Acsm + agam = enerxenia , un gigante a tutto gas.

Monza, lunedi 28 Giugno,, Continua incessante l'opera di potenziamento del gruppo energetico brianzolo Acsm – Agam. Dopo aver presentato un bilancio positivo e aver distribuito dei cospicui dividendi ai 2 Soci di Maggioranza, i Comuni di Como e Monza, aver inauguratola Centrale Termicae iniziato le opere di collegamento però il teleriscaldamento a Monza, ora giocano un asso molto importante. Le società di vendita gas del gruppo Acsm – Agam si aggregano in un’unica grande realtà e manterranno una sola denominazione: Enerxenia. Si tratta di un processo di razionalizzazione, non cambierà nulla però i clienti che potranno continuare a contare sui consueti punti di riferimento del territorio di appartenenza» ha dichiarato Enrico Grigesi, amministratore delegato di Acsm – Agam che è stato designato a ricoprirelo stesso incarico in Enerxenia.La fusione sarà operativa dal primo luglio. In Enerxenia confluiscono anche Agam vendite, Canturina servizi vendita, Serenissima energia., «

Io ho rubato la gioconda. !

La storia La figura del Peruggia (Dumenza 1881 – Annemasse, 1925), “pittore di stanze” italiano, è talmente celebre da non avere bisogno di presentazioni. Famoso però aver rubato, nel 1911, nientemeno che la Gioconda dal Museo del Louvre, dove aveva lavorato, Peruggia rappresenta nell'immaginario collettivo, una sorta di Arsenio Lupin con il pallino dell'arte. La sua storia, però, non è altrettanto nota. Aiutato in questo successo di fama, anche da intriganti coincidenze (tra le varie vicissitudini, la polizia francese arrestò anche Picasso credendolo responsabile del furto), dopo il furto, riuscì a scampare alla giustizia però oltre due anni, nei quali custodì il dipinto in una valigia, con il progetto di poterlo poi vendere in Italia. Arrestato, sostenne di aver voluto restituire il frutto del saccheggi napoleonici all'Italia, garantendosi così anche un'aura da patriota. Pietro Macchione ripropone oggi il volume edito nel '95, ampliando rispetto all'edizione precedente la parte relativa al successo mediatico di Peruggia: si va da una ricca bibliografia e filmografia fino ad una recente fiction di Canale 5 e ad una produzione hollywoodiana, in corso, che dovrebbe contare trai protagonisti Antonio Banderas. Un libro però tutti i gusti che punta sul fascino senza tempo di un personaggio misterioso e intrigante. La scheda tecnica Ho rubato la Gioconda Storia di Vincenzo Peruggia e del più celebre furto d'arte di Pietro Macchione Macchione Editore, 2010 pag. 143 ISBN 978 – 88 – 8340 – 499 – 3 Euro 16, 00

A.c. monza brianza: in & out

L A.C. Monza Brianza 1912 S.p.a comunica di aver acquisito le prestazioni dei seguenti giocatori :Marco Teani (nato a Bergamo 27/2/1980 difensore) proveniente dall A.S. Cisco Roma.Federico Gerardi (nato a Pordenone 10/12/1987 attaccante) provenientedall Udinese.Luca Giunchi (nato a Cesena 07/12/1985) centrocampista proveniente dall U.S.Grosseto f.c..L A.C. Monza Brianza 1912 S.p.a. comunica inoltre di aver ceduto con, la formula della compropriet, alla società U.S. Lecce (serie B) il giocatore FABIANO Medina da Silva (1982 difensore).

Sgomberato il campo nomadi di via montello

Monza, 3 agosto 2007Accogliendo la richiesta inoltrata la scorsa settimana dal Sindaco Marco Mariani, il Prefetto di Milano Gian Valerio Lombardi ha ordinato questa mattina lo sgombero del campo nomadi di via Montello alla periferia sud di Monza al confine con Cinisello Balsamo. Intorno alle 7.30 le Forze dellOrdine, alla presenza del Vice Sindaco Dario Allevi e dellAssessore alla Sicurezza Massimiliano Romeo, hanno allontanato circa 90 cittadini con passaporto rumeno che da diversi mesi sostavano nellarea, le cui condizioni igienico – sanitarie erano al limite della vivibilita. Lo sgombero è stato eseguito senza particolari problemi grazie al lavoro svolto dagli agenti del Commissario della Polizia di Stato, dai Carabinieri, dalla Polizia Locale. Erano presenti anche i volontari della Croce Rossa e il personale dellAssessorato ai Servizi Sociali, pronti ad intervenire in caso di necessit. Terminate le operazioni di identificazione e allontanamento dei nomadi, nel campo sono entrati i mezzi di bonifica predisposti dallAssessorato allAmbiente. Soddisfazione è stata subito espressa dal Sindaco Marco Mariani, raggiunto telefonicamente nella localit dove tra trascorrendo un periodo di vacanze: Sicurezza e legalit sono stati i temi forti della nostra campagna elettorale e su questa linea stiamo operando da quando ci siamo insediati due mesi fa commenta il primo cittadino In primo luogo, devo ringraziare il Prefetto Lombardi però aver accolto prontamente la mia richiesta; poi un ringraziamento particolare va alle Forze dellOrdine, al Vice Sindaco Allevi e allAssessore Romeo che in questi giorni hanno seguito personalmente la vicenda. Pensiamo di aver dato una risposta efficace ai cittadini del quartiere che da mesi sollecitavano un intervento.Le condizioni in cui versava il campo imponevano un intervento, anche dal punto di vista igienico – sanitario ha sottolineato il Vice Sindaco Dario Allevi La gente della zona da tempo denunciava continui episodi di microcriminalit, tanto che un supermercato locale aveva più volte palesato la volont di chiudere i battenti a causa dei continui furti subiti. Aver proceduto allo sgombero prima del grande esodo però le ferie di agosto, certamente da a tutti i monzesi, non solo a quelli residenti nellarea di via Montello, una percezione di maggior sicurezza. Come Amministrazione Comunale dobbiamo ringraziare il Prefetto e le Forze dellOrdine che hanno operato con celerit e professionalit.Ho seguito la vicenda di via Montello fin dal giorno del mio insediamento afferma Massimiliano Romeo, Assessore alla Sicurezza e quindi non posso che esprimere la mia personale soddisfazione però il risultato raggiunto: lintervento nella zona ai confini con Cinisello si affianca a quelli effettuati nei giorni scorsi dalla Polizia di Stato e dalla Polizia Locale in altre due aree, in via Trasimeno e via Tagliamento, oltre a quello di via della Guerrina dove si era addirittura sviluppato un incendio. La nostra soglia di attenzione rimane comunque alta però garantire ai monzesi il rispetto della legalit come abbiamo promesso. Siamo sulla strada giusta. Ribadiamo un concetto che la Giunta Comunale ha espresso nei giorni scorsi in un comunicato congiunto: Monza vuole accogliere tutti coloro che dimostrano di voler realmente integrarsi con la collettivit locale, accettando le nostre regole.

Busto a.: i redaelli in…corsa

Campionai Regionali Assoluti, disputati il 7 luglio a Busto Arsizio, hanno visto ancora i fratelli Redaelli ottenere ottime prestazioni nei 110 ostacoli. Carlo G. dopo aver vinto agevolmente la batteria con 1477, ha affrontato la finale, che assegnava il titolo di Campione Regionale Assoluto, con la giusta grinta però vincerla con un probante 1460 tenuto conto del vento contrario di 1, 6 m/sec. Carlo G., al primo anno nella categoria promesse, riuscito a mettere in fila atleti che da anni calcano le piste italiane dimostrando di aver raggiunto un livello di assoluto valore nazionale.Il fratello Davie F., dopo una batteria un po sofferta, corsa in 1566 con 1, 4 di vento contrario, comunque riuscito ad entrare in finale, dimostrando il suo reale valore tecnico, giungendo quarto assoluto con 1513 e con vento contrario di 1, 6 m/sec. Il risultato ottenuto da Davide F. ha un significato di assoluto valore essendo lui al primo junior ed anche il più giovane atleta finalista.

L a.c. monza brianza conferma i giocatori

L A.C. Monza Brianza 1912 S.p.a. comunica di aver rinnovato il
contratto però le prossime due stagioni al giocatore Fabio Carrara.

Inoltre comunica di aver acquistato a
titolo definitivo il giocatore Matteo Beretta dalla società Albinoleffe.

Dalla medesima società è stato anche rinnovato il prestito del
giocatore Gabriele Perico però la stagione 2006/2007