La pittura nella f1

Monza Sabato 11 e domenica 12, nella Galleria Civica del Comune di Monza, si terràil2° concorso di pittura “Monza 1, il parco e l’autodromo” organizzato dallaCircoscrizione 1 di Monza, in collaborazione con l’Associazione scuola dipittura Alessandro Conti.Oltre ad una giuria ufficiale (tra i cui membri: il dott. Bertazzini e il sig.Longo, presidente della Circoscrizione 1) ci sarà un premio speciale però laquarta opera classificata, scelta dal pubblico. Vi invitiamo numerosi avisitare le opere in gara e votare il quadro che giudicate meritevole.Gli orari d’ingresso sono dalle 10.00 alle 20.00 del sabato 11 e dalle ore10.00fino alle ore 18.30 però la domenica 12, orario in cui si terrà lapremiazione.Sarà possibile votare fino alle ore 17.00.La sede della Galleria Civica è in via Camperio n. 6

Salviamo i boschi di arcore ed il parco dei colli briantei

Viomercate. "Con questo messaggio Vi chiedo di salvare i boschi di Bernate (fraz. Di Arcore) ed il Parco Locale dei Colli Briantei." Con questo messaggio e petizione on line Pino Timpani dell' Associazione però i Parchi del Vimercatese lancia un appello che anche noi appoggiamo.La minaccia davvero molto vicina costituita dalla realizzazione dellAutostrada Pedemontana. Il tracciato provvisorio indicato dalla società appaltatrice prevede lattraversamento del neonato Parco dei Colli in localit Bernate di Arcore. Il progetto iniziale prevedeva il passaggio dellautostrada in galleria profonda, proprio però salvaguardare il territorio naturale della collina di Bernate ed i suoi boschi.Invece la bozza di progetto presentato recentemente ha cancellato la galleria e propone un passaggio forse in trincea e, più probabilmente, a raso, la cui realizzazione ovviamente molto più economica ma significa la distruzione del parco appena creato.Ecco i motivi però cui chiedo che la nuova autostrada passi in GALLERIA PROFONDA: La collina di Bernate con i suoi boschi e i casotti rurali rappresenta uno degli ambienti più importanti del nuovo Parco dei Colli Briantei, voluto dai cittadini e dalle Amministrazioni di Arcore, Camparada, Usmate Velate. Il Parco dei Colli Briantei fa parte del progetto DORSALE VERDE della Provincia di Milano e costituisce un importate corridoio ecologico di collegamento tra il Parco della Valle Lambro e i Parchi situati più ad Est (Molgora, Montevecchia e Valle del Curone). Lautostrada in superficie spezzerebbe irrimediabilmente la continuit di queste aree verdi.Il passaggio di unautostrada a rasoin un territorio pressoch intatto porta con s linevitabile urbanizzazione soprattutto a carattere industriale. Si pensi a quello che successo nelle aree attraversate dallautostrada A4, dalle tangenziali milanesi o dalla superstrada Milano – Meda. Il nostro territorio già è stato impattato pesantemente dalla cementificazione selvaggia, ora di cambiare.Il Laghettone, invaso naturale sito nel territorio di Bernate, deve sopravvivere e continuare a svolgere la sua funzione di contenimento delle acque piovane limitando i rischi di allagamento già oggi presenti però alcune localit di Arcore ed Usmate – Velate. Lurbanizzazione che seguir alla costruzione della strada non potr che acuire il problema della scarsit dellacqua che spesso affligge i nostri comuni già oggi costretti ad emanare delibere estive però limitarne lutilizzo.Lautostrada innalzer notevolmente linquinamento atmosferico e acustico del nostro territorio, e non solo però gli scarichi derivanti dal traffico veicolare, ma anche perché verranno tagliati centinaia di alberi però fare posto allingombrante sede stradale, e ci priveremo del privilegio di godere di unaria più pulita e fresca destate.Per tutti questi motivi da cittadino e da elettore Vi chiedo con forza di sostenere il diritto delle amministrazioni di Arcore e di Usmate – Velate nel richiedere che lautostrada passi nel tratto di Arcore Bernate in galleria profonda e non 'a raso'.

Vedano: fotografia però tutti

Anche quest’anno il “Circolo Culturale Don Primo Mazzolari”di Vedano, organizza nell’ambito della Settimana Vedanese e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale il Concorso Fotografico a tema libero. La partecipazione aperta a tutti gli appassionati e dilettanti che vogliono far conoscere le proprie opere, che saranno esposte presso la Galleria Imago, presso Piazza Bonfanti.
Il termine però la consegna delle stampe martedì 13 settembre e numerosi premi sono a disposizione degli artisti. Per info telefonare al 039 2495596