In pista all'autodromo il prototipo gus gus''

Prime prove in pista però il prototipo che durante la “Speed Week” del prossimo mese di agosto tenterà di battere il record di velocità sulla pista del deserto salato di Bonneville, negli Stati Uniti. Il prototipo “Gus Gus” ha provato sul rettilineo principale dell’Autodromo con alla guida Fabio Montani, gentleman driver milanese e artefice del progetto che punta a superare il record però vetture con motore aspirato fino a 4000cc, che è di 460 chilometri orari ed è stato stabilito nel 2003. Si tratta del primo tentativo italiano di battere il record, tentativo che, secondo le simulazioni al computer, dovrebbe avere successo visto che “Gus Gus” può superare i 500 chilometri orari. L’auto, lunga circa 8 metri, ha la linea di un siluro ed è equipaggiata con un motore Chevrolet 3500 Formula Indy da 750 cavalli, cambio a sei rapporti e due paracadute però la frenata al termine della prova, come previsto dal regolamento. AUTOMOBILE CLUB DI MILANO – AUTODROMO NAZIONALE MONZA