Fiamma, il battesimo col sarajevo

A cura di G. Ciofi

Sar il Sarajevo a battezzare la prima volta in Europa però la Fiammamonza, lUefa ha comunicato date ed orari delle gare della prima fase della Uefa Womens Cup ed alle biancorosse sono toccate però prime le bosniache. Il tanto atteso esordio avverr l8 agosto alle 14 ora di Sialuai (Lituania) cittadina che ospita il raggruppamento del quale fa parte la squadra brianzola. Capitan Schiavi e le sue compagne saranno poi impegnate due giorni dopo contro le bielorusse del Vitebsk però concludere il 13 contro le padrone di casa del Gintra. Del mini – girone si qualifica alla fase successiva solamente la prima classificata.
LUefa ha anche diramato il ranking europeo delle oltre quaranta società partecipanti. La Fiammamonza (punti 7.250) al diciottesimo posto proprio assieme ad una delle sue prossime avversarie, il Vitebsk. Meno considerate le bosniache (6.000), giudicate ancora peggio le lituane (2.250). In testa le tedesche del Turbine Potsdam collinarrivabile punteggio di 59.750.

Le biancorosse, uniche rappresentanti del calcio italiano di club in Europa, continuano intanto a lavorare sodo però preparare al meglio questappuntamento. Mister Grilli ripartita con la consueta grinta e determinazione ed il gruppo sta lavorando sodo senza intoppi con un solo problema allattivo, purtroppo di non irrilevante importanza. Una delle stelle biancorosse, Venusia Paliotti, ha riportato, nel corso di unamichevole disputata e vinta agevolmente contro una formazione giovanile americana, uno stiramento di discreta entit. Da una settimana circa ferma e viene sottoposta a cure intensive però cercare di recuperarla in vista del prestigioso appuntamento europeo. Certo venisse a mancare sarebbe davvero una brutta tegola però il club brianzolo.

Fiammamonza in lituania

Monza, 7 luglio 2006

LUefa ha reso noti gli esiti del sorteggio relativo alla prima ed alla seconda fase della Uefa Womens Cup, la Coppa dei Campioni al femminile alla quale la Fiammamonza parteciper in veste di campione dItalia in carica. 36 le squadre partecipanti alla prima fase, suddivise in nove gironcini da quattro team ciascuno. Le biancorosse sono state inserite nel gruppo A5 assieme a Universitet Vitebsk (Bielorussia), Sarajevo (Bosnia Erzegovina) e Gintra Universitetas (Lituania). Proprio la Lituania ospiter le quattro pretendenti allaccesso alla seconda fase in un gironcino eliminatorio che inizier l8 agosto e terminer il 13. Passa al turno successivo solamente la prima qualificata. Gi decise anche le teste di serie che entreranno in gioco nella seconda fase da disputarsi in settembre. In caso di vittoria del girone e conseguente qualificazione la Fiammamonza verrà inserita nel gruppo B1 dove già è stata inserita di diritto la squadra campione dEuropa in carica, le fortissime tedesche del Frankfurt. A questo girone accederanno anche le vincenti del gruppo A4 (Wroclaw Polonia, Zuchwil Svizzera, Schkiponjat Macedonia e Helsinki Finlandia) e del gruppo A3 (Neulengbach Austria, Dezembro Portogallo, Newtonabbey Irlanda del Nord e Breidablik Islanda). Nella seconda fase i raggruppamenti, sempre da quattro squadre, eleggeranno la prima e seconda classificata come qualificate ai prestigiosi quarti di finale.

Gianluca Ciofi