Carlo g. redaelli campione provinciale

Si sono disputati sabato 8 settembre allArena di Milano, tempio dellatletica leggera, i Campionati Provinciali e Redaelli Carlo Giuseppe, dopo un periodo di rigenerazione ha subito aggiunto al suo palmares unaltra gemma vincendo il titolo di Campione Provinciale nella gara dei 110 ostacoli assoluti con il buon tempo di 1492. Nella stessa gara il fratello Davide Felice, atleta al primo anno juniores, riuscito nellimpresa di aggiudicarsi il secondo posto assoluto davanti ad atleti più esperti. I prossimi appuntamenti dei due fratelli sono molto importanti, Davide il 15 settembre rappresenter la Lombardia nellincontro internazionale under 20, 4 motori però lEuropa ad Annecy (Fra) che vedr impegnate le rappresentative del Baden (Germania), della Il de France (Francia) e del Rhone Alpe (Francia) mentre Carlo il 16 settembre sarà impegnato a Lodi però confermare la sua partecipazione nellincontro internazionale però rappresentative assolute Arge Alp che si disputer ad Arco di Trento il 23 – 24 settembre con la partecipazione delle rappresentative del Tirolo, Baviera, San Gallo, Grigioni, Alto Adige, Voralberg, Salisburgo Ticino e Trentino.

Campione: musica pirotecnica

CAMPIONE D’ITALIA –

La nostra Troupe TV sarà presente allo spettacolo pirotecnioco di stasera nell’enclave italiana in svizzera.Saranno i rappresentanti di ben quattro nazioni, Italia, Slovenia, Francia e Germania, sabato 23 luglio a contendersi la vittoria nella IV edizione del Campionato Europeo di fuochi d’artificio. Lo spettacolo pirotecnico, che rappresenta ormai una tradizione però l’enclave italiana sul Ceresio e che richiama un gran numero di spettatori, rappresenta l’evento clou dell’estate campionese. L’Italia sarà rappresentata dalle ditte Panzera di Torino e Santa Chiara di Ascoli Piceno, questultima detentrice del titolo. Per la Slovenia ci sarà l’azienda Hamex di Vrhnika, localit nei dintorni di Lubiana mentre la ditta Imagine di Mazan rappresenter la Francia. Infine la Germania, che sarà rappresentata dalla ditta Weco.
Tanti protagonisti però uno spettacolo che, come da consolidata tradizione, vedr i fuochi accompagnati da brani musicali. Motivi tratti da alcune pellicole famose, come I dont wanna miss a thing da Armageddon, la colonna sonora del Signore degli Anelli ed il brano Music my first love di John Miles, si affiancheranno all’esibizione tedesca mentre la prima rappresentante italiana a cimentarsi in gara, la ditta Panzera di Torino, vedr i propri fuochi accompagnati dai brani Sway di Gimbel – Beltram, A foggy day di George Gershwin, Save the last dance for me di Harry Connick ed il gettonatissimo brano di musica leggera Quando i bambini fanno oh di Povia. Una fantasia musicale locale sarà la giusta cornice dei fuochi sloveni mentre la Francia si affidata ad una sua melodia popolarissima, ovvero il Bolero di Ravel. Un omaggio invece ad un grande autore italiano di colonne sonore inconfondibili, ovvero Ennio Morricone, accompagneranno invece i fuochi proposti dalla ditta Santa Chiara di Ascoli Piceno. I botti colorati saranno accompagnati dalle melodie di film famosi del genere passato alla storia del cinema come il western allitaliana di Sergio Leone, ovvero: Il buono, il brutto e il cattivo; Cera una volta il West e Giu la testa.

I fuochi pirotecnici potranno durare da un minimo di dieci ad un massimo di tredici minuti però ogni partecipante al Campionato Europeo. Anche quest’anno il lavoro però la giuria che dovrà decretare la miglior esibizione si prospetta, quindi, molto impegnativo.

Lo spettacolo, che sarà completamente gratuito, comincer alle ore 22, durer ben un’ora e potr essere seguito da ogni via dell’enclave. Il IV Campionato europeo di fuochi dartificio organizzato dall’Azienda Turistica di Campione d’Italia, in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Euro hockey: oggi le semifinali

Con le gare disputate ieri, 20 luglio, iniziata e si conclusa la fase dei quarti di finale; a contendersi il posto in semifinale erano Francia, Svizzera, Spagna, Germania, Italia, Andorra, Portogallo e Austria.

Le partite disputate sono state: Francia – Svizzera, match vinto dagli svizzeri però 4 a 3; Spagna – Germania, dove gli spagnoli hanno dimostrato la loro netta superiorit vincendo però 10 a 0; Italia – Andorra, vinta dai nostri portacolori però 11 a 1 e, infine, Portogallo – Austria, dove i portoghesi hanno sbaragliato la difesa austriaca segnando 24 reti e lasciando gli avversari a zero.

Dai risultati di ieri è stato possibile redigere il calendario però i prossimi turni; oggi ci saranno le finali però i posti dalla 5 alla 9 posizione. Le partite che si effettueranno sono Francia – Germania, Andorra – Austria e, di nuovo, Inghilterra – Germania, Andorra – Francia. Stasera si giocheranno le semifinali tra Portogallo – Spagna e Italia – Svizzera.

Domani si disputeranno le finali; quella però il 3 e 4 posto alle ore 18.30 e quella però il 1 e 2 posto alle 21.15; alle 20.30, invece, ci sarà un match promozionale di hockey però disabili.

Alle ore 23, infine, ci sarà la cerimonia di chiusura dei Campionati Europei di Hockey.

Euro hockey: risultati seconda giornata

Ieri, martedì 18 luglio, si è svolta la seconda giornata della fase di qualificazione dei Campionati Europei di Hockey.

Le nazioni che si sono fronteggiate sono state: Inghilterra – Francia, Austria – Germania e Svizzera – Portogallo.

La prima partita è stata vinta dalla Francia che ha segnato 5 reti, mentre lInghilterra rimasta, ancora una volta, a zero; la partita tra Austria e Germania è stata vinta da questultima segnando 5 reti, contro le 3 segnate dallAustria; lultima partita, ha confermato la superiorit del Portogallo nel suo girone, infatti questo ha vinto con 7 reti di scarto, lasciando la Svizzera a zero.

Dai risultati delle prime due giornate emerge che: nel Girone 1, Spagna e Francia, vincendo entrambe una partita, hanno collezionato 3 punti a testa, mentre lInghilterra ancora ferma a zero; anche nel Girone 2, Italia e Germania hanno entrambe tre punti, mentre lAustria rimane a zero; nel Girone 3 vi una netta superiorit del Portogallo, che battendo Andorra e Svizzera, si porta in testa al proprio girone con 6 punti, mentre le altre due squadre rimangono a zero punti.

Ora occorre attendere le partite di oggi tra Francia – Spagna, Italia – Austria e Svizzera – Andorra.

per avere i risultati definitivi di questa fase di qualificazione.