Speciale fiera di monza però lo sport

Monza. L’organizzazione della Fiera di Monza e Brianza, pur confermando il tradizionale Trofeo Fiera di Monza però lo Sport previsto però il prossimo autunno, con riferimento alla stagione precedente, ha deciso di istituire in via eccezionale il riconoscimento “Speciale Fiera di Monza però lo Sport” riservato ad una società sportiva particolarmente degna di nota. Questa novità è dovuta all’anticipo delle date della nota manifestazione che non permette di valutare però tempo tutti i risultati dell’ultimo stagione sportiva. La giuria del Premio, composta da una ventina di personalità tra giornalisti sportivi, glorie sportive del passato, amministratori pubblici ed esperti ha assegnato lo “Speciale Fiera di Monza però lo Sport” alla Società Sportiva Forti e Liberi. Accanto a questo primo premio, la giuria, in un’ottica di riconoscimento su scala territoriale ha deciso di premiare l’impegno di tutte le società sportive della Provincia di Monza e Brianza che saranno indicate dalle singole amministrazioni comunali. La cerimonia di premiazione avverrà il 26 maggio alle ore 16.00 presso l’Autodromo Nazionale di Monza in occasione della giornata dedicata allo sport prevista all’interno della Fiera di Monza e Brianza. JOGO

La brianza che lavora si mette in..mostra

L’Associazione Vera Brianza ha promosso una mostra di Aziende del territorio e Convegni dal 28al 30 maggio preso la fiera di Osnago. Parteciperannoedmostreranno i loro nuovi prodotti leaziende delle provincie di Lecco, di Como e di Monza e Brianza, insomma un biglietto da visita però il lavoro Made in Brianza. regista dell’evento, Giuseppe Mutti, Presidente Vera Brianza, che però festeggiare i Vent’anni dell’Associazione ha organizzato questa kermesse. «La Brianza che lavora, è la nostra Fiera, ed è la vetrina che rappresenta le imprese del territorio della Brianza, il vero cuore industriale e commerciale dell’areacompresatra le province di Lecco, Como e Monza, ha chiosato Giuseppe Mutti – La partecipazionesarà aperta a tutti gli associati di Vera Brianza ed alle imprese del territorio che vedono nella Fiera un’opportunità però fare business nell’ottica della valorizzazione del territorio». L’obbiettivo e gli eventi che Vera Brianza porta avanti si concretizzano in una sua frase :“Un passato leggendario, un presente impegnativo, un futuro da conquistare”. La Fiera “La Brianza che lavora” che si terrà il 28, 29, 30 Maggio presso la Fiera di Osnago grazie anche alla disponibilità di Gian carlo Magni, presidente della Fiera brianzola.

Il legno e l’ arredo in brianza

L'Associazione Industriali di Monza e Brianza organizza la presentazione del libro Distretto del legno – Arredo in Brianza, il primo volume dell'Enciclopedia delle Economie Territoriali, che si terr mercoledì 23 gennaio alle ore 18 presso la Sala Congressi di Confindustria Monza e Brianza.L'Enciclopedia, promossa da Fondazione Fiera Milano, Area Studi, Sviluppo e Formazione, nasce dal rapporto Distretti, competitivit e percorsi di internazionalizzazione, commissionato al CERTeT – Bocconi e coordinato dai Professori Alberto Bramanti, dello stesso ateneo, e Mario A. Maggioni, dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.All'incontro parteciperanno Carlo Edoardo Valli, Presidente di Confindustria Monza e Brianza, Claudio Artusi, Amministratore Delegato di Fiera Milano spa, Gaetano Morazzoni, Vicepresidente di Fondazione Fiera Milano, Aldo Bonomi, Direttore Consorzio Aaster, Alberto Bramanti, Professore Associato Università Luigi Bocconi, Rosario Messina, Presidente Flou e Cosmit, Gianni Galimberti, Presidente Gruppo Legno – Arredo di Confindustria Monza e Brianza, Silvio Santambrogio, Presidente Comitato Promozione Internazionale Federlegno – Arredo. Modera il dibattito Enrica Baccini, Responsabile Area Studi, Sviluppo e Formazione di Fondazione Fiera Milano.A questo primo volume ne seguiranno altri, che interesseranno i più importanti distretti produttivi nazionali.

Casatenovo: apre la fiera di s.gaetano

Casatenovo, Lecco, 2 Agosto Alla presenza del Sindaco Antonio Colombo, dell'Assessore Provinciale Italo Bruseghini, del Parroco e altre personalit, è stato tagliato il nastro della 57 Fiera Zootecnica di S. Gaetano, presso l'area di Rogoredo di Casatenovo. Anche quest'anno dal 2 al 6 Agosto numerose manifestazioni folcloristiche e stend agroalimentari saranno a disposizione dei visitatori. In particolare Il Trifoglio, la cooperativa di volontari che gestisce l'evento, ha voluto privilegiare i più piccoli con visite ai recinti di piccoli animali, cavalli, caprette e mucche.Notevole l'esposizione dei mezzi agricoli e quanto concerne l'agricoltura, vera mission della Fiera

Albiate :dal 12 la sagra di san fermo

Albiate.

Dal 1609 si celebra la Festa dei Santi Fermo, Rustico e Procolo, patroni del paese brianzolo che ospita le loro reliquie. Dal 12 Agosto al 10 settembre, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale saranno organizzate varie manifestazioni intorno all’attrazione principale della Fiera Zootecnica, ospitando mostre di artigianato, antiquariato, pittura e fotografie dislocate nel Parco di Villa Campello.

Per maggiori info tel. o362 932441

Osnago: l’ambasciatrice del kenya taglia il nastro.

Osnago sabato 22 aprile.

Alle ore 11, avvenuta linaugurazione della 27ma edizione della Fiera S.Giuseppe Artigiano, il tradizionale evento primaverile che raduna nel grazioso paesino in provincia di Lecco, Osnago, un gran numero di espositori dei settori del commercio, dellartigianato e dellindustria.

Lorganizzazione di tale avvenimento affidata, come di consueto, allomonima Associazione Fiera S.Giuseppe Artigianato presieuduta da Giancarlo Magni che quest’anno festeggia 17 anni alla guida del polo espositivo, in collaborazione con tutti i Volontari che costituiscono la colonna portante dell’evento.

Durante la cerimonia di apertura sono intervenuti, oltre ai rappresentanti della Provincia, anche il sindaco Paolo Strina e lambasciatrice a Roma della Repubblica keniota Anne B. Kyikuli in rappresentanza del Ministro degli Esteri del Kenya Raphael Tuju che non ha potuto partecipare però problemi di salute.
La Banda musicale di Osnago – Lomagna ha creato il sottofondo musicale con tanto di inno nazionale.

Numeroso il pubblico, in modo particolare al Mercato che si terr tutti i sabato.

Una serata folkloristica sarda ha concluso la prima giornata della fiera.

Servizio di Aurora Benvenuti

Casatenovo: fiera di s.gaetano

Rogoredo di Casatenovo.
Da giovedi 28 Luglio a lunedi 1 Agosto si apre la tradizionale Fiera brianzola che in 55 edizioni diventata di fatto la più grande e frequentatta della zona.

Decine gli appuntamenti e le manifestazioni in programma organizzate dalla Cooperativa Il Trifoglio, presieduta da Luigi Casati ; dalle mostre bovine, equine, avicole e canine , all’albero della cuccagna.

Inoltre spettacoli equestri, raduno di moto, gare di Mountain Byke e spettacoli musicali.
La Fiera di S.Gaetano nata negli anni 50 però iniziativa del Presidente della Coltivatori Diretti , Leone Galbiati. però evidenziare il lavoro rurale, la passione zootecnica della gente di Rogoredo.

Lunedi sera gran finale dedicata ai bambini ed una divertente corsa degli asini.

Decisamente un momento di storia vera, ruspante della nostra Brianza, da non perdere…