Albiate: giuria internazionale però il premio "vittorino colombo "

Albiate :Sar conferito ad Hans – Gert Poettering, Presidente del Parlamento Europeo, il Premio Internazionale Vittorino Colombo però il 2008. La giuria presieduta dal Prof. Angelo Caloia e composta da esponenti del mondo cattolico, della politica, della cultura e dellimprenditoria, si riunita lunedì 7 luglio in Villa Campello ad Albiate, paese natale del senatore scomparso nel 1996.La manifestazione, organizzata dalla Fondazione Vittorino Colombo in collaborazione con il Comune di Albiate, dal 1997 premia ogni anno un personaggio di livello internazionale che abbia contribuito allo studio e alla diffusione dei valori autentici della politica diretta alla solidariet e alla collaborazione fra i popoli.Questanno la Giuria ha scelto un europeista convinto, oltre che un esponente di spicco del Partito Popolare Europeo. Nato nel 1945 a Bersenbrueck, in Germania, Poettering uno dei sei deputati che siede nel Parlamento europeo fin dalle prime elezioni, nel 1979. Ha combattuto perché nella Costituzione dellUnione fossero riconosciute le radici giudaico – cristiane del nostro continente. Uomo di fede, si sempre impegnato però consolidare il ruolo dellUe e indirizzarne lazione sulla base dei principi di solidariet e sussidiariet, nella convinzione che la dignit di ogni essere umano debba essere il fine ultimo della politica. Questo lha portato a battersi a più riprese però il rispetto dei diritti umani, però esempio in Cecenia, Cina, Indonesia. Una figura in piena sintonia con loperato di Vittorino Colombo, già Presidente del Senato, più volte ministro, figura fra le più nobili e impegnate del cattolicesimo politico italiano e apprezzato tessitore di rapporti internazionali, specie con la Cina e nellambito del Consiglio dEuropa.Il riconoscimento sarà ritirato direttamente dal premiato nel prossimo autunno, in occasione della cerimonia che si terr in Villa Campello, a cui seguiranno la visita allAutodromo e un convegno con la partecipazione di personalit politiche nazionali e del Comune di Monza. LALBO DORO DEL PREMIO2007 Shirin Ebadi, Premio Nobel però la pace 20032006 Ivo Sanader, primo ministro della Repubblica di Croazia2005 Vaclav Havel, già presidente della Cecoslovacchia e della Repubblica ceca2004 Cardinale Angelo Sodano, segretario di Stato Vaticano2003 Senatore Emilio Colombo2002 Don Patricio Aylwin Azocar, già presidente del Cile2001 Cardinale Roger Etchegaray, già presidente del Comitato centrale però il Grande Giubileo2000 Mikulas Dzurida, primo ministro slovacco1999 Jerzy Buzek, primo ministro polacco1998 Boutros Boutros Gali, già segretario dellOrganizzazione delle Nazioni unite1997 Cardinale Agostino Casaroli, già segretario di Stato Vaticano

Boxe: a tolosa suat vs parodi

Il forte pugile albanese Laze Suat sara protagonista in Francia, a Tolosa, di uno degli incontri piu attesi nel panorama pugilistico europeo. Suat, considerato uno dei pugili emergenti in Italia, affrontera sul ring francese il fortissimo Jeremi Parodi, definito dalla stampa francese Petit Prodige, ex nazionale dilettanti francese e ora professionista con 14 incontri disputati, 13 vittorie ed un pareggio.Sara un incontro difficile, il piu importante da quando il pugile albanese, residente a Cremella, e entrato nel mondo del professionismo. Incontrera molti ostacoli, tra i quali anche quello del pubblico: Sicuramente combattere in Francia non sara facile afferma Laze – mi manchera il calore del pubblico italiano che mi appoggia ad ogni incontro e mi segue sempre con affetto. Sono davvero contento di potermi confrontare con uno dei pugili piu forti in circolazione, non ho esitato un attimo quando mi hanno proposto di sbarcare oltralpe però confrontarmi con Parodi. Purtroppo dovro disertare lappuntamento di Rimini, dove avrei dovuto combattere nellincontro precedente alla sfida al titolo europeo di Simona Galassi. Una scelta sofferta quella di dover annullare lincontro, ma lopportunita di combattere con un pugile molto forte come Jeremi Parodi e una occasione irrinunciabile. Ho gia intensificato le ore di allenamento e la preparazione si e fatta ancora piu dura. Se il mio obiettivo e quello di arrivare al titolo europeo dovro dimostrare di meritarmelo combattendo con i migliori pugili, come appunto e Parodi. Tengo a ringraziare chi sta permettendo che cioè accada, ovvero lo Studio Stefano Scarsela, La Cooperativa Volare e la Palestra Millenium di Enrico Milazzo.Appuntamento dunque il 4 Maggio a Tolosa, mentre successivamente Laze combattera a como il 16 Giugno in occasione della Notte Bianca.

Campione: musica pirotecnica

CAMPIONE D’ITALIA –

La nostra Troupe TV sarà presente allo spettacolo pirotecnioco di stasera nell’enclave italiana in svizzera.Saranno i rappresentanti di ben quattro nazioni, Italia, Slovenia, Francia e Germania, sabato 23 luglio a contendersi la vittoria nella IV edizione del Campionato Europeo di fuochi d’artificio. Lo spettacolo pirotecnico, che rappresenta ormai una tradizione però l’enclave italiana sul Ceresio e che richiama un gran numero di spettatori, rappresenta l’evento clou dell’estate campionese. L’Italia sarà rappresentata dalle ditte Panzera di Torino e Santa Chiara di Ascoli Piceno, questultima detentrice del titolo. Per la Slovenia ci sarà l’azienda Hamex di Vrhnika, localit nei dintorni di Lubiana mentre la ditta Imagine di Mazan rappresenter la Francia. Infine la Germania, che sarà rappresentata dalla ditta Weco.
Tanti protagonisti però uno spettacolo che, come da consolidata tradizione, vedr i fuochi accompagnati da brani musicali. Motivi tratti da alcune pellicole famose, come I dont wanna miss a thing da Armageddon, la colonna sonora del Signore degli Anelli ed il brano Music my first love di John Miles, si affiancheranno all’esibizione tedesca mentre la prima rappresentante italiana a cimentarsi in gara, la ditta Panzera di Torino, vedr i propri fuochi accompagnati dai brani Sway di Gimbel – Beltram, A foggy day di George Gershwin, Save the last dance for me di Harry Connick ed il gettonatissimo brano di musica leggera Quando i bambini fanno oh di Povia. Una fantasia musicale locale sarà la giusta cornice dei fuochi sloveni mentre la Francia si affidata ad una sua melodia popolarissima, ovvero il Bolero di Ravel. Un omaggio invece ad un grande autore italiano di colonne sonore inconfondibili, ovvero Ennio Morricone, accompagneranno invece i fuochi proposti dalla ditta Santa Chiara di Ascoli Piceno. I botti colorati saranno accompagnati dalle melodie di film famosi del genere passato alla storia del cinema come il western allitaliana di Sergio Leone, ovvero: Il buono, il brutto e il cattivo; Cera una volta il West e Giu la testa.

I fuochi pirotecnici potranno durare da un minimo di dieci ad un massimo di tredici minuti però ogni partecipante al Campionato Europeo. Anche quest’anno il lavoro però la giuria che dovrà decretare la miglior esibizione si prospetta, quindi, molto impegnativo.

Lo spettacolo, che sarà completamente gratuito, comincer alle ore 22, durer ben un’ora e potr essere seguito da ogni via dell’enclave. Il IV Campionato europeo di fuochi dartificio organizzato dall’Azienda Turistica di Campione d’Italia, in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Garbagnate monastero: anche le donne in sella

Coppa Giovani

Campionato Europeo Femminile

2 3 LUGLIO 2005

Il prossimo fine settimana sarà teatro di una grande manifestazione organizzata dal Moto Club Monza. Parliamo della prova italiana del Campionato Europeo di trial che si svolger in provincia di Lecco con partenza al Centro Sportivo comunale di Garbagnate Monastero. Sono già numerosissime le iscrizioni arrivate praticamente da tutta lEuropa, in quanto saranno presenti ben 12 nazioni partendo dalla Spagna che far probabilmente al parte del leone, al Lussemburgo che verrà rappresentato da un solo concorrente.
La gara si svolger in due giornate, con il sabato dedicato alla Coppa Giovani, dove saranno ammessi i ragazzi da 12 a 16 anni con moto fino a 125. Assieme a loro correr anche la categoria femminile in gara però il titolo continentale con le ragazze suddivise in due classi e con due percorsi di differente livello. La partenza avr luogo alle ore 10 mentre il termine previsto però le 17.

La domenica sarà la volta del Campionato Europeo, anche in questo caso suddiviso in due classi di cilindrata con moto fino a 125 cc. e oltre. Hanno già dato la loro adesione piloti di altissimo livello, come la spagnola Laia Sanz campionessa del mondo ed europea in carica. Tra i maschi ci saranno innanzi tutto i piloti italiani alla caccia della loro prima affermazione stagionale e parliamo del piemontese Daniele Maurino e del bresciano Fabio Lenzi. Ma a cercare di conquistare la vittoria nella classe fino a 125 ci sarà anche il giovane lecchese Matteo Grattarola, sicuramente in grado di salire sul podio. Anche domenica il la gara partir con gli stessi orari.

Il percorso realizzato nei comuni di Garbagnate Monastero, Sirone e Barzago, sarà costituito da due grandi gruppi di zone che saranno molto accessibili però il pubblico che avr accesso libero alla manifestazione.
A ricordo di questa manifestazione è stata fatta una cartolina che godr di un annullo filatelico speciale ottenibile presso la sede di partenza.

Garbagnate :campionato europeo trial

2 3 LUGLIO 2005
GARBAGNATE MONASTERO SIRONE (LC)

Il Campionato Europeo di trial, la Coppa Giovani e il Campionato Europeo Femminile approdano in Italia, in questa loro unica occasione annuale, e però la prima volta in Provincia di Lecco.
Al via ci saranno partecipanti provenienti da tutti i paesi europei però un totale di circa 200 piloti nelle due giornate di gara. Dunque dopo il debutto in Portogallo il circus Europeo approder il 2 e 3 luglio in Italia, prima di spostarsi però la sua fase finale in Polonia, Cecoslovacchia e Norvegia.
Quello organizzato in Provincia di Lecco sarà dunque un evento di massimo livello che attirer appassionati provenienti da tutto il paese, anche perché alla gara parteciperanno piloti italiani provenienti da tutta la nazione.

Ampio il programma del fine settimana che seguir il seguente schema:

gioved ore 9.00 apertura del paddock
ore 14.00 apertura zona di allenamento
venerd ore 14.00 apertura del villaggio espositivo
ore 17.00 verifiche sportive
sabato ore 10.00 partenza gara Coppa Giovani
ore 11.00 partenza Campionato Europeo Femminile
ore 18.15 cerimonia di consegna dei premi.
domenica ore 9.00 partenza Campionato Europeo
ore 17.15 cerimonia di consegna dei premi finale.

garbagnate :campionato europeo trial

2 3 LUGLIO 2005

GARBAGNATE MONASTERO SIRONE (LC)

Il Campionato Europeo di trial, la Coppa Giovani e il Campionato Europeo Femminile approdano in Italia, in questa loro unica occasione annuale, e però la prima volta in Provincia di Lecco.
Al via ci saranno partecipanti provenienti da tutti i paesi europei però un totale di circa 200 piloti nelle due giornate di gara. Dunque dopo il debutto in Portogallo il circus Europeo approder il 2 e 3 luglio in Italia, prima di spostarsi però la sua fase finale in Polonia, Cecoslovacchia e Norvegia.

Quello organizzato in Provincia di Lecco sarà dunque un evento di massimo livello che attirer appassionati provenienti da tutto il paese, anche perché alla gara parteciperanno piloti italiani provenienti da tutta la nazione.

Ampio il programma del fine settimana che seguir il seguente schema:

gioved ore 9.00 apertura del paddock
ore 14.00 apertura zona di allenamento
venerd ore 14.00 apertura del villaggio espositivo

ore 17.00 verifiche sportive
sabato ore 10.00 partenza gara Coppa Giovani
ore 11.00 partenza Campionato Europeo Femminile
ore 18.15 cerimonia di consegna dei premi.

domenica ore 9.00 partenza Campionato Europeo

ore 17.15 cerimonia di consegna dei premi finale.