Seregno: bicinfesta 2005 e sotto le stelle

Un mese di giugno a Seregno ricco di appuntamenti e concerti.

Bicinfesta una di quelle buone tradizioni che vanno mantenute. Con queste parole il Sindaco Giacinto Mariani ha aperto la conferenza stampa di presentazione di Bicinfesta però Seregno 2005, la corsa ciclistica non competitiva giunta allottava edizione.

Bicinfesta, organizzata dallAmministrazione comunale in collaborazione con i gruppi sportivi e le associazioni locali, si terr giovedì 2 giugno, giorno della Festa della Repubblica.
Punto di partenza il parco John Lennon. La partenza alle ore 9.15: un percorso di circa 17 chilometri che si snoda però le strade della citt. Larrivo però tutti al parco 2 Giugno alla Porada intorno alle 11.30. Poi le premiazioni dei partecipanti alle ore 13 con il Sindaco. Liscrizione aperta a tutti ed gratuita. Ci si può iscrivere presso la Biblioteca Civica, il Brico Sport, il Centro Pelletteria Menini, il Colzani Racing Bike, il G.S. Cicli Giussani, il G.S. Dosso e il G.S. Mariani. In caso di pioggia la manifestazione sarà rinviata a domenica 5 giugno.

.

La rassegna Sotto le stelle si apre giovedì 2 giugno alle ore 21.00 con il tradizionale concerto bandistico però la celebrazione dell’anniversario della fondazione della Repubblica e del bicentenario della nascita di Giuseppe Mazzini. Quest’anno ospite del Corpo Musicale Santa Cecilia di Seregno diretto da Mauro Bernasconi sarà la Banda di Valmadrera diretta da Stefano Sala.

Questanno l’Amministrazione spiega lassessore alle Politiche Culturali e Educative Guido Trabattoni – intende proporre alla cittadinanza oltre al concerto però la celebrazione del 2 giugno, anche una serie di spettacoli all’aperto di grande qualit. Il palcoscenico di tutte le performance sarà piazza Vittorio Veneto, una location particolarmente adatta.

Il programma prosegue venerdì 10 giugno con World Show, uno straordinario spettacolo di coreografie e danze, nato da unidea del coreografo brasiliano Danilo Farias, che abbraccia i cinque continenti (tango argentino, can can francese, danze mediorientali, ritmi africani, coreografie brasiliane). I costumi tradizionali e la variet delle esibizioni fanno di questo show una vera e propria kermesse di danze e musiche dove poter apprezzare la fantasia e la creativit dei popoli della terra. Uno spettacolo rappresentato nei più importanti festival etnici di tutta Europa e, negli ultimi anni, anche in Sud America che ha ottenuto sempre grande successo di pubblico e di critica.

Domenica 12 giugno sarà la volta di Bimbo Show, uno spettacolo danimazione che vedr, nei quattro angoli della piazza, un caricaturista, un trucca bimbi, unanimatrice con giochi e spettacoli di magia e un gonfiabile.

La rassegna chiude venerdì 24 giugno con lo spettacolo di cabaret “Una donna impenetrabile”di Rossana Carretto, in onda ogni lunedì sera in Colorado Caf su Italia 1.