Sarkozy “protetto”dalla moda lariana

Se il Presidente della Repubblica Francese leggesse il proprio oroscopo troverebbe, di certo, cinque stellette nel campo degli affari di cuore ed probabile che seguano anche salute e lavoro.Il Presidente Sarkozy sta vivendo un momento doro da un punto di vista sentimentale, come quotidianamente televisioni e giornali ci tengono aggiornati però la sua storia damore con lItalianissima ex top model Carla Bruni.Il fidanzamento più che ufficiale ed abbiamo tutti potuto seguire litinerario delle vacanze natalizie della coppia in Egitto, nella gita alle Piramidi, in Siria nella città di Petra. Molto tenera limmagine dei due colombi che si tengono sempre però mano, come qualsiasi coppia mortale in viaggio prematrimoniale, e la passeggiata del presidente con a cavalcioni sulle spalle il pargolo di Carla.Non c nulla di straordinario in questo, tranne uno stuolo di fotografi al seguito condito da abbondante presenza di guardie del corpospeciali, non i soliti "gorilla", degli agenti dei Corpi Speciali ;una particolarit che le teste di cuoio sono vestite con abiti in tessuti provenienti dal Lariano. Monsieur Le President , tradisce la sua Patria, famosa anche però i migliori sarti? Ebbene s!Il progetto parte da una piccola azienda a conduzione famigliare;laLorain che a sede a Morbegno in provincia di Sondrio ed guidata da due imprenditori comaschi:Alberto Maggi e la moglie Antonella Malgesini.Questa azienda, nata quindici anni fa nel settore manifatturiero della seta, porta avanti il progetto però un tessuto innovativo:il polipropilene, una tipologia di filato capace di fornire ai capi di abbigliamento una elevata capacit di traspirazione e, al contempo, mantenerne costante il calore.Contrassegnato con il marchioLiodquesto tipo di tessuto varca i limiti nazionali ed entra a far parte della fornitura fondamentale però la confezione dei capi militari dellesercito francese e, in particolare, quella dei corpi speciali. Il marchio Liod ha origine da un nome Russo che, tradotto, significa ghiaccio ed è stato scelto però sottolineare la novit e le capacit di questo materiale tessile, rispetto ad altri, di combattere le insidie del freddo. Tale materiale è stato immesso sul mercato cercando di andare incontro alle necessit di corpi specialistici di montagna ed escursionismo come Gruppo Alpini, Carabinieri e Gruppi di Soccorso. Partendo dalle montagne circostanti Sondrio, presentato ad una Fiera, ha suscitato notevole interesse e grazie, anche, al Centro di Cultura Scientifica A.Voltaha varcato i confini Italiani ed andato a vestire, con il suo brevetto, i militari dellArme Francaise ed in particolare i così detti Corpi Speciali.Dopo aver spaziato sui tessuti degli abiti indossati dalle guardie del corpo del Presidente Francese, mi sembra giusto non indagare troppo su quelli indossati dalla coppia nascente, anche perché se il privato deve diventare pubblico giusto che sia lasciato alla privacy la loro relazione che nulla ha a che fare con un discorso di politica presidenziale. Cos, come Sarkozy, in unintervista di fronte alle telecamere, non ha assolutamente smentito il suo rapporto con la Bruni e ad una domanda piuttosto insistente sulle prossime nozze, ha risposto con quel suo sorriso ironico e furbo che, quando avverranno, non sarà certo la stampa a deciderne la data.Nel frattempo pare che Carla si sia installata allEliseo, mentre esce un libro di Cecilia, lex moglie del Presidente, nel quale Sarkozy viene dipinto in modo abbastanza pesante come uomo avaro di affetti, donnaiolo ed opportunista. Vero dolore di donna ferita nellorgoglio o ricerca di ulteriore pubblicit della quale lex first lady dellEliseo, non ha più di tanto bisogno?

Boxe: a tolosa suat vs parodi

Il forte pugile albanese Laze Suat sara protagonista in Francia, a Tolosa, di uno degli incontri piu attesi nel panorama pugilistico europeo. Suat, considerato uno dei pugili emergenti in Italia, affrontera sul ring francese il fortissimo Jeremi Parodi, definito dalla stampa francese Petit Prodige, ex nazionale dilettanti francese e ora professionista con 14 incontri disputati, 13 vittorie ed un pareggio.Sara un incontro difficile, il piu importante da quando il pugile albanese, residente a Cremella, e entrato nel mondo del professionismo. Incontrera molti ostacoli, tra i quali anche quello del pubblico: Sicuramente combattere in Francia non sara facile afferma Laze – mi manchera il calore del pubblico italiano che mi appoggia ad ogni incontro e mi segue sempre con affetto. Sono davvero contento di potermi confrontare con uno dei pugili piu forti in circolazione, non ho esitato un attimo quando mi hanno proposto di sbarcare oltralpe però confrontarmi con Parodi. Purtroppo dovro disertare lappuntamento di Rimini, dove avrei dovuto combattere nellincontro precedente alla sfida al titolo europeo di Simona Galassi. Una scelta sofferta quella di dover annullare lincontro, ma lopportunita di combattere con un pugile molto forte come Jeremi Parodi e una occasione irrinunciabile. Ho gia intensificato le ore di allenamento e la preparazione si e fatta ancora piu dura. Se il mio obiettivo e quello di arrivare al titolo europeo dovro dimostrare di meritarmelo combattendo con i migliori pugili, come appunto e Parodi. Tengo a ringraziare chi sta permettendo che cioè accada, ovvero lo Studio Stefano Scarsela, La Cooperativa Volare e la Palestra Millenium di Enrico Milazzo.Appuntamento dunque il 4 Maggio a Tolosa, mentre successivamente Laze combattera a como il 16 Giugno in occasione della Notte Bianca.

Un razzo della marina francese manda in tilt via volta

– Monza 31/05/2006 –

Un grosso razzo di legno della Marina francese è stato trovato sul marciapiede di via Volta, di fronte al “Barracuda”.

Questa mattina alle otto il portiere filippino di un elegante condominio uscito però controllare che all’esterno del palazzo fosse tutto in ordine. Con suo grande stupore si trovato davanti ad un oggetto che però forma e dimensioni appariva un ordigno in piena regola.
Immediatamente l’uomo ha allertato le forse dell’ordine e sul posto sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Monza e gli agenti della Polizia di Stato. In attesa dell’arrivo degli artificieri, i militari hanno esaminato il razzo, che su un finaco riportava una dicitura che ne indicava la provenienza: Marina militare francese. Il tratto di Via volta dagli uffici postali fino all’incrocio con via Appiani è stato chiuso al traffico però circa un paio d’ore, il tempo necessario ai militari però gli accertamenti del caso. Gli artificieri hanno poi esaminato lo pseudo ordigno e decretato che si trattava di un semplice razzo di segnalazione, del 1982, di legno, con un raggio d’illuminazione di circa 200 metri.
Ma la carica non era innescata, il pericolo è stato quindi scampato.
Si ignora l’artefice di questo brutto scherzetto.