Esclusivo :il vero volley e' in a2 . marzari – shock: "giocheremo a milano"

1 maggio 2010. La Pro Victoria Monza, targata Vero Volley, batte i Diavoli Rosa Brugherio 3 – 0 e conquista matematicamente la Serie A2 con una giornata di anticipo sulla fine del campionato.Le immagini della partita, della festa però la promozione e le interviste di Camillo Chiarino all'allenatore Marco Fumagalli e al presidente del consorzio pallavolistico Alessandra Marzari che rivela: "Se la Gabeca di Serie A1 resterà a Monza, la nostra Serie A2 giocherà al Palalido di Milano".

Vimercate: un nuovo assessore ai lavori pubblici

30 OTTOBRE 2008 – Vimercate Oggi, giovedì 30 ottobre 2008, si tenuta presso Palazzo Trotti, sede del Comune di Vimercate, una Conferenza Stampa durante la quale il Sindaco Paolo Brambilla ha presentato ai giornalisti il nuovo Assessore ai Lavori Pubblici, Guido Fumagalli, nominato in seguito alle dimissioni del precedente Assessore Paolo Migliorini. Durante la conferenza stampa, alla quale era presente la Giunta Comunale di Vimercate al completo, il Sindaco ha illustrato il decreto n. 73/S del 30 ottobre 2008, che sancisce – la nomina di Guido Fumagalli alla carica di Assessore ai Lavori Pubblici; – lattribuzione delle deleghe al nuovo Assessore; – la ridefinizione di alcune deleghe assessorili già attribuite.Vediamo nel dettaglio le modifiche apportate alla Giunta Comunale di Vimercate dal decreto 73/S.Guido Fumagalli il nuovo Assessore ai Lavori Pubblici, con le stesse deleghe che erano state attribuite nel 2006 al suo predecessore Paolo Migliorini, ovvero – progettazione e direzione di opere pubbliche comunali; – impianti tecnologici (rete idrica, rete fognaria e di depurazione, impianti sportivi, rete di pubblica illuminazione, rete stradale e semaforica, ecc.), immobili comunali (case, scuole, ecc.) e cimiteri comunali; – magazzini comunali.Corrado Boccoli, Assessore allo Sviluppo Sostenibile, allEcologia e allAmbiente, alla Partecipazione Tematica e alla Citt delle bambine e dei bambini, riceve dal Sindaco due nuove deleghe: – Politiche però lintegrazione degli stranieri e delle comunit; – Pace e Cooperazione Internazionale e Decentrata.Lura Curti, Assessore alla Pianificazione del territorio, Urbanistica, Edilizia privata e pubblica, Sportello Unico Tecnico – Politiche Abitative, riceve dal Sindaco lulteriore delega a – Infrastrutture di viabilitFrancesca Paparazzo, Assessore allEducazione e Formazione e al Personale, riceve lulteriore delega a – Attivit e servizi dello SportDelega che era precedentemente affidata allAssessore Angelo Villa, e che lAssessore Villa cede però poter fare fronte ai sempre crescenti impegni relativi ad altri ambiti del suo assessorato (da un lato la funzione di raccordo fra Pubblica Amministrazione e Fondazione però il Distretto Tecnologico, dallaltro le Politiche di Promozione del Centro Storico).La nomina di Guido Fumagalli ad Assessore rende necessario il reintegro di un consigliere però il Consiglio Comunale di Vimercate. Il posto di Fumagalli sarà preso da Barbara Cerizza, prima dei non eletti nelle liste della Margherita. Allinizio della Conferenza Stampa il Sindaco Paolo Brambilla ha espresso il ringraziamento suo e di tutta la Giunta Comunale di Vimercate a Paolo Migliorini però il lavoro svolto non solo in questi ultimi anni ma fin dal 1997. Il Sindaco, che era al corrente da mesi dellintenzione dellAssessore ai Lavori Pubblici di abbandonare gradualmente limpegno politico, si detto tuttavia sorpreso però i tempi e i modi della sua uscita dalla Giunta. Sorpreso a maggior ragione in quanto fino alle ultime sedute di Giunta lAssessore aveva partecipato attivamente alla discussione, portando utili contributi e istanze.Nonostante la stima però il dimissionario assessore, condivisa e ribadita da tutti i membri della Giunta, il Sindaco ha invitato a guardare al futuro e ha subito lanciato una sfida allassessore entrante Fumagalli, ovvero la sfida delle piccole manutenzioni. Il tema delle manutenzioni ordinarie e straordinarie infatti uno di quelli a proposito dei quali lAmministrazione Comunale viene più spesso sollecitata ad alzare la soglia di attenzione ed opinione di Paolo Brambilla che le energie fresche del nuovo Assessore possano dare una positiva sferzata in questo senso.Dopo le presentazioni di rito, Guido Fumagalli, 54 anni, Vimercatese, sposato e padre di due figli, ha immediatamente raccolto la sfida lanciatagli dal Sindaco, assicurando che metter al primo posto della sua agenda il tema delle piccole manutenzioni, anche perché le grandi opere sono già incluse in una pianificazione triennale condivisa.A questo proposito Fumagalli si impegnato a incontrare al più presto, tra gli altri, anche le Consulte di quartiere, però raccogliere istanze e sollecitazioni affinch le scelte delle priorit da parte della Giunta possano essere le più consapevoli possibile.Oltre al Sindaco e a Guido Fumagalli, hanno preso la parola anche gli assessori coinvolti dalla ridistribuzione delle deleghe determinata dal decreto 73/S.Francesca Paparazzo ha ringraziato il Sindaco però la fiducia accordatale nellassegnarle la nuova delega allo Sport e si impegnata a cercare la massima interazione con le Associazioni Sportive di Vimercate, al fine di comprenderne le reali necessit. Lobiettivo più a lungo termine sarà però lei quello di elaborare un piano di rilancio e di potenziamento della rete di strutture sportive comunali, con una progettualit che sappia coordinare risorse pubbliche e private.Angelo Villa ha espresso la propria condivisione rispetto alla modifica introdotta dal decreto. Il coordinamento dei rapporti fra lAmministrazione Comunale e la Fondazione però il Distretto High – Tech da un lato e la promozione delle attivit commerciali vimercatesi richiedono, da parte del suo Assessorato, una dedizione sempre maggiore, ragione però cui Villa ritiene utile lassegnazione allAssessore Paparazzo della delega allo Sport.Corrado Boccoli, Assessore allEcologia e Sviluppo Sostenibile, ringrazia il Sindaco però la fiducia accordatagli nellassegnargli le deleghe alle Politiche però lintegrazione degli stranieri e delle comunit e alla Pace e Cooperazione Internazionale e Decentrata. Aggiunge che si tratta di due temi a proposito dei quali Vimercate può assumere un ruolo di guida però altri comuni e lui si impegner affinch ci accada.Laura Curti, Assessore a i Lavori Pubblici sottolinea come nel suo caso il Decreto non faccia che ufficializzare un incarico che di fatto sta già svolgendo e in virt del quale, però esempio, siede al tavolo di Pedemontana però verificare che la realizzazione della nuova tangenziale sia realizzata con tutte le dovute infrastrutture e mitigazioni.Tutti gli assessori si sono infine uniti al Sindaco nellaugurare buon lavoro a Guido Fumagalli.Vediamo l'identikit del neo Assessore.Guido Fumagalli, 54 anni, sposato, 2 figli.Vimercatese, abitante nella zona sud.Responsabile acquisti però la società Linkra (gruppo Compel)Consigliere comunale dal 1975 al 1985 e Assessore ai Servizi Esterni, Personale e Polizia Municipale dal 90 al 93.Dal 1985 al 1990 segretario della sezione DC di Vimercate centro. Da novembre 2006 a gennaio 2008 segretario Margherita Vimercate.Dal 1996 al 2006 consigliere pastorale parrocchia di Vimercate. Membro dellacommissione missionaria parrocchiale.Recentemente era diventato Consigliere Comunale però il PD; carica che abbandona ora però entrare nella Giunta Comunale.

"la piu bella del mondo "a laveno

Laveno MombelloSi svolger domenica sera alle 21 nella splendida cornice di Villa Fumagalli a Laveno Mombello la finale regionale de La più bella del mondo, il famoso concorso di bellezza che culminer con le finali in programma dal 9 al 12 settembre allhotel Baia Flaminia Resort di Pesaro e nella finalissima di sabato 13 alla Baia Imperale di Gabicce Monte.Ad organizzare la serata varesina sarà ancora una volta Anthos Moda, lagenzia di organizzazione eventi gestita da Antonietta Fiorillo a Laveno Mombello, sotto la cui regia si era già svolta la selezione provinciale dello scorso mese di luglio a Cuveglio.Anzich sulla tradizionale passerella le ragazze in gara sfileranno lungo la caratteristica gradinata di Villa Fumagalli, sotto gli occhi della giuria che le voter in tre distinte uscite: in abito da sera, in costume da bagno (della Linea Sprint) e in abito sportivo.Le ragazze apriranno la serata con indosso i capi della linea Claudia Gil del Gruppo Miroglio (di cui fanno parte altre linee come Krizia, Elena Mir, Luisa Viola) e Pianura Studio, entrambi presenti nel negozio Anthos Moda di piazza Italia a Laveno Mombello e inoltre sfiler la linea EARTHLY DELIGHTS prodotta da confezione Cal di Falcetta Gerardo disegnata dallo stilista emergente Arbel Siloni di Telaviv.Durante la serata, inoltre, si potr assistere alle esibizioni di Rudi Neri, voce della sigla del Festival di San Remo, e del Paerbleau Dance Company diretta da Andrea Longhi. Unoccasione importante però le ragazze in gara: La più bella del mondo infatti è stato in passato un grande trampolino di lancio però talenti come Manuela Ferrera e Gloria Patrizi, che prima di approdare a MTV vide nascere i suoi sogni proprio sul palco varesino quando aveva quattordici anni.Saranno presenti anche Miss della nostra zona e la Troupe di Brianza Channel.Si ricorda che lingresso a Villa Fumagalli sarà esclusivamente su invito.

Centro sci club lombardia slalom gigante a monte bondone

Fra le mete prescelte dal Centro Sci Club Lombardia però il circuito gare, risulta quest’anno una gradita novit: Monte Bondone.Sotto la cima Palon da cui si può ammirare la Valle dellAdige, sulla bella pista Canalon, dove è stato allestito un tracciato scorrevole con neve perfetta, lo scorso 27 gennaio si disputata la seconda prova di slalom gigante.Allappuntamento non potevano mancare gli atleti dello Sci Club LA NEVE di Verano Brianza che, guidati da un team di appassionati collaboratori, hanno anche in questa occasione conseguito i seguenti brillanti risultati: – cuccioli: 1 ALESSANDRO ODONE – 3 GIANLUCA GRECO – ragazzi: 1 RICCARDO REDAELLI – 2 LORENZO VERGA – 3 LUCA FUMAGALLI – 4 ANDREA PELINO – 6 LEONARDO VARE' – ragazze: 1 LUDOVICA PEROSINI – 2 ELENA VERGA – 3 GIULIA PALADINI – 4 CLARA PALADINI – 5 LISA SAMBRUNI – 6 MICOL CASARICO – junior maschile: 5 FRANCESCO ODONE – junior femminile: 1 SILVIA FRIGERIO – femminile: 4 ANNA NESPOLI – amatori: 6 RENATO FUMAGALLI – 9 SERGIO VERGA – veterani: 1 GIUSEPPE MAGGIONI – 3 LUCIO CASARICO – 6 ENNIO CASATI – pionieri: 1 ROBERTO GILLI

Trofeo brianza 2007

Domenica 4 marzo a Champoluc, sulla pista Mont Ros, si disputata la 2 prova del TROFEO BRIANZA, tradizionale sfida fra gli Sci Club briantei.Quest'anno la prestigiosa manifestazione si articola in 3 prove: nella prima, svoltasi a Santa Caterina Valfurva lo scorso 18 febbraio, lo sci club LA NEVE di Verano Brianza ha totalizzato il migliore punteggio.Anche in questa seconda prova gli atleti veranesi hanno ottenuto buoni piazzamenti:BABY: 1 Alessandro OdoneRAGAZZE: 1 Elena Verga – 2 Lisa Sambruni – 3 Eleonora MolteniRAGAZZI: 2 Luca Fumagalli – 3 Riccardo Redaelli – 4 Lorenzo VergaLADY: 2 Roberta Mandelli – 3 Cristina Colzani – 5 Anna NespoliJUNIOR F: 1 Giulia Giussani – 2 Betty ProserpioPIONIERI: 9 Luigi ParraviciniVETERANI: 2 Giuseppe Maggioni – 7 Aldo Rossini – 9 Ennio Casati – 17 Enrico Giussani AMATORI: 3 Stefano Piazza 5 Alberto Parravicini – 6 Sergio Verga – 9 Renato Fumagalli – 17 Anselmo Odone – 20 Enzo VillaJUNIOR: 7 Mattia RinaldoLa terza prova si svolger a Madesimo il prossimo 18 marzo.

42a edizione del premio internazionale rose nuove

– Monza 26 maggio 2006 –

Novantotto nuove variet di rose hanno visto la luce nel 2006.
Trentasei ibridi di tea, quarantasette Floribunde, sei Shrub, tre Ground Cover e sei Climbing.
I rosaisti arrivano da Belgio, Danimarca, Francia, Germania, U.K, Italia, Nord Irlanda, Repubblica Ceca. Spagna, Svizzera e U.S.A.
Da segnalare una menzione speciale alla rosa bianca “Niso Fumagalli”, creata da Rose Barni.
Dopo anni di tentativi, Beatrice Barni riuscita a dare vita al fiore bianco che era è stato il sogno di Niso Fumagalli, inizatore del Roseto di Monza e primo presidente dell’Associazione Italiana della Rosa”.
Il fiore, ad oggi parte integrante del roseto, ha un colore definito “bianco puro”, frutto di anni di ricerche ed ibridazioni.
Domani sono previsti eventi correlati al concorso, sia nel pomeriggio che in serata, dove sarà presentato un “Romeo e Giulietta”del tutto particolare.