Buona Pasqua!

Roma: 60.000 Imprenditori gridano : Ci AVETE ROTTO I COGLIONI !!!

60.000 Imprenditori  gridano : Ci AVETE ROTTO I COGLIONI !!!

Roma , 18 Febbraio 2014

Quando il gregge brianzolo   ruggisce , anche i lupi capitolini  stanno a cuccia .

Questa mia  frase anche se nuova , diventerà presto  molto conosciuta , perché è quello che è successo ieri  , in Piazza del Popolo  a Roma .

Per la prima volta  più di 60.000 Commercianti , Artigiani , Esercenti , piccoli Imprenditori , insomma  lavoratori delle partite IVA che rappresentano il sistema portante dell’ Economia  reale italiana ,  sono scesi in Piazza per  urlare BASTA  !!!

Basta agli sprechi della Politica , Basta alle richieste di un Fisco peggiore di un gruppo di usurai , Basta  alla burocrazia enorme  che impedisce di lavorare e programmare investimenti , Basta a leggi e protezioni corporative sul Lavoro .

Questi sono i punti centrali che le 5 maggiori Organizzazioni nazionali , Confesercenti, Confcommercio, Cna, Casartigiani e Confartigianato., uniti insieme con lo slogan «Senza impresa non c’è Italia, riprendiamoci il futuro», hanno costituito  Rete imprese Italia:

Dopo lo “ sbarco “ alla Stazione Termini ,  i manifestanti giunti da tutta Italia , Isole comprese  hanno marciato  compostamente  verso  Piazza del Popolo  , con Via del Babbuino , Piazzale Flaminio  quasi bloccate , che sembrava un vero corteo sindacale  stile  anni 70/ 80  .

Con la Piazza stracolma  , molti si sono arrampicati anche verso la terrazza  del Pincio , dove si aveva una bella vista della manifestazione .

Sul palco si sono succeduti i vari Presidenti che hanno posto l’accento sulle varie problematiche .

Sangalli della Confcommercio ha avvisato i Politici che  <<La Pace Sociale è a rischio , siamo stanchi ,meritiamo e chiediamo  Rispetto .”

Marco Venturi, presidente di Rete imprese italia e di Confesercenti: «Andiamo in piazza perché non ce la facciamo più , stiamo chiudendo con le Aziende anche il nostro Futuro ».

Matteo Merletti presidente di Confartigianato: «Le imprese hanno risparmiato, perché non può farlo il Pubblico?

“ Renzi dovrebbe cominciare proprio dai tagli alla spesa… Non ne possiamo più, come imprenditori e cittadini, di essere soffocati dalle tasse e dalla burocrazia….. Ci hanno rotto i coglioni».

Questo sfogo accolto da un’ovazione totale , è il barometro sociale che  lancia un allarme rosso sul clima tra chi crea la ricchezza del Paese e chi la sperpera per giochi e interessi politici.

Anche un numeroso  gruppo di rappresentanti della Confcommercio di Monza e Brianza era presente , guidata dal Segretario Marco Poppi , che  con fischietti e bandiere si facevano sentire senza sosta . La cosa che  ha più colpito è stata proprio una commerciante brianzola  che sventolando la bandiera bianca della Confcommercio , in piedi sulle colonne del Pincio , sembrava la mitica Marianne francese che guidava i parigini alla presa della Bastiglia ….

Ecco , forse sarà così che l’imprenditoria femminile del Nord  riuscirà a sfondare i muri della Burocrazia e del Fisco Italiota che finora hanno ridotto in catene i nostri Imprenditori , piccoli nella produzione ,ma  grandi nel loro lavoro .

Pertanto un appello a tutte le “ Marianne” del Commercio di Italia : avanti , incitate i vostri famigliari , colleghi , amici  per avere una società più Onesta  , un Fisco più giusto e degli Amministratori capaci , insomma , riprendiamoci la vera Italia ..La nostra ..

Gianfranco Beretta

 

Brianza Business Meeting 1.Intervista al Dott.Gilberto Gelosa

TOURISM THINK TANK 30, 31, 2013 Lario Fiere

LA CAMERA DI COMMERCIO DI MONZA E BRIANZA PROMUOVE TOURISM THINK TANK

TTT: si terrà a Lariofiere il 30 e il 31 gennaio il primo btb dedicato al turismo e al marketing territoriale. Sono 24 gli operatori del settore turistico di Monza e Brianza che parteciperanno alla fiera.

3 Monza e Brianza, Como e Lecco insieme in occasione della prima edizione di TTT – Tourism Think Tank, la prima b2b dedicata al comparto turistico che si terrà a Lariofiere, Erba, il 30 e il 31 gennaio dalle 9.30 alle 18.00. Qualità e ospitalità i due fattori determinanti per il rilancio dell’economia del territorio. Sono 24 gli operatori del settore turistico di Monza e Brianza che parteciperanno alla “due giorni” dedicata al turismo e al marketing territoriale: Ani ani Goup srl (Communication room) Biassono, Area&20 srl (Communication room) Monza, Ferrari Illuminazioni sas di Ferrari Ginfranco e C. Lissone, Fossati Sas di Fossati Antonio e C.Verano Brianza, Francofiore srl Bellusco, Linea Zappa Contract srl Giussano, Mambretti Antonio & Figli snc Seregno, Mia srl Macherio, Ms Progetto Abitativo srl Monza, Pozzi snc poltrone e divani di Pozzi Felice e C. Meda, Pubblieditori srl Arcore, RG 2 snc di Riboldi e Giussani e C. Lissone, Solareco srl Usmate Velate, Studio Prisma Usmate Velate, Teco Service srl Cesano Maderno, Touchcontents srl Desio, Tpvision Italy srl Monza, Egirent srl / Alberto Terraneo Desio , Indoors Travel di Ideando Viaggi Srl Monza Brianza , Conseal Energia srl / Arch. Giuseppe Caramazza Monza Brianza, 2V Studio Tecnico/Cristiano Villa, Luca Valaguzza Monza Brianza, A+E Lab+ RGAStudio/Arch. Ersilia Anna Brambilla Monza Brianza, Meecarchitetti / Arch. Colzani Eros e Elli Massimiliano Seregno, Pasin Francesca Freelance Meda. Complessivamente in Lombardia sono attive 3.469 imprese nel settore dell’alloggio, con una variazione annuale che le vede crescere del 2,9%. Sopra la media lombarda, l’aumento delle imprese di Monza e Brianza (+11%), con 91 imprese attive. TTT è stato presentato oggi presso la sede della Camera di commercio di Monza e Brianza alla presenza di Gian Luca Brambilla consigliere della Camera di commercio di Monza e Brianza, Andrea Monti assessore allo Sport e al Turismo della Provincia di Monza e Brianza, Andrea Camesasca, ideatore del format TTT e membro di giunta della Camera di commercio di Como, Silvio Oldani direttore di Lariofiere.

4° Como Luxury, il lusso targato Italia

 

Made in Italy nel mondo

Forti dell’esperienza acquisita finora, gli organizzatori sono decisi ad aumentare la visibilità della manifestazione e dei suoi associati. Per ottenere grandi risultati il promoter Carlo Piazzoli e il direttore artistico Paolo Polli hanno deciso di puntare sulla comunicazione a 360°, grazie alle importanti partnership strette con numerosi media locali, nazionali e internazionali, che insieme stanno collaborando per diffondere in modo sempre più capillare  Como Luxury. Como Luxury, Salone del Lusso che si terrà dal 7 al 9 dicembre 2012 nella storica Villa Erba di Cernobbio, sul Lago di Como, è arrivato alla sua quarta edizione.   E’ in questo contesto che si colloca Luxury the world… made in Italy, ambizioso progetto per la creazione di una biblioteca digitale dedicata esclusivamente al lusso targato Italia,  che sarà presentato in anteprima nazionale durante una conferenza stampa dedicata agli addetti ai lavori e ai media in calendario venerdì 23 novembre nel rinomato Hotel Boscolo Exedra di Milano. Questa prestigiosa cornice sarà sicuramente la più adatta per ringraziare tutti i network che fin dall’inizio hanno creduto nel grande progetto di Como Luxury e cioè i magazine LiveinPleasure of LuxurySTM ItaliaLuxury FilesLifestyle MagazineOlona e DintorniCase StyleL’IS MagazineHight Light Edition; le televisioni Lux TvBrianza Channel TV,Tele InsubriaSeregno TVLuxury TVMonza e Brianza TV; le radio Russia Italia e CiaoComo e i portali web Portale di ComoMe n ChicNews Eventi ComoMy LuxuryPlanet LuxuryClass Luxury,Portofino Luxury GroupCiaoComo.itChe Lusso,Dubai LuxuryMoscow LuxuryLuxStyleItalia Convention  in modo attivo e proficuo alla diffusione sui canali nazionali e internazionali di tutte le notizie e le recensioni che riguardano Como Luxury. Vi invitiamo a visitare l’ultimo servizio prodotto da Brianza Channel Tv (guarda il video) che racconta in un bel filmato il raduno di auto sportive di lusso GT che si è svolto domenica 21 ottobre a Bellagio, in provincia di Como e che ha visto 51 Ferrari sfilare sino all’arrivo nel prestigioso ristorante Antico Borgo della Madonnina di Annone Brianza, in provincia di Lecco. Intanto ferve l’attesa per il nuovo appuntamento con il Fuori Salone, che vi aspetta venerdì 30 novembre per una grande Preview di Como Luxury. Durante il prestigioso evento, che sarà ospitato dall’Hotel Ramada Plaza di Milano, saranno ufficialmente presentati tutti gli espositori ospitati nella quarta edizione di Como Luxury… just lux it! Per informazioni e accrediti info@comoluxury.eu

Como Luxury, parte a tutto gas…

Como Luxury, tra appassionati e star del cinema hollywoodiano, parte a tutto gas Domenica 21 ottobre, giornata di presentazione e anteprima della quarta edizione del Salone de Lusso, si è aperta con un suggestivo raduno di Ferrari nell’incantevole cornice di Bellagio, perla del Lago. Qui le autovetture di lusso della Scuderia Ferrari di Erba si sono fatte ammirare dallo sguardo estasiato di curiosi e appassionati. Come ogni grande evento che si rispetti non sono mancati avvistamenti di vip. C’è chi giura di aver visto tra la folla che ammirava Ferrari anche Brad Pitt, star che non ha certo bisogno di presentazioni, e che di tanto intanto si lascia incantare dalle raffinatezze lariane.

Lasciandosi alle spalle questo piccolo grande giallo, le mitiche autovetture sono partite alla volta di Annone Brianza. Lungo un percorso che si è snodato sulle rive del Lario, le Ferrari sono arrivate al Ristorante Antico Borgo, sede dell’anteprima della manifestazione. «Dove c’è lusso, c’è Ferrari – ha commentato Giorgio Meroni, presidente della Scuderia Ferrari Club di Erba – Parteciperemo a Como Luxury per la terza volta e speriamo che la collaborazione possa continuare anche in futuro. Siamo stanchi dei soliti raduni, finalmente una proposta di alto livello». Ivan Bartoli di 8.12 Gentlemen Drivers Club ha precisato: «Durante il Salone del Lusso, che si svolgerà dal 7 al 9 dicembre, prenderanno vita tre giorni originali, diversi, divertenti a cui saremo lieti di partecipare». Durante la giornata di ieri è stato possibile, dunque, scoprire il programma e la partecipazione di grandi espositori che rappresentano il Made in Italy, che abbraccerà vasti settori dall’interior design all’orologeria e oreficeria, dal buon cibo all’abbigliamento, fino ad eventi e sfilate. Ed è in questo contesto, che ieri si sono svelate in anteprima alcune partecipazioni nell’ambito della moda. Hanno infatti sfilato le creazioni sartoriali di Ella Collection impreziosite dai gioielli Chimera. Il direttore artistico Paolo Polli ha spiegato: «Il tempo resta sempre il filo conduttore della manifestazione. Si tratta di un concetto molto affascinante, racchiude l’essenza dell’innovazione, non si può stare fermi perché il mercato è un susseguirsi di novità, eppure siamo tutti uniti in questa dimensione, è un meccanismo che ci racchiude e ci separa».