Arcore :via ai lavori per l’istituto superiore

Il Comune di Vimercate ha ospitato, lunedì 16 aprile, lincontro fra Provincia e Comuni del Vimercatese però definire la fase operativa di realizzazione dellIstituto Superiore di Arcore.Erano presenti lassessore provinciale allistruzione ed edilizia scolastica, Giansandro Barzaghi, il presidente della commissione consiliare provinciale allistruzione, Vittorio Arrigoni e i 20 sindaci del Vimercatese, coordinati dallassessore vimercatese allistruzione e formazione, Francesca Paparazzo. Nellincontro è stato presentato il progetto preliminare del nuovo Istituto, che sarà costituito da 35 aule, complete di laboratori ed uffici, e da una doppia palestra. è stato anche definito un Protocollo dIntesa tra la Provincia e i Comuni del Vimercatese che, dopo lapprovazione delle Giunte, sarà sottoscritto dalle parti.I lavori, che cominceranno nella primavera 2008 e dureranno un anno e mezzo, saranno suddivisi in due lotti: con il primo saranno realizzate 25 aule e gli uffici, i laboratori e la palestra; con il secondo le restanti 10 aule. A regime la struttura sarà in grado di ospitare 625 studenti.La necessit di questo Istituto si fatta sempre più pressante, ha detto Paparazzo; gli obiettivi che, in questo modo, potremo raggiungere saranno di limitare la mobilità di molti dei nostri studenti, oggi costretti a scuole anche molto lontane dalla citt, di offrire nuove opportunit formative e di alleggerire il Centro Scolastico di Via Adda.La spesa prevista di circa 8 milioni di euro, alla quale i 20 Comuni del Vimercatese contribuiranno con 1 milione di euro da versare in due anni, calcolando il contributo sulla base degli abitanti. I restanti 7 milioni saranno a carico di Palazzo Isimbardi.Vittorio Arrigoni, che inizi liter di formazione di questa struttura nella scorsa legislatura comunale, da assessore alla formazione, ha messo laccento sul senso di responsabilità verso le famiglie e gli studenti messo in campo dai Comuni del Vimercatese, grazie a cui si raggiunto un importante risultato culturale e sociale.Per costruire la scuola il Comune di Arcore acquisir unarea di 27mila metri quadrati nei pressi della stazione ferroviaria, che sarà poi consegnata alla Provincia di Milano.Entro la fine del 2007 Palazzo Isimbardi approver il progetto definitivo, avviando poi nel gennaio 2008 le procedure però lappalto, in modo da avviare i lavori nel maggio 2008.LAssessore provinciale Barzaghi ha sottolineato linnovativit delle procedure adottate però lintesa fra Provincia e Comuni e i criteri di sostenibilit ecologica e ambientale che saranno seguiti nella costruzione delledificio.