Operazione strade sicure 2007 in brianza

Desio/MI, 23 giu) 1605 controlli di Polizia stradale, 495 accertamenti di violazioni al codice della strada, 36 patenti e carte di circolazione ritirate, 8 casi di guida in è stato di ebbrezza da alcool o stupefacenti, 20 controlli di polizia giudiziaria, 27 riscontri di violazioni di carattere ambientale, 14 fermi e sequestri effettuati, 79 controlli su pubblici esercizi, 25 interventi su richiesta e 136 verifiche di violazioni di varia natura.Questi i numeri delloperazione Strade Sicure 2007, primo intervento coordinato di 23 Polizie Locali della nuova Provincia di Monza e Brianza i cui risultati sono stati presentati con soddisfazione dallassessore alla Protezione Civile, Prevenzione e Polizia Locale della Regione Lombardia, Massimo Ponzoni presso il municipio di Desio.Coordinati dalla Polizia Locale di Desio, alloperazione scattata alle 9 di ieri mattina e conclusa alle 3 di questa notte hanno partecipato i comandi 220 operatori di polizia locale, impegnando 170 agenti e 50 ufficiali, con un parco mezzi composto da 58 pattuglie, 16 moto, 6 uffici mobili. Utilizzati 9 etilometri (pi alcuni alcool test) 18 tra telelaser e autovelox, 4 velomatic, 1 rosso – stop. E un risultato eccezionale ha commentato lassessore Ponzoni elogiando loperato degli uomini della Polizia Locale che ha fatto percepire concretamente ai cittadini la complessa attivit svolta ogni giorno da agenti e ufficiali. Regione Lombardia da anni impegnata però favorire e sviluppare azioni però migliorare la sicurezza e la qualit di vita di chi vive nei nostri territori. Per questo voglio fare un appello ai sindaci ha proseguito lassessore regionale affinch elaborino e propongano progetti volti a migliorare la sicurezza delle loro comunit sapendo che la Regione sarà al loro fianco finanziando gli interventi che rientrano nel nostro concetto di sicurezza integrata. Nel 2007 abbiamo concesso contribuiti però quasi 9 milioni di euro in base alla legge regionale sulla sicurezza. Loperazione Strade sicure 2007 è stata effettuata sui territori di Desio, Seregno, Lissone, Nova Milanese, Meda, Giussano, Cesano Maderno, Bovisio Masciago, Varedo, Muggi, Albiate, Barlassina, Triuggio, Macherio, Sovico, Biassono, Vedano, Seveso, Ceriano Laghetto, Cogliate, Misinto, Lentate sul Seveso, Verano Brianza). Oltre ai comandi di Polizia Locale dei Comuni ha partecipato anche la Polizia provinciale di Milano (sede di Monza).Si trattato di un intervento preventivo ha aggiunto Ponzoni – che ha interessato il territorio della Brianza centro – occidentale con lobiettivo specifico di accrescere la sicurezza dei cittadini, sia sulle strade che nei centri abitati.Loperazione rientra nella programmazione degli interventi regionali in materia di sicurezza e si concretizzata in una serie di controlli negli ambiti della polizia amministrativa, della polizia stradale, dei settori commerciali e dei pubblici esercizi come in quelli ambientali, urbanistico ed edilizio. Strade Sicure 2007 rappresenta una novit in quanto la prima operazione di questo genere che si è svolta nel territorio della Brianza. Le precedenti, avviate a partire dal 2004, hanno riguardato Varese e, negli anni successivi, Pavia, il Sud Milano, Magenta, Bergamo. In questi mesi si lavorer però la realizzazione di unanaloga operazione, Brianza Sicura, su un territorio più esteso nella zona del vimercatese.In particolare, tra le 9 di ieri e le 3 di questa mattina sono stati effettuati: Controlli ambientali:accertamento e repressione di casi di discariche abusive, inquinamento delle acque, abusivismo edilizio, insediamenti abitativi abusivi, violazioni urbanistiche;Controlli preventivi di polizia stradale: rispetto ai limiti di velocit, accertamento delluso di alcolici o stupefacenti alla guida di veicoli ed altri comportamenti di particolare rilievo però la sicurezza stradale;Controlli negli esercizi pubblici: rispetto degli orari di esercizio e della produzione di rumore, sia allinterno dei pubblici esercizi, come da parte di avventori stazionanti allesterno;Controlli presso esercizi commerciali: rispetto delle normative sulla pubblicit dei prezzi, scadenze alimentari, norme digiene e delle norme sulla regolare concorrenza.Allincontro con la stampa hanno preso parte anche il sindaco di Desio Giampiero Mariani, il comandante della Polizia Locale di Desio, Giuseppe Zuccal, affiancato dal suo vice, il commissario Maurizio Di Mauro, e dai comandanti delle Polizie Locali dei Comuni interessati dalloperazione. Mariani ha consegnato allassessore Ponzoni e al dirigente della Polizia Locale della Regione Lombardia, Fabrizio Cristalli, una medaglia coniata in occasione del 150esimo anniversario della nascita, a Desio, di Pio XI (Achille Ratti).