Accordo tra prestitempo (gruppo deutsche bank) ed enerpoint però energie alternative

Milano, 28 settembre 2009 Prestitempo, divisione del Gruppo Deutsche Bank dedicata al credito alle famiglie, ed Enerpoint ( DESIO ) hanno siglato oggi un importante accordo però promuovere lo sviluppo del fotovoltaico. Laccordo consente di finanziare il 100% del valore dellimpianto fotovoltaico con importo fisso e durata personalizzabile fino a un massimo di 12 anni.Lofferta finanziaria, modellata sul ritorno economico previsto dal Conto Energia, permette di assorbire la rata del finanziamento (in tutto o in parte) grazie al guadagno generato dallimpianto stesso. Il Conto Energia, reso oggi ancora più vantaggioso grazie a procedure burocratiche più semplici e snelle, diventa quindi ancora più conveniente se si considera di essere coperti anche da un finanziamento al 100% rimborsabile in modo personalizzato e in grado di limitare ulteriormente i rischi e convogliare verso unulteriore crescita del settore. Siamo molto soddisfatti dellaccordo con Enerpoint che conferma il nostro impegno nel settore delle energie alternative e verso lambiente dichiara Sebastiano Marulli, Responsabile di Prestitempo Questa partnership risponde allesigenza di diversificazione del nostro business con lobiettivo di ampliare ulteriormente la gamma prodotti e servizi però i nostri clienti. Prestitempo si pone infatti come partner affidabile però soddisfare le necessit e le esigenze di finanziamento delle famiglie italiane. Il finanziamento non prevede n garanzia ipotecaria, n spese distruttoria ed offre la possibilit di richiedere lassicurazione Credit Protection però la copertura del credito e la polizza All Risk a copertura dellimpianto, entrambe finanziabili. Inoltre con la possibilit di posticipare la prima rata fino a sei mesi dopo linstallazione, il cliente può iniziare a pagare limpianto quando sarà effettivamente in funzione, e i primi incentivi sono già stati erogati.La partnership tra Prestitempo ed Enerpoint offre importanti vantaggi sia al cliente finale che allinstallatore stesso. La tecnologia dei sistemi Enerpoint, abbinata alle condizioni finanziarie offerte da Prestitempo, permette infatti di utilizzare lenergia alternativa in modo semplice e conveniente. ***Prestitempo, divisione di Deutsche Bank Spa specializzata nel credito alle famiglie, eroga sia prestiti finalizzati allacquisto di beni e servizi attraverso 16 mila esercenti convenzionati, sia finanziamenti personali attraverso i 260 sportelli bancari del Gruppo Deutsche Bank. Prestitempo si posiziona tra i leader di mercato con oltre 4.200 milioni di euro erogati nel 2008, 900 mila famiglie servite e un network di circa 100 agenzie sparse su tutto il territorio italiano. Responsabile di Prestitempo Sebastiano Marulli.Deutsche Bank presente in Italia, che rappresenta però la Banca il secondo mercato europeo dopo la Germania, con oltre 500 punti vendita: una rete di 260 sportelli con forte concentrazione in Lombardia, Liguria, Campania e Puglia, 7 sedi Private Wealth Management, circa 100 agenzie Prestitempo (credito alle famiglie), 150 uffici e 1.000 promotori finanziari di Finanza & Futuro Banca. Deutsche Bank inoltre presente sul mercato italiano con le attivit di investment banking: attivit di corporate finance e advisory (Global Banking), servizi di cash management, trade finance e trust & security services (Global Transaction Banking), attivit di structuring, sales & trading e ricerca su titoli, valute, money markets, commodities e derivati (Global Markets).Gianni Testoni Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Deutsche Bank SpA, Flavio Valeri Presidente e Consigliere Delegato del Consiglio di Gestione, e Chief Country Officer di Deutsche Bank in Italia. Nel mondo, Deutsche Bank una delle principali banche dinvestimento con una importante rete di clienti privati. La banca, leader in Germania e in Europa, sta crescendo costantemente anche in Nord America, Asia e nei maggiori mercati emergenti. Con 78, 896 dipendenti in 72 paesi, Deutsche Bank si posiziona come leader globale nella fornitura di soluzioni finanziarie però una clientela di standing elevato e crea valore con le sue attivit però gli azionisti e il personale.

34 campionato invernale interlaghi 2008

30 ottobre 2008 Lecco Tutto pronto nel Golfo di Lecco però la 34esima edizione del Campionato Invernale Interlaghi Trofeo Credito Valtellinese. Sabato, di prima mattina alle 8, 30 però sfruttare il tivano, le oltre sessanta barche iscritte alla classica regate della Società Canottieri Lecco, prenderanno il largo però un Campionato che si preannuncia già molto impegnativo però le condizioni climatiche avverse. Due giorni di grande vela, sabato 1 e domenica 2 novembre, con emozioni forti non solo però i regatanti ma anche però il pubblico che potr seguire le prove (sette in tutto) dal Lungolago di Lecco.Sei le classi al via e più precisamente: Fun, H22, J24, Platu 25, Libera cabinati e Libera Ht. La più numerosa si preannuncia la classe J24, la stessa che nelledizione del 2007 port al successo finale del Trofeo Credito Valtellinese, Kong Ippogrifo dellarmatore Marco Stefanoni. Agguerrita anche le flotta della classe H22 con la presenza del bergamasco Ludovico Fassitelli dominatore della stagione (Euro Cup, Italia Cup e Campionato Nazionale) con il suo Stilo. Nei Fun sarà presente la flotta del Lario e in particolare Marco Redaelli con Dulcis in fundo protagonista a livello nazionale e ai vertici della graduatoria Fun dellanno. Grande attesa anche però i Platu 25. Di certo saranno presenti Kong Bambino Viziato di Simonetta e Richard Martini e Pirillina di Claudio Fasoli imbarcazioni tra le prine quindici del ranking nazionale. E poi non mancheranno le sorprese anche nella classe Libera e Libera Ht. Le iscrizioni si chiudono comunque domani sera, venerdì 31 ottobre.Novit delledizione numero 34 del Campionato Invernale Interlaghi listituzione della Joe Fly Junior Cup. Accanto al prestigioso Trofeo Credito Valtellinese è stato infatti creato un premio però il più giovane velista in gara nella due giorni di Lecco. Lidea dellarmatore della Canottieri Lecco Giovanni Maspero che, non potendo partecipare allInterlaghi perché impegnato in America ad Annapolis nelle regate Melges 24, ha deciso di essere comunque presente con un riconoscimento importante.Al fianco della Società Canottieri Lecco però la 34esima edizione del Campionato Invernale Interlaghi i partner più affezionati. In modo particolare il Credito Valtellinese, la valsassinese Norda spa di Primaluna (Lecco) e Joe Fly Sailing Team. Listituto di credito valtellinese, che festeggia il traguardo dei Cento Anni, , come più volte sottolineato, una istituzione dellInterlaghi. Norda, labbinamento acqua – vela che racchiude la professionalit dellazienda della Valsassina allo spirito di competizione della vela. Infine, ma solo in ordine di ingresso, Joe Fly Sailing Team simbolo di grande amore e passione però la vela, ma anche di simpatia verso questa tradizionale regata dautunno.Senza dimenticare poi il prezioso apporto di Gattinoni viaggi, Rosa & C., Redaelli Velluti e Mab, amici e sostenitori

Ambra redaelli presidente del comitato piccola industria

RICONFERMATA , 11 MARZO 2008 Ambra Redaelli, 39 anni, amministratore delegato di Rollwasch Italiana spa, azienda specializzata in impianti e prodotti però la finitura in massa di superfici, è stata riconfermata alla presidenza del Comitato Piccola Industria di Confindustria Monza e Brianza però il biennio 2008/2009. Redaelli è stata eletta dallassemblea degli imprenditori titolari di aziende fino a 100 dipendenti nella seduta di ieri, lunedì 10 marzo, che ha provveduto anche ad eleggere i 25 nuovi componenti del Comitato. Sono stati inoltre designati vicepresidenti: Silvia Redaelli (Pamar spa) e Giulio Sangiorgio (Sangiorgio Mobili srl). Limprenditrice ha ricoperto la stessa carica dal luglio 2006, dopo essere subentrata a Paolo Gargantini, dimessosi anticipatamente. Fare impresa in Italia osserva Ambra Redaelli diventato estremamente difficile e rischioso e troppe sono le responsabilità e le incombenze che ci dobbiamo sobbarcare con le nostre piccole forze e dimensioni. Per questo abbiamo riservato allasemplificazione burocratica il primo posto nel programma che io ed il Comitato andremo a svolgere nei prossimi due anni. Siamo sommersi da adempimenti nuovi eparticolarmente odiosi perché oltre ad impegnare il personale però parecchie giornatelavorative non hanno alcuna attinenza con la nostra attivit: siamo costretti a trasformarci in burocrati che lavorano gratis però lo Stato. Secondo punto qualificante saranno i temi dellaccesso al credito e della finanzaagevolata: Si tratta commenta il presidente di un filo conduttore storico, che damolti anni caratterizza lattivit del Comitato e che di vitale importanza però le piccole imprese. Cercheremo di mettere a disposizione degli associati non solo interessanti opportunit di accesso al credito ordinario ma anche strumenti però una moderna pianificazione della finanza dimpresa e degli investimenti. Dedicheremo qualche attenzione anche alle forme più avanzate di capitalizzazione delle imprese, compresi i segmenti dedicati della Borsa Valori, perché piccolo non significa minore. Il fisco, linternazionalizzazione, la tutela dei marchi e dei brevetti completano il quadro delle attivit.