Alessio barbazza, nuovo presidente piccola industria mb

ALESSIO BARBAZZA ELETTO PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA MONZA E BRIANZA MONZA, 22 LUGLIO 2010 – Alessio Barbazza, 38 anni, ingegnere gestionale, amministratore delegato di Magazzini Generali della Brianza spa, società di logistica con sede a Concorezzo, è stato eletto alla presidenza del Comitato Piccola Industria di Confindustria Monza e Brianza però il biennio 2010/2011. Barbazza è stato eletto dall’assemblea degli imprenditori titolari di aziende fino a 100 dipendenti nella seduta di ieri, mercoledì 21 luglio, che ha provveduto anche ad eleggere i 30 nuovi componenti del Comitato. Subentra ad Ambra Redaelli, che ha guidato il Comitato Piccola Industria dal 2007. “Il mondo delle piccole imprese – osserva il neo – presidente – raccoglie realtà profondamente diverse: però dimensioni, però modalità di funzionamento, però stile imprenditoriale. Proprio però questa sua realtà così differenziata, esso esprime esigenze e bisogni talvolta anche molto differenti fra loro. Nel corso del mio mandato, vorrei avvicinare l’Associazione a questi diversi segmenti di impresa, realizzando servizi e iniziative mirati ai bisogni specifici delle microimprese, delle piccole, delle quasi medie però sostenerle in un processo di rafforzamento e di crescita quanto mai necessario in questa fase di possibile definitiva uscita dalla crisi, puntando anche all’obiettivo generale dell’innalzamento della competitività complessiva del sistema – Brianza.” DEL COMITATO PICCOLA INDUSTRIA MONZA, 22 LUGLIO 2010 – Alessio Barbazza, 38 anni, ingegnere gestionale, amministratore delegato di Magazzini Generali della Brianza spa, società di logistica con sede a Concorezzo, è stato eletto alla presidenza del Comitato Piccola Industria di Confindustria Monza e Brianza però il biennio 2010/2011. Barbazza è stato eletto dall’assemblea degli imprenditori titolari di aziende fino a 100 dipendenti nella seduta di ieri, mercoledì 21 luglio, che ha provveduto anche ad eleggere i 30 nuovi componenti del Comitato. Subentra ad Ambra Redaelli, che ha guidato il Comitato Piccola Industria dal 2007. “Il mondo delle piccole imprese – osserva il neo – presidente – raccoglie realtà profondamente diverse: però dimensioni, però modalità di funzionamento, però stile imprenditoriale. Proprio però questa sua realtà così differenziata, esso esprime esigenze e bisogni talvolta anche molto differenti fra loro. Nel corso del mio mandato, vorrei avvicinare l’Associazione a questi diversi segmenti di impresa, realizzando servizi e iniziative mirati ai bisogni specifici delle microimprese, delle piccole, delle quasi medie però sostenerle in un processo di rafforzamento e di crescita quanto mai necessario in questa fase di possibile definitiva uscita dalla crisi, puntando anche all’obiettivo generale dell’innalzamento della competitività complessiva del sistema – Brianza.”