loro entusiasmo ed all’energia che – a cominciare dal presidente Ercole Cesana e dal referente della manifestazione Luca Caffù – riescono in ogni circostanza a produrre per assicurare sempre maggior prestigio agli eventi.

La mia ammirazione va poi in particolare ai più giovani tra gli atleti partecipanti, che rappresentano il segno evidente della vitalità di un settore che fa ben sperare per il futuro della disciplina. Un riscontro che trova conferma nell’operato dell’Atletica Cesano, nei cui ranghi il numero dei giovani costituisce di gran lunga il segmento principale dei tesserati. Si tratta di un dato non da poco, se si considera quanto sia lontano dai modelli sportivi che vanno per la maggiore il clamore dei risultati nel campo dell’atletica, che assurgono al diritto delle cronache solo nel caso di successo a livello nazionale.

Per questo motivo – ha concluso Barbara Strada -, in qualità anche di assessore all’istruzione e formazione, è doveroso sottolineare la valenza educativa degli sport cosiddetti minori, che a fronte dei sacrifici richiesti non restituiscono pari fama e notorietà, ma piuttosto moneta di ben altro valore in termini di formazione del carattere e di crescita personale”.

 

Gli orari delle gare Ore 9.00 (mt 6.000): gara maschile per i nati sino al 1964.

Ore 9.45 (mt 6.000): gara maschile per i nati dal 1965 al 1991.

Ore 10.25 (mt 4.000): gara femminile per le nate sino al 1991.

Ore 11.00 (mt 400): gara maschile e femminile anno 2008.

A seguire (mt. 400, 800, 1.000 e 2.000): gare maschili e femminili anni dal 1999 al 2007.

Ore 12.40 (mt. 4.000): gara femminile anni 1997/98.

Ore 13.15 (mt. 5.000): gara maschile anni 1997/98 e femminile 1995/96.

Ore 14.00 (mt. 7.000): gara maschile anni 1995/96 e femminile anni 1980/1991 (senior) e 1992/1994 (promesse).

Ore 15.00 (mt. 10.000): gara maschile anni 1980/1991 (senior) e 1992/1994 (promesse).

XXXI TROFEO DI NUOTO CITTA’ DI VIMERCATE

Sabato 23 e domenica 24 novembre, ritorna l’appuntamento per la XXXI edizione del Trofeo nuoto Masters Città di Vimercate, organizzata come ogni anno dall’associazione sportiva Vimercate Nuoto, in collaborazione con l’Assessorato allo Sport. La prova, inserita nel Circuito Supermasters, si terrà presso la piscina comunale del Centro sportivo di via degli Atleti. Si incomincia sabato 23 novembre, alle 9, con i 200 metri farfalla, i 50 metri dorso e i 200 metri stile libero. Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30, scendono in acqua gli atleti dei 100 metri dorso, dei 100 metri misti e dei 50 metri stile libero, infine alle ore 19.30 la 8000 metri stile libero. Domenica 24 novembre, alle 9, sono in programma i 50 metri rana, i 200 metri misti, a seguire i 50 metri farfalla e i 200 metri dorsi. Nel pomeriggio dalle 15.00 i 100 metri rana e stile libero e infine la mistaffetta 4×50 stile libero. L’ingresso per assistere a tutte le gare è libero. http://www.vimercatenuoto.org/

EXSPORT: “5 miliardi l’anno dallo Sport”. I giovani protagonisti ad EXPO

Il tema scelto da Expo Milano 2015 “Nutrire il pianeta. Energia per la vita” può essere
rappresentato in modo efficace anche dallo sport e dalla cultura, questo è emerso all’Università degli Studi di Milano-Bicocca dove è stata presentata ufficialmente – con l’intervento delle principali Istituzioni – la Ricerca “EXSPORT: Cultura, Sport, Turismo in campo – azioni e verifica delle aspettative in vista di Expo 2015” (link http://www.sportmoviestv.com/exsport) realizzata dal Master in “Sport Management, Marketing and Sociology” diretto dal Prof. Franco B. Ascani.

Sono 5 le Aree analizzate: 1) Sport e tempo libero, 2) Cultura, arte e spettacolo, 3) Turismo, 4) Educazione e formazione, 5) Alimentazione e salute, da cui è emersa l’importanza dello sport (un giro d’affari di 25 miliardi di € l’anno pari all’1,6% del PIL nazionale) e della cultura e tempo libero (350.000 addetti in Italia) quali settori rilevanti per l’economia italiana.

Dall’indagine specifica sui giovani lombardi è emersa la richiesta (per il 71% degli intervistati) di un maggiore spazio per queste tematiche all’interno di Expo 2015 con un ruolo concreto ed un palinsesto di attività quotidiane comunicate attraverso le tecnologie multimediali.

Per la Lombardia, lo sport genera un indotto di 5 miliardi di € l’anno e registra  il 65% degli impianti sportivi obsoleti e solo il 14% completamente accessibili alle persone con disabilità.

“Ora che abbiamo ufficializzato la prima fase di EXSPORT – ha commentato il Prof. Franco B. Ascani, coordinatore del Progetto – il nostro obiettivo è creare un contenitore polivalente con attività aperte a tutti per diffondere i valori educativi e formativi della cultura e dello sport alla ricerca di nuovi stili di vita per 1 milione e mezzo di utenti attraverso una comunicazione integrata coordinando un sistema di reti formato da 77 piattaforme di comunicazione”.

La ricerca ha fornito elementi utili alla fase operativa del Progetto EXSPORT consistente in una serie di eventi dedicati allo sport e alla cultura che culmineranno nel 2015 con il “World FICTS Challenge”,  la Finale – di 20 fasi nei 5 Continenti – del Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Comunicazione e della Cultura Sportiva che Milano, attraverso la FICTS (Federation Internationale Cinema Television Sportifs) che si è aggiudicata, come città ospitante, avendo avuto la meglio su Pechino e Doha.

EXSPORT verrà realizzato, da Gennaio 2014, con un’azione integrata, in rete, sul territorio della Grande Milano attraverso la realizzazione di circuiti articolati in 440 eventi attivi all’insegna dello slogan “Cultura attraverso lo sport”, dell’entertainment e della comunicazione, attraverso 1.500 proiezioni di opere provenienti da 113 Paesi, 50 meeting, 40 premiazioni di star internazionali, eventi, attività e percorsi sportivi e culturali EXSPORT aperti alle famiglie, a 90.000 ragazzi di 300 Scuole, ai “cittadini senza limiti di età” ed, in particolare, agli ospiti di EXPO 2015.

Il 6 Dicembre alle 15 in Piazza Mercanti 2 , in occasione di “Sport Movies & Tv 2013 – 31° Milano International FICTS Fest”, sarà presentato il Progetto esecutivo “EXSPORT per tutti, con tutti e di tutti”.

I relatori intervenuti alla presentazione della Ricerca “EXSPORT: Cultura, Sport, Turismo in campo.

Azioni e verifica delle aspettative in vista di Expo 2015” all’Università degli Studi di Milano-Bicocca

TROFEO DI ALASSIO GRANDE SUCCESSO PER LO SKATING CLUB MONZA

Domenica 10 novembre c/o il Palazzetto del Sport Ravizza si è svolta la terza edizione del Trofeo città di Alassio, trofeo FIHP per le categorie Pregiovanissimi 2007/2006, Giovanissimi A e B, Esordienti A e B, Esordienti e Allievi regionali, Divisione nazionale A e B. Oltre 110 gli atleti partecipanti per un numero totale di 10 società tra le quali grazie alla preparazione e ai successi dei suoi atleti lo Skating Club Monza si piazza al secondo posto dietro alla Olimpia Alassio squadra di casa ed organizzatrice della manifestazione. Confermano la loro superiorità e la loro continua crescita gli atleti Skating, quasi tutti sul podio: gradino più alto per Emanuele Capra e Filippo Teruzzi, secondo posto per Virginia Vigoni e Elisa Marzano, terze Giulia Lo Monaco e Alessia Invernizzi e a seguire Valentina Tonani e Elisa Lodi.