Circolo culturale “pro desio”

Marted 16 maggio alle ore 21, presso il Circolo culturale “Pro Desio”di via Garibaldi 81, si svolger la serata intitolata “Nuove prospettive della ricerca in medicina”. L’incontro, che fa parte del ciclo dedicato alle problematica dell’ambiente, della tecnologia e della salute del 21 secolo, sarà condotto da Sergio Tognella.
Sabato 20 maggio in programma la visita alla mostra del pittore Magritte, allestita presso Villa Olmo a Como e intitolata “L’impero della luce”. Sono in esposizione circa sessanta opere del maestro surrealista che, dopo la mostra, saranno collocate nel Museo reale delle Belle Arti di Bruxelles. Questo il programma: ore 14, partenza in pullman dal posteggio presso la Pretura; ore 15 – 18, vista con guida di Como e dei suoi monumenti; ore 18.30 – 20, visita della mostra di Magritte; ore 20.30 – 22, cena in pizzeria. La quota di partecipazione di 30 euro tutto compreso. Per prenotare telefonare al numero 339 – 5642650, dalle ore 19 alle 21.

Faville per fiammamonza

COMO 2000 FIAMMAMONZA 1 – 4 (1 – 3)

COMO 2000: Clerici, Cecchetto, Motti C. (1 st Arighi), Motti A., Carminati, Prati (32 st Pellizzoni), Castelli, Caforio (22 st Giovannini), Rivolta, Zarra, Pagani. All. Pakkanen (Neotti, Nobili, Moscatelli, Giglio).

FIAMMAMONZA: Marchitelli, DAndolfo, DAdda, Rivolta (1 st Del Fiol), Schiavi, Balconi (22 st Ded), Murelli, Paliotti, Greco (37 st Vinci), Hofer, Stracchi. All. Grilli (Ferraro).

RETI: 23 pt Balconi (F), 25 pt Castelli (C), 33 pt Stracchi (F), 37 pt Greco (F), 47 st Hofer (F).

ARBITRO: Signor Grega di Legnano.

NOTE: Spettatori 150 circa, terreno in buone condizioni. Ammonita Cafiorio (C), Calci dangolo 6 a 0 però la Fiammamonza.

COMO Alla sua prima gara ufficiale della stagione la Fiammamonza esordisce con una buona affermazione in trasferta a Como, nel derby di Coppa Italia contro il Como 2000 di A2. Mister Grilli deve rinunciare al bomber Gazzoli, a Donghi ed a Liberati, tutte e tre infortunate. Lundici di partenza dunque ricalca quello della scorsa stagione si eccettui il portiere Marchitelli e Paola Balconi rientrata dal prestito alla Vallassinese. Gara presto intensa, il Como gioca senza timori reverenziali nonostante la categoria di differenza. Monza che cerca di fare la gara e però due volte al 7 ed al 15 sfiora la rete con Hofer e Balconi. Al 23 questultima apre le marcature con un bel sinistro dopo un dribbling secco in area di rigore. Neanche il tempo di gioire ed il Como pareggia. Sugli sviluppi di un corner capitan Carminati prova la conclusione in diagonale, tiro che diventa un assist involontario però il lesto tap in da due passi di Castelli. Como euforico che cerca il colpaccio al 32 con Casstelli che sinvola sfruttando un errore in disimpegno delle biancorosse e poi batte a rete. Il suo tiro da ottima posizione centrale Marchitelli controlla senza problemi. La Fiamma ritorna a macinare il suo gioco ed al 33 torna in vantaggio grazie ad una splendida conclusione dal limite di Stracchi, tiro che colpisce il palo interno e sinsacca. Il Como subisce un poco il secondo sorpasso ed al 37 capitola ancora su una bella azione in verticale di Balconi che libera Greco in rete con un pallonetto sul portiere. Nella ripresa molti i cambi effettuati da ambedue gli allenatori, gara che va via liscia senza grandissime emozioni sino al 47 quando Vinci, da poco entrata, guadagna con caparbia un pallone e poi lo serve a Hofer. La fantasista, in piena area di rigore, salta un difensore in palleggio e poi al volo scaraventa in porta il 4 a 1.

coppa del mondo di kite boarding

E’ è stato presentato a Villa Saporiti l’evento che si svolger tra Sorico e Gravedona dal 29 giugno al 3 luglio: una prova ufficiale del circuito di Coppa del Mondo, il cosiddetto Kiteboarding pro world tour (KPWT). La manifestazione, il cui nome ufficiale sarà COMO LAKE KITEBOARDING WORLD CUP 2005, si annuncia come un vero e proprio evento sportivo e mediatico visto linteresse crescente che questa disciplina suscita soprattutto fra i giovani, italiani e stranieri. Gli enti promotori dellappuntamento lariano sono lassessore allo Sport, Turismo e Tempo Libero della Provincia di Como, il Club Lombardia e l’Alto lago con i Comuni di Sorico e Gravedona e la Comunità montana Alto Lario Occidentale, mentre lorganizzazione delle gare affidata al Kiteboarding pro world tour e allassociazione sportiva locale Como Lakers. Anche da un punto di vista tecnico la COMO LAKE KITEBOARDING WORLD CUP 2005 si annuncia particolarmente interessante, visto che il Lago di Como considerato (nella sua parte settentrionale) un campo di gara ideale (il migliore in Italia) però le condizioni climatiche e delle onde. Cinquanta fra gli atleti (maschi e femmine) più forti del mondo si sfideranno nelle specialit Freestyle e Lunga distanza, disputandosi un montepremi di oltre 30 mila euro. Teatro delle gare sarà lo specchio di lago antistante labitato di Sorico nelle localit denominate Boschetto e Punta. La COMO LAKE KITEBOARDING WORLD CUP vuole diventare nelle organizzazioni degli organizzatori degli enti promotori un appuntamento fisso in grado di promuovere il turismo e gli sport acquatici sul Lario. Anche l’Alto lago avr il suo Campionato del mondo afferma lassessore allo Sport, Turismo e Tempo Libero della Provincia di Como, Gianluca Rinaldin – . Una manifestazione daltissimo livello, che contribuir a rilanciare l’Alto lago… Un evento davvero imperdibile. Parallelamente alle gare di Kitesurfing infatti sarà realizzata una serie di eventi sportivi, culturali e dintrattenimento con lo scopo di promuovere limmagine del Lario e portare questa competizione a diventare un punto fisso nel calendario agonistico internazionale.

Como – la citta’ del cinema

Tutti gli spettatori del mondo hanno sognato di essere negli splendidi palazzi fantasy di “Guerre Stellari”, insieme alla principessa Leila e Luke Skywalker appoggiati al balcone con lo stupendo panorama di un lago. Ebbene quel lago, che è stato protagonista di molti altri Film , quello di Como e le Ville sono quelle di Bellagio, addirittura questa copiata e ricostruita come un lussuoso Hotel a Las Vegas.. Inoltre la presenza di vari attori internazionali nei paesini lariani sta aumentando velocemente.

Pertanto, seguendo l’esempio di altre Regioni, si costituito un organismo però la promozione cinematografica del territorio di Como, Lecco e Brianza.

Infatti, presto sorger, sulle rive lariane, la”Film Commission”atta a favorire le produzioni nazionali ed internazionali di film e fiction. L’area dovrebbe sorgere in periferia di Como e vicino allo svincolo delle autostrade;l’iniziativa promossa dal Comunedi Como.Si aprono pertanto nuove prospettive di lavoro però tecnici in tutte le mansione cinematografiche oltre, naturalmente, alle comparse.

Chi desidera maggiori informazioni o vuole proporsi come comparsa, puo inviare una mail alla ns. redazione.