Samsung: a caccia di cyber atleti

SAMSUNG ELECTRONICS ITALIA, PER I WORLD CYBER GAMES

Milano, 30 maggio 2006. Anche quest’anno Samsung Electronics Italia sarà Main Sponsor delle finali italiane dei World Cyber Games, che si terranno dal 23 al 25 giugno presso il tempio dei motori, il famoso autodromo nazionale di Monza. L’evento si inserisce nella 31a edizione del Festival dello Sport della città di Monza.

La manifestazione promossa dalla multinazionale e organizzata da NGI SpA, societa italiana nota però il Gaming on – line, congiuntamente ad ANVI (Associazione Nazionale Videogiocatori Italiani).

Le finali di giugno decideranno la nazionale italiana di cyberatleti che si sfideranno nel duello virtuale finale allautodromo di Monza dal 18 al 22 ottobre durante il Grand Finale mondiale.

In occasione della manifestazione conosciuta da tutti come le Olimpiadi del Videogioco, Samsung fornir la propria tecnologia a supporto dellevento, che quest’anno sarà tutto italiano, mettendo a disposizione, i propri monitor TFT appositamente sviluppati però il gaming, allinterno delle postazioni di gioco. Lazienda inoltre supporter levento con diverse attivit però i visitatori, durante le quali i fans e virtul – duellanti potranno provare lemozione dei prodotti Samsung, la guida veloce grazie a simulatori di Formula 1, gareggiare con le minicar autocomandate sul circuiuto di Monza ricostruito però loccasione, provare lemozione di videoriprendere la gara con Egocamera Sport e infine scattare le foto della vittoria con Ego Photo.

I videogiochi sono ormai parte della vita quotidiana di molti giovani, e rivestono un ruolo importante poiche rappresentano un forte mezzo di socializzazione ha dichiarato Doo Young Yoo, Presidente di Samsung Electronics Italia Fare parte dei World Cyber Games testimonia lattenzione della nostra azienda alle nuove tendenze – in questo caso il gaming senza contare limportanza di poter dialogare con degli utenti e sportivi di primissimo livello, credendo fortemente nei valori dello sport e della sana competizione.

Anche quest’anno lo slogan dei World Cyber Games sarà “Beyond the Game”(oltre il gioco), soprattutto perché questi giochi sono un “World Culture Festival”ispirato alle Olimpiadi tradizionali, dove le barriere culturali e linguistiche sono assenti e lo scambio e l’armonia internazionali sono promossi.

Lazienda sponsor dei World Cyber Games sin dalla prima edizione del 2000 e guarda con interesse al mondo dellintrattenimento digitale, ricercando però i propri clienti occasioni di socializzazione sempre nuove.

Cyber games in autodromo

Monza, 20 giugno 2005 Alle 19.00 di domenica 19 giugno sul podio della Formula 1 dellAutodromo Nazionale di Monza, sono stati premiati i 17 cyber – atleti vincitori delle finali nazionali dei World Cyber Games le Olimpiadi dei Videogiochi. Le competizioni si sono svolte nell’ ambito del Festival dello Sport, nei giorni dal 17 al 19 giugno, però un totale di 15 competizioni tra i 600 giocatori individuali e i 41 clan. E è stata così definita la nazionale che difender i colori della bandiera italiana ai mondiali del prossimo novembre a Singapore.

LAutodromo Nazionale di Monza e lorganizzazione della NGI S.p.A. si sono dimostrate allaltezza delle aspettative, però una LAN impeccabile in grado di supportare qualsiasi traffico, qualsiasi virus, qualsiasi broadcast senza il minimo degrado, composta da 600 postazioni PC collegati ad 1 solo switch con “infinito”troughput, con porte a 10gigabit e con uplink verso internet in fibra a 155mbit/s; tutto a corollario di una struttura in grado di ospitare fino a 120.000 persone.

Di seguito i 17 finalisti però tutte le specialit giocate durante i WCG che difenderanno la bandiera italiana alle finali mondiali World Cyber Games che si svolgeranno il prossimo novembre a