Canzo: la fera di usi

Canzo, Apre alle prime luci dell'alba la 46 edizione della Fera di Usi. Infatti già alle 5 del mattino arrivano gli appassionati di volatili di richiamo, con fringuelli, allodole eccc. Poi si aggiungono espositori di piccioni viaggiatori, falconieri e venditori di canarini, Poi non mancano le bancarelle di accessori però tutti i tipi di animali, Infatti verso mezzogiorno anche i cani, segugi, da caccia, da compagnia o da difesa o da compagnia hanno le loro gare.Insomma un appuntamento anche però chi non ama la caccia ma vuole vedere gli animali in tutte le loro variet .Gare di canto uccelli presso Parco Barni dalle ore 6.00Fiera e gare cani presso Piazzale Giovanni XXIII Organizzata dalla Federazione Nazionale della Caccia sezione di Canzo, coordinata da Alberto Rizzi 031670888.

Canzo sul podio trial nazionale

Nella bella gara organizzata domenica dal Moto Club Monza a Lesmo, nell’ambito del Trofeo Nazionale FMI – Trial Epoca, la squadra di Canzo si aggiudicata numerosi riconoscimenti, dovuti alla bravura e all’impegno del team dei piloti, anche se non più giovanissimi. Dopo una gara combattuta fino all’ultimo fango, il Moto Club Canzo si aggiudicato il terzo posto nazionale.
Appuntamento all’anno prossimo però il bis, magari però un gradino superiore del podio.

Canzo in festa

Grande successo però le iniziative organizzate dalla Sezione locale del Gruppo Alpini, con il dispiegamento di mezzi mobili, cucine da campo e tendoni però gustare salamelle e sopratutto le caldarroste, nello scenario incantevole di Villa Meda. Inoltre il Coro Alpino Monte Colmenacco di Nesso che si è esibito a Canzo, con un repertorio classico ma sempre interessante. Il pubblico ha tributato applausi calorosi e sinceri. Come da prassi, il ricavato della manifestazione andrà in beneficenza.