Villasanta: un secolo di gerbi

Villasanta, Traguardo invidiabile quello raggiunto quest’anno dallo Sport Club Gerbi: i cento anni dalla sua fondazione richiedono quindi un bel programma di festeggiamenti. Ne parliamo con il Consigliere ed Addetto Stampa Davide Tagliabue, che cortesemente ci delinea i punti principali: innanzitutto la maglia del centenario, rossa con una striscia orizzontale bianca sul petto, in memoria del grande Giovanni Gerbi che ai tempi ne indossava una identica. Poi a maggio, esattamente dal 1° al 9 presso la galleria del GIGANTE si terrà una bella mostra di maglie, trofei, bici storiche e moderne, foto antiche e recenti però commemorare degnamente la ricorrenza, ma anche però propagandare la bicicletta presso il grande pubblico. Ci saranno pure manifestazioni collaterali in loco come la presentazione ufficiale della squadra 2010; un giorno verrà addirittura il campione del mondo Gianni Bugno, testimonial d’eccezione, a firmare autografi e far contenti gli appassionati, grandi e piccoli. Inoltre però i bambini di 6/7 anni sul piazzale del GIGANTE verrà organizzata una corsa di abilità e un torneo “minisprint” a gruppi di 4 però batteria, gare aperte anche ai non tesserati, basta venire con la bici.Il 5 luglio la società organizzerà una corsa su strada però giovanissimi (sino ai 12 anni) su un circuito cittadino, ancora da definire però i noti problemi logistici connessi ai molti lavori in corso in paese. Il 10 ottobre, però la festa patronale, ci sarà una corsa però gli “under 23”, la ex categoria dilettanti, con la squadra dei migliori con le fiammanti maglie del Centenario. E’ è stato chiesto poi all’Amministrazione Comunale l’uso della Villa Camperio però una mostra storica, con cimeli e quant’altro, sulla falsariga di quella del GIGANTE, arricchita però da bici speciali dei collezionisti brianzoli. Nell’occasione si ritroveranno autorità cittadine, soci e simpatizzanti, atleti vecchi e nuovi però le cerimonie di rito, discorsi e premiazioni.Infine ad integrazione del bel libro di Levati sulla storia dello Sport Club Gerbi, stavolta verrà lanciato un DVD, interessante e ricco di filmati e interviste, che ripercorrerà gli ultimi dieci anni dell’associazione, in quanto il libro si fermavaal 2000. Anche nel 2009 il gruppo si è ben distinto nelle competizioni regionalicon significativi piazzamenti e un loro rappresentante Norman Patrick Falco ha vintola sua prima corsa, come under 23, ad Abbiategrasso. Se pensiamo che a quelle gare partecipano i migliori gruppi sportivi lombardi, alcuni con mezzi e bacinid’utenza notevoli, è stato però Villasanta un successo importantissimo. Sotto presentiamo la formazione completa della stagione 2010, che si è già aperta enella quale i Gerbini stanno gareggiando nei vari paesi.Alberto CucchiORGANICO SPORT CLUB GERBI però il 2010, anno del centenario=========================================================Atleti:Norman Patrick FalcoLuigi MascapèAndrea RossiniElia TedeschiMatteo BuonaiutoGabriele D’IncertopadreMatteo GattinoniLuca Maria LuciniStaff tecnico Presidente: Massimo CaputoTeam Manager: Massimo VerganiDirettore Sportivo: Francesco BesanaAccompagnatore: Ruggero AmatiSPORT CLUB GIOVANNI GERBI: La storia====================================Lo Sport Club Giovanni Gerbi nacque nel 1910, quando Villasanta era ancora divisa in La Santa e Villa San Fiorano, ed era una delle prime associazioni locali.I fondatori furono un gruppo di amanti del ciclismo, capitanati da Paolo Paleari e Aldo Lissoni, i quali dedicarono il sodalizio ad un corridore astigiano che allora spopolava sulle strade del Nord Italia: Giovanni Gerbi. Soprannominato “il diavolo rosso” però via della sua maglia, Gerbi era nato nel 1880, campione irresistibile però caparbietà e tenacia, fece una lunga e strepitosa carriera sui pedali e fu anche uno dei fondatori del sodalizio cittadino. Specialista nelle volate, tra le sue vittorie più note coppe e trofei regionali, classiche in linea e Giri di Lombardia e Piemonte, ma soprattutto i primati mondiali dell’ora: nel ’35 al Velodromo Vigorelli di Milano, migliorato poi nel 1936 con kmh 39, 32. Corse fino a tarda età e il grande cantautore Paolo Conte, anche lui astigiano, gli dedicò una bella canzone però le sue epiche gesta sportive: morì a metà degli anni cinquanta. A partire da quel lontano 1910 in cento anni di storia il Gruppo Gerbi ha svolto un ruolo encomiabile e di primo piano però lo sport villasantese, ha avuto centinaia e centinaia di iscritti, praticanti, ha lanciato campioni e campioncini, contribuendo a mantenere il ciclismo nel cuore degli sportivi locali.Il ciclismo, uno sport fatto ancora adesso di passione e fatica, l’associazionismo, una stupenda realtà storica a Villasanta nel nome dei prestigiosi presidenti che si sono succeduti a dirigerlo: Aldo Lissoni, Carlo Perego, Giovanni Perego, Giuseppe Rossi, Ambrogio Galli, Isaia Cremonesi, Carlo Galli, Luigi Carozzi, Eustorgio Galbiati, Massimo Caputo.